Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● L’eresia della cresima (o confermazione) alla luce delle Sacre Scritture

LA CRESIMA (O CONFERMAZIONE)

La dottrina dei teologi papisti

La cresima fa ricevere lo Spirito Santo in una misura abbondante. Viene ministrata dal vescovo con l’imposizione delle mani sui cresimandi, e con l’unzione fatta con il sacro crisma sulla fronte dei cresimandi.

I bambini la devono ricevere quando giungono all’età della discrezione.

‘La Cresima o Confermazione è il Sacramento che ci fa perfetti cristiani e soldati di Gesù Cristo, e ce ne imprime il carattere’ (Giuseppe Perardi, op. cit., pag. 463).

Detto in altre parole la cresima per i Cattolici romani è il sacramento che completa e rende perfetta l’inserzione del cristiano nel corpo mistico di Cristo operata dal battesimo perché il cresimato riceve l’abbondanza dello Spirito Santo che lo fortifica interiormente e gli dà la grazia di testimoniare nel mondo il Vangelo di Cristo. Secondo loro infatti mediante la cresima avviene l’effusione dello Spirito Santo sui cresimandi come il giorno della Pentecoste avvenne sui discepoli del Signore.

Rino Fisichella ha affermato:

Leggi tutto… “● L’eresia della cresima (o confermazione) alla luce delle Sacre Scritture”

dicembre 2nd, 2011 Posted by | Cattolicesimo Romano, Cresima o Confermazione, Eresie di perdizione, Errori dottrinali, Spirito Santo | no comments