Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Alcune cose antibibliche contenute in questi tre film cosiddetti “cristiani”

 

luglio 21st, 2010 Posted by | Heyman, Nazireato, Rapimento "segreto", Zeffirelli | 5 comments

5 Responses to “● Alcune cose antibibliche contenute in questi tre film cosiddetti “cristiani””

  1. Da segnalare che c’è in vendita a LA CASA DELLA BIBBIA un’altro DVD favola – The moment After 2 Ritorno alla vita – seguito di -The moment After-. Altro film che porta il popolo lontano dalla verità.

  2. Pace fratello,volevo chiederti la spiegazione di un passo che di solito viene fatto coincidere col rapimento della Chiesa. Esso è in Gv 14:2: «Nella casa del Padre mio ci sono molte dimore; se no, vi avrei detto forse che io vado a prepararvi un luogo? 3 Quando sarò andato e vi avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me, affinché dove sono io, siate anche voi».

    Nell’ottica del rapimento pre-tribolazione questo passo indica che Gesù accoglierà prima la Chiesa in cielo (nella casa del Padre suo) come sua sposa, poi ritornerà sulla terra in gloria. Se il rapimento pre-tribolazione è falso a cosa si riferisce questo brano? Dove ci accoglierà Gesù?
    Gesù è andato in cielo, quando ritornerà verrà sulla terra e inaugurerà il millennio. Questo passo si può riferire solo 1) al rapimento pre-tribolazione o 2) ad un millennio in cielo (dottrina degli avventisti del 7° giorno). Attendo una spiegazione alternativa.

    Dio ti benedica in Cristo

  3. Pace Alessio, un breve riassunto:
    1) Il giorno in cui Gesù ritorna per prima cosa avverrà la resurrezione corporale dei santi (sia quelli allòra ancora in vita, che quelli morti che sono in paradiso – cfr. Luca 23:43),

    2) Contemporaneamente sempre in quello stesso giorno si adempirà anche 2 Tess.1:6,10 che di Gesù dice: “… quando verrà per essere in quel giorno glorificato nei suoi santi e ammirato in tutti quelli che hanno creduto” (2 Tess.1:6-10).

    3) Quindi Gesù scenderà sulla terra e comincerà il millennio. Sappiamo che scenderà di fronte a Gerusalemme poichè è scritto:
    “Uomini Galilei, perché state a guardare verso il cielo? Questo Gesù che è stato tolto da voi ed assunto in cielo, verrà nella medesima maniera che l’avete veduto andare in cielo. Allora essi tornarono a Gerusalemme DAL MONTE CHIAMATO DELL’ULIVETO, il quale è vicino a Gerusalemme, non distandone che un cammin di sabato.” (Atti 1:11,12)

    “I suoi piedi si poseranno in quel giorno SUL MONTE DEGLI ULIVI ch’è dirimpetto a Gerusalemme a levante, e il monte degli Ulivi si spaccherà per il mezzo…” (Zaccaria 14:4).

    Quindi Cristo e i suoi santi regneranno sulla terra per un periodo di mille anni (Apocalisse 20,5,7) dove molte altre profezie si adempiranno, come ad esempio questa:
    “… la terra sarà ripiena della conoscenza dell’Eterno, come il fondo del mare dall’acque che lo coprono. In quel giorno, verso la radice d’Isai (Gesù), issata come il vessillo de’ popoli, si volgeranno premurose le nazioni, ” (Isaia 11:9,10)

    Giovanni 14:2 dove si colloca dunque?

    Nulla vieta che la promessa di Gesù: “Quando sarò andato e vi avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me, affinché dove sono io, siate anche voi”, si collochi cronologicamente, SUCCESSIVAMENTE al giorno preciso del ritorno di Cristo (giorno che ricordo, Paolo ai Tessalonicesi chiama al singolare “IL GIORNO del Signore”, non essendocene un’altro in futuro – vedi 2 Tess.2:1,8).

    In poche parole dal giorno del nostro adunamento (con resurrezione) in cielo ad incontrare il Signore nell’aria, IN POI, la promessa di essere poi accolti singolarmente in una dimora preparata in cielo da Gesù stesso (Giovanni 14:2), sarà sempre valida. Quel che conta è la sua sequenza temporale. Nulla impedirà altresì che sempre in ordine temporale, i risorti in Cristo regnino precedentemente con Gesù SULLA TERRA durante tutto il millennio. Non c’è nessuna contraddizione in ciò.

    Vedi: http://www.lanuovavia.org/insegnamenti_ilritornodicristo.html

    Infine il cosiddetto “rapimento segreto” con relativo “doppio” ritorno di Gesù non sta in piedi, essendo pieno di evidenti contraddizioni.

  4. Grazie fratello. Un ultima precisazione: quindi l’inizio del millennio coinciderà sempre col giorno del ritorno del Signore, vero?

  5. Si, il millennio ha inizio col giorno del ritorno di Cristo in cui contemporaneamente avverrà sia il mutamento dei santi ancora in vita che la prima resurrezione dei santi morti fino a quel giorno, compresi anche coloro che saranno messi a morte perché si rifiuteranno di adorare la bestia e di prendere il suo marchio, infatti è scritto: “E vidi le anime di quelli che erano stati decollati per la testimonianza di Gesù e per la parola di Dio e di quelli che non aveano adorata la bestia né la sua immagine, e non aveano preso il marchio sulla loro fronte e sulla loro mano; ed essi tornarono in vita, e regnarono con Cristo mille anni…. Questa è la prima risurrezione…” (Apocalisse 20:4,5)
    Alla fine del millennio avverrà poi la seconda resurrezione corporale, quella degli ingiusti, secondo che è scritto:
    “Il rimanente dei morti non tornò in vita prima che fosser compiti i mille anni… e i morti furon giudicati dalle cose scritte nei libri, secondo le opere loro” (Apocalisse 20:5,12)

_____________________________________________________________________________
In questa sezione puoi lasciare dei commenti che vi ricordo su questo blog sono moderati, cioè soggetti all'approvazione dell'amministratore.
I commenti che lascerete NON SARANNO fatti passare se sono ANONIMI (cioè privi di nome e soprattutto COGNOME) oppure se sono commenti OFFENSIVI, VOLGARI o INSENSATI.

Vedi anche: "Avviso ai visitatori"