Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Come Dio mi ha fatto rigettare la falsa dottrina delle ADI: ‘Il destino se lo crea l’uomo’ (Testimonianza di Gian Michele Tinnirello)

Pace. Mi chiamo Gian Michele Tinnirello ed ho vent’anni, e voglio raccontarvi come Dio mi ha fatto capire la dottrina della predestinazione tramite la Sua Parola.

Sono ormai tre anni che servo Dio; e in questi tre anni molte cose sono cambiate sia all’inizio quando ho conosciuto Dio e sia in questi ultimi tempi.

Io sono membro della Chiesa Evangelica ADI di Partinico (PA), quindi di una Chiesa che purtroppo – lo dico a malincuore – rifiuta questa dottrina che è biblica.

Il mio racconto inizia l’estate scorsa quando ‘per caso’ insieme ad un mio amico scoprimmo il sito del fratello Butindaro Giacinto.

Inizialmente la prima cosa che vidi nel sito era il video delle ADI e la minigonna e guardando questo video pensavo che era un po’ esagerato nel dire che si mettevano la minigonna. Poi in seguito iniziai a vedere i vari scritti di Giacinto ed Illuminato Butindaro. Con questo giovane fratello, con cui ero molto unito, scoprimmo che è sbagliato passare con il cestino dell’offerta, che è sbagliato andare alle messe funebri cattoliche e che è sbagliato andare al mare. Queste cose ci colpirono e io andai un po’ in crisi domandandomi se era giusto oppure no.
Leggi tutto… “● Come Dio mi ha fatto rigettare la falsa dottrina delle ADI: ‘Il destino se lo crea l’uomo’ (Testimonianza di Gian Michele Tinnirello)”

ottobre 7th, 2011 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Confutazioni, Testimonianze | no comments

● Ringrazio Dio, i fratelli Butindaro e altri fratelli, per avermi aiutato nella mia crescita spirituale (Testimonianza del fratello Giuseppe Piredda)

giuseppe-piredda-Bellissima testimonianza che fa riflettere
(qui link originale).

Quanti oggi nelle chiese possono testimoniare d’esser grati a Dio per le loro vite cambiate (in santità di condotta e non in dissolutezza) grazie ai loro pastori e conduttori? Sia ringraziato Iddio per i Suoi veri ministri che si riconoscono sia dal loro esempio che anche perchè AMMONISCONO E MAI ADULANO (Nicola Iannazzo).

“Or, fratelli, vi preghiamo di avere in considerazione coloro che faticano fra voi, che vi son preposti nel Signore e vi ammoniscono, e di tenerli in grande stima ed amarli a motivo dell´opera loro”
(1 Tessalonicesi 5:12,13)

____________________________

“Con questo scritto voglio dare gloria a Dio per quello che ha fatto per me e la mia famiglia e voglio ringraziare pubblicamente quei fratelli che mi sono sempre stati vicini, sostenendomi nella mie difficoltà ed hanno anche sopperito alla mia mancanza di conoscenza biblica.
Una lettera di ringraziamento, dedicata ai fratelli Giacinto e Illuminato Butindaro.

La sera del 18.12.2008, mi sono sentito sospinto a mettere per iscritto questi ringraziamenti; ho sentito il bisogno di ringraziare i fratelli e soprattutto Dio per quello che ha fatto per me e la mia famiglia”.

________________________________

Io ringrazio Iddio [1] che ha avuto pietà di me e mi ha salvato dalla perdizione eterna dell’inferno.

Io ringrazio Iddio che dopo che mi ero sviato dalla fede Lui mi ha richiamato a sé, quando vivevo nell’ignoranza della Parola di Dio e nel torpore spirituale.

Leggi tutto… “● Ringrazio Dio, i fratelli Butindaro e altri fratelli, per avermi aiutato nella mia crescita spirituale (Testimonianza del fratello Giuseppe Piredda)”

ottobre 7th, 2011 Posted by | Giuseppe Piredda, Sito Web: "La Buona Strada", Sito Web: "Sentieri Antichi", Testimonianze | 2 comments