Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Guardatevi e ritiratevi da Mario Gozzi di Radio Fede Italia


_____________________________________________________________________________________________

● Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, o buffoneria… sia neppur nominata fra voi… (Efesini 5:3,4 Diodati)

● Contro la caduta a terra prodotta da spinte, suggestione e autosuggestione

● Guardatevi da quelli che predicano il messaggio della prosperità…

● Perchè alla donna non è permesso di insegnare

● Mario Gozzi è un ammiratore del libro ‘Il Rifugio’ (The Shack), che è pieno di menzogne e lo consiglia ai credenti

● State lontani dal libro ‘Il Rifugio’ (The Shack): è pieno di menzogne

 

Articoli correlati da Link esterni:

- Guardatevi e ritiratevi da Mario Gozzi di Radio Fede Italia

- Ubriachi di Spirito Santo?

- Matt Ford è sotto la potente ‘unzione’ insegnata da Mario Gozzi di Radio Fede Italia: tenetevi forte

- John Scotland sotto l’effetto della ‘gloriosa unzione’ insegnata da Mario Gozzi

- Sotto ‘la gloriosa unzione’ insegnata da Mario Gozzi

- Kenneth Hagin ancora in azione

- Mario Gozzi e il messaggio della prosperità

- Contro l’eresia ‘Gesù morì spiritualmente e nacque di nuovo all’inferno’

- Post vari sulla “santa Risata”

- Manifestazione dello Spirito Santo??!!

- Servono il loro stomaco: ritiratevi da essi

- ‘Buon anno’ da Giusy Gozzi, un’altra ‘pastoressa’ italiana

- Luca Adamo: ‘Chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto’

- L’ ‘apostolo’ Bruno Interlandi somministra il ‘vino nuovo’



Share

febbraio 19th, 2011 Posted by | Benedizione di Toronto, Benny Hinn, Giusy Gozzi, Jason Westerfield, John Crowder, Mario Gozzi, Matt Ford, Rob DeLuca, Santa risata, The Shack - "Il Rifugio", Todd Bentley, Ubriachi di spirito | 5 comments

5 Responses to “● Guardatevi e ritiratevi da Mario Gozzi di Radio Fede Italia”

  1. “Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, O BUFFONERIA… sia neppur nominata fra voi… (Efes. 5:3,4 Diodati).

    Lo Spirito di Dio è Santo! Non sospinge in alcun modo a buffoneggiare o a raccontare barzellette come ho sentito fare a Mario Gozzi nella sua “predicazione”!
    Noi siamo chiamati a imitare Gesù in ogni cosa. Potremo mai immaginarci Gesù raccontare qualche barzelletta al proprio uditorio?
    Anzi, invece la Scrittura dichiara:
    “Ma tu esponi le cose che si convengono alla sana dottrina: Che i vecchi siano sobri, gravi, assennati…” (Tito 2:1,2) Altro che “santa risata”…

    Questi invece ridono,ridono, mentre oggi c’è da piangere, non soltanto nel vedere l’iniquità moltiplicarsi nel mondo, ma anche per come si sono ridotte tante chiese!

    Mi vengono perciò in mente i seguenti passi della Scrittura:
    “…e se salvò il giusto Lot che era contristato dalla lasciva condotta degli scellerati (perché quel giusto, che abitava fra loro, per quanto vedeva e udiva si tormentava ogni giorno l´anima giusta a motivo delle loro inique opere)…” (2° Pietro 2:7,8)
    E ancora:
    “Passa in mezzo alla città, in mezzo a Gerusalemme, e fa´ un segno sulla fronte degli uomini che sospirano e gemono per tutte le abominazioni che si commettono in mezzo di lei”.” (Ezechiele 9:4)

    Perciò rallegriamoci certamente nel Signore, ricordandoci però che tra i frutti dello Spirito Santo c’è anche la “temperanza” (Galati 5:22).
    E per chi non sapesse cos’è la “temperanza”, cito dal dizionario Garzanti:
    TEMPERANZA n.f. moderazione. senso della misura – capacità di dominarsi…

    Quelle risate incontrollate, quei gesti inconsulti perciò NON POSSONO esser frutto dello Spirito Santo, ma bensì quelli di un’altro “spirito”…

  2. MATTEO 7:1 Non giudicate, per non essere giudicati;
    MATTEO 7:2 perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati.

  3. E’ altresì scritto: “…Non giudicate secondo l’apparenza, ma giudicate con giusto giudizio.” (Giovanni 7:24)

    Riguardo poi agli insegnamenti di Mario Gozzi, ti ricordo che è importante non fidarti ciecamente di tutto quel che ti viene da lui insegnato, ma piuttosto fare anche tu come quei credenti di Berea:“…in quanto che ricevettero la Parola con ogni premura, esaminando tutti i giorni le Scritture per vedere se le cose stavan così.” (Atti 17:11)

    Mario Gozzi infatti oltre ad attribuire allo Spirito Santo fenomeni buffoneschi, risate, cadute e quant’altro, è chiaramente uscito fuori dottrina anche nei seguenti punti:

    1: Insegna il messaggio delle prosperità.
    Vedi a tal proposito questo Link

    2: Insegna il “pastorato femminile”.
    Vedi a tal proposito questo Link.

    3: Ancora e non meno grave, non soltanto è un chiaro ammiratore del libro “il rifugio (The shack), che è pieno di menzogne, ma lo consiglia addirittura ai credenti.
    Vedi a tal proposito questo Link.

    Decidi tu quindi se fare come quei credenti di Berea e perciò se esaminare oppure no le Scritture per vedere se le cose che Mario Gozzi insegna sono confermate dalla Parola di Dio.

    Una cosa però è certa, se però decidi di fidarti ciecamente dei suoi insegnamenti senza accertarti se siano Scritturali, non potrai poi recriminare nulla davanti a Dio quando ne pagherai le conseguenze.
    Gesù infatti ha detto: “…or se un cieco guida un altro cieco, ambedue cadranno nella fossa.” (Matteo 15:14)

  4. SEI TU CHE DEVE CONVERTIRTI DI NUOVO, STAI PARENDO UN DIFFAMATORE SPARLANDO GLI UOMINI DI DIO… LA SAGGEZZA DI DIO È PAZZIA PER GLI UOMINI!!!!

  5. “Se ho parlato male, dimostra il male che ho detto” (Giovanni 18:23)

_____________________________________________________________________________
In questa sezione puoi lasciare dei commenti che vi ricordo su questo blog sono moderati, cioè soggetti all'approvazione dell'amministratore.
I commenti che lascerete NON SARANNO fatti passare se sono ANONIMI (cioè privi di nome e soprattutto COGNOME) oppure se sono commenti OFFENSIVI, VOLGARI o INSENSATI.

Vedi anche: "Avviso ai visitatori"