Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Giudicare: quando è vietato e quando è comandato

_____________________________________________________________________

Articoli correlati:

 

● Devo riprenderli prima in privato?

● Gaetano Rizzo chiede scusa pubblicamente a Giacinto Butindaro dicendo: “Il suo comportamento nel riprendere è più corretto di quanto pensassi in precedenza…”

● Taluni dicono: “Chi ti ha dato l’autorità d’ insegnare tali cose e di riprendere i fratelli che peccano?”

● La calunnia che ci è lanciata e la massima che taluni ci attribuiscono, “che noi ce l’abbiamo contro tutto e contro tutti”, non è vera!

● Contro l’errato significato dato alle parole ‘Non toccate gli unti di Dio’

● Attenzione agli “avvocati del diavolo”

● “Se ho parlato male, dimostra il male che ho detto”

● Il mondo perisce … ma anche parte del popolo di Dio!

Share

settembre 7th, 2010 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Errori Dottrinali nelle ADI, Giusto Giudizio | 2 comments

2 Responses to “● Giudicare: quando è vietato e quando è comandato”

  1. Pace tutto ciò non fà una piega tutto e scritturale tutto fatto nell’ordine di DIO va bene quello che non va bene e che viene pubblicato e voi sapete bene che i fatti dei santi devono concernere solo i santi (il pubblicamente ) nella Bibbia significa nella chiesa no nel web chiaro fratelli questa e diffamazione pure perchè molte notizie sono false o irroniamente interpretate e quindi si rischia il penale divulgandolo nel web. vi saluto sperando che il Signore illumini la vostra mente e il vostro cuore.

  2. Il tuo è un modo di ragionare errato e confuso e purtroppo noto con rammarico che non sei la sola a non avere alcun discernimento su tale argomento. Leggi perciò i seguenti post affinchè ti si schiariscano le idee:

    ● Devo riprenderli prima in privato?

    ● Diritto di cronaca e di critica non significa affatto “diffamare il prossimo”

    ● Riflessione sul diritto di cronaca e di critica

_____________________________________________________________________________
In questa sezione puoi lasciare dei commenti che vi ricordo su questo blog sono moderati, cioè soggetti all'approvazione dell'amministratore.
I commenti che lascerete NON SARANNO fatti passare se sono ANONIMI (cioè privi di nome e soprattutto COGNOME) oppure se sono commenti OFFENSIVI, VOLGARI o INSENSATI.

Vedi anche: "Avviso ai visitatori"