Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● «Pastori» che alimentano la paura tra le pecore del Signore

adi-torino-via-spalato-coronavirus

 

“Ubbidire a Dio
anziché agli uomini
non significa tentare Dio”

(Ascolta in Streaming)

“Abbiate fede in Dio!”

(Ascolta in Streaming)

________________________________

Fatemi capire, voi convocate nel locale di culto l’assemblea dei santi nel nome del Signore Gesù Cristo, che è il Re dei re e il Signore dei signori, il Primo e l’Ultimo, Dio benedetto in eterno, e poi dite ai fratelli di stare ad una distanza di sicurezza l’un dall’altro, e di non salutarsi l’un l’altro con un bacio d’amore, perché potrebbero contrarre il virus! State quindi alimentando il panico in mezzo alla Chiesa, non state facendo altro che alimentare la paura in mezzo al popolo di Dio.

Voi siete dei paurosi e non avete fede in Dio, e volete che anche gli altri siano paurosi e increduli come voi nella potenza di Dio.

La Chiesa di Dio è il tempio di Dio, secondo che Dio ha detto: “Io abiterò in mezzo a loro e camminerò fra loro; e sarò loro Dio, ed essi saranno mio popolo” (2 Corinzi 6:16), e quindi la Chiesa non deve avere paura di niente e di nessun uomo ma avere piena fiducia in Dio, sia quando è radunata che quando non è radunata, non importa quali siano le circostanze avverse. E voi invece cercate di instillare nel cuore dei credenti paura e incredulità.

Ipocriti, vergognatevi e ravvedetevi. A voi fratelli invece dico di stare calmi e fiduciosi nel Signore, e di stare vicini tra di voi e di salutarvi con un santo bacio come facevate prima. Leggi tutto… “● «Pastori» che alimentano la paura tra le pecore del Signore”

marzo 10th, 2020 Posted by | Esortazioni | no comments

● “Persecuzione in Italia”, il resoconto storico di Roberto Bracco negli anni del fascismo dei primi Pentecostali in Italia

persecuzione-roberto-braccoAnche questi ultimi accadimenti riguardanti il Coronavirus in Italia sono un mezzo con cui Dio prova la nostra fede; ma come fa Dio a provare la fede e l’ubbidienza dei suoi figliuoli? Creando circostanze avverse come quelle attuali…

Qual’è il risultato che hanno ottenuto invece tutte quelle Denominazioni che si sono rifugiate sotto l’ombra di Faraone? La loro sottomissione e ubbidienza totale a Cesare anziché a Dio!

Che spettacolo vergognoso stanno infatti offrendo attualmente la maggior parte delle Chiese Evangeliche al mondo! C’è da piangere, da piangere!

Quanti evangelici confidano nell’uomo in questi giorni! Hanno terrore di un virus e pendono dalle labbra di immunologi, virologi, esperti igienisti, perché hanno smesso da tempo di confidare in Dio. E siccome confidano negli uomini piuttosto che in Dio, disubbidiscono a Dio ed ubbidiscono agli uomini!

Vi ricordo infatti che la Parola dell’Iddio vivente ci ordina di non abbandonare la nostra comune adunanza (cfr. Ebrei 10:25), come pure quest’altro comando è ancora oggi Parola di Dio: “Salutatevi gli uni gli altri con un bacio d’amore” (1 Pietro 5:14), e ancora: “Salutatevi gli uni gli altri con un santo bacio” (Romani 16:16); e a cosa assistiamo invece oggi? Riunioni dove i fedeli per un “decreto governativo” e per paura reciproca si distanziano l’un l’altro salutandosi addirittura con i piedi come avviene ad esempio in questa comunità, vedi il VIDEO, Missione Paradiso condotta dal “pastore” Enzo Incontro !!

Ecco perchè raccomando come esempio di coraggio,ubbidienza e fede in Dio la lettura del libro “persecuzione in Italia” di Roberto Bracco, che racconta come sotto il fascismo i santi del Signore non rinunciavano nemmeno a radunarsi a piccoli gruppi nelle case o in campagna o in altri luoghi isolati pur di adorare Dio in obbedienza alla Sua Parola, pur rischiando molti di loro perfino ad esser imprigionati a motivo di ciò, per rammentare ai cristiani dei nostri giorni quale fosse lo spirito che animava i primi Pentecostali in Italia negli anni del fascismo, paragonati ai “conduttori” codardi e paurosi di oggi…

Ora, per chi non lo sapesse, lo stesso Roberto Bracco (che fu uno di quei servitori che a motivo della propria fede ed ubbidienza a Dio conobbe la prigionia sotto il fascismo), fu poi negli anni ottanta perfino espulso dalle ADI per averne criticato il verticismo antibiblico che si era formato in esse e che le ha portate nel tempo al disastroso stato attuale…

Leggi tutto… “● “Persecuzione in Italia”, il resoconto storico di Roberto Bracco negli anni del fascismo dei primi Pentecostali in Italia”

marzo 10th, 2020 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Pentecostali, Persecuzioni | no comments

● Il Coronavirus è entrato nell’organizzazione del pastore Dominic Yeo, amico delle ADI


Share

marzo 10th, 2020 Posted by | Varie | no comments