Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● A causa loro la via della verità sarà diffamata (2°Pietro 2:2)

Ubbriachi... Foto blasfema di Mario Gozzi di RadioFedeItalia

 

 “Ma sorsero anche falsi profeti fra il popolo, come ci saranno anche fra voi falsi dottori che introdurranno di soppiatto eresie di perdizione.  E molti seguiranno le loro lascivie; e a cagion loro la via della verità sarà diffamata.

(2°Pietro 2:1,2)

_____________________

IL DISPREZZO DELLE ASSEMBLEE SOLENNI

di David Wilkerson

traduzione di Susanna Giovannini

“Io raccoglierò quelli che sono afflitti per le assemblee solenni, che sono tra di voi, per i quali il peso per lei era divenuto oggetto di disprezzo” (Sofonia 3:18).

Questa di Sofonia è una duplice profezia. Ha a che fare con i figli d’Israele… ma anche con la Sion spirituale (che è la chiesa di Gesù Cristo degli ultimi giorni). Prima di tutto, stava parlando agli Ebrei – quelli che Dio stava per unire ai dispersi… ma avrebbe riunito solo quelli che avevano un cuore rotto per la triste condizione di Israele… Avrebbe ricordato tutti quelli che stavano sopportando il disprezzo… tutte le cose orribili che accadevano nella Casa di Dio. A quelli che stavano portando il peso di tutto questo, Lui dice: “Sto per raccogliervi”. Dio stava facendo loro delle grandi promesse…

Ma questa profezia è rivolta anche alla Chiesa di Gesù Cristo degli Ultimi Giorni.

Nell’Antico Testamento, i figli d’Israele erano chiamati a celebrare le loro festività per sette giorni. L’ottavo giorno era chiamato il giorno dell’Assemblea Solenne. In quel giorno, tutti si riunivano insieme, mettendo tutto il resto da parte per concentrarsi sull’adorazione e la lode del Padre Celeste. La Scrittura dice: “L’ottavo giorno celebrerete un’assemblea solenne”. Questa Assemblea Solenne ricorre per tutto l’Antico Testamento, e rappresenta la congregazione che si separa per Dio e che desidera incontrare il Signore.

Questa è la Chiesa di Gesù Cristo degli Ultimi Giorni. Secondo Sofonia, la Casa di Dio negli Ultimi Giorni sarà disprezzata. Il termine originale ebraico usato in questo contesto significa “vergogna e disgrazia”.

Ci sarà vergogna e disgrazia nella Casa di Dio. Non stiamo parlando della chiesa moderna, quella che si è allontanata da Dio ed è troppo liberale… Il Signore dice che nel Giorno del Giudizio, Egli affronterà quella chiesa. Possiamo pregare per loro, ma non siamo chiamati a “sprecare” il nostro dolore per quella che in realtà non è la Chiesa.

Dio sta cercando un popolo disposto a fare cordoglio per il disprezzo che cadrà sulla Chiesa di Gesù Cristo in questi ultimi giorni. Sto parlando della Chiesa nata dopo la Pentecoste. Sto parlando della Chiesa nata dagli insegnamenti dell’apostolo Paolo e dei discepoli. Sto parlando della Chiesa nata nella dottrina della Deità di Gesù Cristo. Quella Chiesa nata di nuovo è sotto attacco. Quella Chiesa sta per subire il disprezzo.

È stato profetizzato che in questi giorni di disprezzo, vergogna e disgrazia, Dio farà sorgere un santo residuo che farà cordoglio e piangerà per questa situazione…

Dio sta preparando un residuo di persone che non si scandalizzeranno quando tutte queste cose invaderanno la Chiesa. Leggi tutto… “● A causa loro la via della verità sarà diffamata (2°Pietro 2:2)”

ottobre 17th, 2010 Posted by | Apostasia, Benny Hinn, David Wilkerson, Ecumenismo, Kenneth Copeland, Kenneth Hagin, Mario Gozzi, Messaggio prosperità, Paula White, Rodney Howard Browne | no comments