Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Nel mondo c’è X-Factor e questi “evangelici” si sono inventati J-Factor

Come potete vedere andando in questo link: http://www.jfactor.it/index.htm esiste anche il talent show ‘cristiano’. E’ una sorta di festival o di concorso per vedere qual’è il più bravo e al vincitore danno una targa e un singolo gratuito. Lo potete leggere qui. Quanta mondanità è entrata nel seno della chiesa a causa di questi lupi che amano il denaro e la gloria degli uomini. Questo è il premio che ne hanno.

Questo è invece il video della finale 2010:

A voi che organizzate e partecipate a questa cosa mondana vi dico RAVVEDETEVI perchè vi siete sviati dalla verità e i soldi e la gloria degli uomini e la fama vi hanno accecato. Non pensate che ci sia qualcosa di divino o di Cristiano in questo show, perchè in verità vi dico che di Cristiano NON C’E NIENTE. anzi è un disonore e una vergogna per il nome del Signore, e se non vi ravvedete ne porterete la pena, perchè Egli è un DIO geloso.

Haiaty Varotto

Tratto da:http://destatevi.wordpress.com/2011/10/06/j-factor-il-primo-talent-show-cristiano/

_______________________________________


J-Factor, significa “Jesus Factor”, cioè “Fattore Gesù”.

Nel mondo cosiddetto “evangelico” c’è ormai la corsa sfrenata a copiare tutto ma proprio tutto dal mondo, sebbene la Scrittura dichiari:

“E NON VI CONFORMATE a questo secolo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente” (Romani 12:2)

Ascoltate quello che dice Giacomo:

“O gente adultera, non sapete voi che l’amicizia del mondo è inimicizia contro Dio? Chi dunque vuol essere amico del mondo si rende nemico di Dio. Ovvero pensate voi che la Scrittura dichiari invano che lo Spirito ch’Egli ha fatto abitare in noi ci brama fino alla gelosia? Ma Egli dà maggior grazia; perciò la Scrittura dice: Iddio resiste ai superbi e dà grazia agli umili. Sottomettetevi dunque a Dio; ma resistete al diavolo, ed egli fuggirà da voi. Appressatevi a Dio, ed Egli si appresserà a voi. Nettate le vostre mani, o peccatori; e purificate i vostri cuori, o doppi d’animo! Siate afflitti e fate cordoglio e piangete! Sia il vostro riso convertito in lutto, e la vostra allegrezza in mestizia! Umiliatevi nel cospetto del Signore, ed Egli vi innalzerà” (Giacomo 4:4-10).

La Scrittura dice anche che un po di lievito fa lievitare tutta la pasta (1° Corinzi 5:6); parole da molti sottovalutate anzi ancor peggio disprezzate! Infatti vediamo chiaramente quanta mondanità è ormai entrata nelle Chiese con i soliti discorsi del: “non giudicare” e del: “Dio guarda al cuore”, al punto che molti giovani non hanno perso tempo e hanno subito preso al volo l’idea che non ci fosse nulla di male perfino nelle Discoteche Cristiane, da pochi anni presenti nel milanese … (pura coincidenza)?

Se non ci credete guardate qui:

Che dire, tutto questo non procede da Dio ma dal diavolo, da colui che vuole corrompere la Chiesa dell’Iddio vivente anche attraverso tutti quei pastori (e “pastoresse”) corrotti che approvano e promuovono queste cose, affinchè il Popolo di Dio non si santifichi e lentamente prima ma sempre più velocemente dopo, abbracci la carnalità, la mondanita, la gloria, la superbia della vita:

“Non amate il mondo né le cose che sono nel mondo. Se uno ama il mondo, l´amor del Padre non è in lui. Poiché tutto quello che è nel mondo: la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi e la superbia della vita non è dal Padre, ma è dal mondo.” (1° Giovanni 2:15,16)

Chi ha orecchi da udire, oda

Nicola Iannazzo.
___________________________________________________________________________________

Articoli correlati:

● La discoteca ‘cristiana’ è arrivata pure in Italia

● “Contemporary Christian music”? Dio invece dice: “non vi conformate a questo secolo” !

● Ho abbandonato la musica mondana per amore del Signore Gesù Cristo

● Tributo di lode al mio Dio

● Rick Meyer, pastore della Church of Christ, approva il messaggio pro-gay “Born This Way”, di Lady Gaga

● Si sono fatti un Dio su misura

● Ecco il cambiamento che predica Alton Garrison

 

Articoli correlati da link esterni:

Come in una discoteca

Locale di culto o discoteca? Giudicate voi

La ‘pastora’ Roselen Boerner Faccio porta le pecore in discoteca per ‘evangelizzare’!

Non amate il mondo

 

Share

ottobre 30th, 2011 Posted by | Adulterio spirituale, Comportamenti sconvenienti, Contemporary Christian music, J-Factor, Mondane concupiscenze, Mondanità, Musica "cristiana" moderna, Musica Mondana | no comments

_____________________________________________________________________________
In questa sezione puoi lasciare dei commenti che vi ricordo su questo blog sono moderati, cioè soggetti all'approvazione dell'amministratore.
I commenti che lascerete NON SARANNO fatti passare se sono ANONIMI (cioè privi di nome e soprattutto COGNOME) oppure se sono commenti OFFENSIVI, VOLGARI o INSENSATI.

Vedi anche: "Avviso ai visitatori"