Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● «Pastori» che alimentano la paura tra le pecore del Signore

Share

marzo 10th, 2020 Posted by | Esortazioni | no comments

● “Persecuzione in Italia”, il resoconto storico di Roberto Bracco negli anni del fascismo dei primi Pentecostali in Italia

persecuzione-roberto-braccoAnche questi ultimi accadimenti riguardanti il Coronavirus in Italia sono un mezzo con cui Dio prova la nostra fede; ma come fa Dio a provare la fede e l’ubbidienza dei suoi figliuoli? Creando circostanze avverse come quelle attuali…

Qual’è il risultato che hanno ottenuto invece tutte quelle Denominazioni che si sono rifugiate sotto l’ombra di Faraone? La loro sottomissione e ubbidienza totale a Cesare anziché a Dio!

Che spettacolo vergognoso stanno infatti offrendo attualmente la maggior parte delle Chiese Evangeliche al mondo! C’è da piangere, da piangere!

Quanti evangelici confidano nell’uomo in questi giorni! Hanno terrore di un virus e pendono dalle labbra di immunologi, virologi, esperti igienisti, perché hanno smesso da tempo di confidare in Dio. E siccome confidano negli uomini piuttosto che in Dio, disubbidiscono a Dio ed ubbidiscono agli uomini!

Vi ricordo infatti che la Parola dell’Iddio vivente ci ordina di non abbandonare la nostra comune adunanza (cfr. Ebrei 10:25), come pure quest’altro comando è ancora oggi Parola di Dio: “Salutatevi gli uni gli altri con un bacio d’amore” (1 Pietro 5:14), e ancora: “Salutatevi gli uni gli altri con un santo bacio” (Romani 16:16); e a cosa assistiamo invece oggi? Riunioni dove i fedeli per un “decreto governativo” e per paura reciproca si distanziano l’un l’altro salutandosi addirittura con i piedi come avviene ad esempio in questa comunità, vedi il VIDEO, Missione Paradiso condotta dal “pastore” Enzo Incontro !!

Ecco perchè raccomando come esempio di coraggio,ubbidienza e fede in Dio la lettura del libro “persecuzione in Italia” di Roberto Bracco, che racconta come sotto il fascismo i santi del Signore non rinunciavano nemmeno a radunarsi a piccoli gruppi nelle case o in campagna o in altri luoghi isolati pur di adorare Dio in obbedienza alla Sua Parola, pur rischiando molti di loro perfino ad esser imprigionati a motivo di ciò, per rammentare ai cristiani dei nostri giorni quale fosse lo spirito che animava i primi Pentecostali in Italia negli anni del fascismo, paragonati ai “conduttori” codardi e paurosi di oggi…

Ora, per chi non lo sapesse, lo stesso Roberto Bracco (che fu uno di quei servitori che a motivo della propria fede ed ubbidienza a Dio conobbe la prigionia sotto il fascismo), fu poi negli anni ottanta perfino espulso dalle ADI per averne criticato il verticismo antibiblico che si era formato in esse e che le ha portate nel tempo al disastroso stato attuale…

Potete leggere o scaricare il libro qui:

“Persecuzione in Italia”

Nicola Iannazzo
___________________________________________________________________________________

Articoli correlati:

● «Pastori» che alimentano la paura tra le pecore del Signore

● Gesù ha scelto il male minore!

● Perché Roberto Bracco è stato espulso dalle ADI

 

Articoli correlati da link esterni:

- Dio ci mette alla prova tramite Cesare

- Noi non tentiamo Dio: noi temiamo Dio!

- Io disobbedisco a Cesare per ubbidire a Dio

- Che impedisce che io sia battezzato? Lo impedisce un decreto del Governo

- Il vero sentimento dei pastori codardi: «Se camminassi nella valle dell’ombra della morte, sarei preso dal terrore, perché Dio non è con me»

- Non abbandonate la vostra comune radunanza

- Dov’è la loro fede che sconfigge i «giganti»?

- Stavo pensando ….

- Solo quelli che temono Dio si levano in favore della verità

- “Non temere, e non ti spaventare”

- Molti membri di Chiese adoreranno l’anticristo

Share

marzo 10th, 2020 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Pentecostali, Persecuzioni | no comments

● Il Coronavirus è entrato nell’organizzazione del pastore Dominic Yeo, amico delle ADI


Share

marzo 10th, 2020 Posted by | Varie | no comments

● Alcune considerazioni sul “pastore” ADI, Capasso Camillo di Crispano (Na)

capasso-camillo-pastore-ADIQuando scoprii che tra i commenti ricevuti sul mio blog c’erano anche quelli di un pastore delle ADI, Capasso Camillo della comunità ADI di Crispano (NA), non mi stupì più di tanto del linguaggio e dei modi da lui usati nei miei confronti, anzi era l’ennesima dimostrazione che quello che diciamo su questo ed altri siti sui pastori ADI è confermato anche dai fatti, dato che sono loro stessi a manifestarsi e rivelarsi con le loro stesse parole e azioni.

Ho pensato bene perciò che fosse giunto il momento di evidenziarvi proprio quei suoi commenti ad alcuni miei post e dato che lui è anche uno dei pochi pastori ADI con una propria pagina facebook dove scrive pubblicamente, anche per mostrarvi (semmai ce ne fosse ancora bisogno) come alla luce della Parola di Dio dei pastori ADI non possiate affatto fidarvi, esaminando proprio anche alcuni dei post da lui pubblicati sul suo profilo facebook.

___________________________

12 febbraio 2013 – Il primo commento sul blog del pastore ADI Capasso Camillo, al post:

● I fulmini lanciati da Dio sulla cupola del Vaticano:

capasso-camillo-pastore-ADI-1

(Cliccate per ingrandire)

Il primo commento di Capasso su questo Blog risale al 2013 e come potete leggere voi stessi non si limitò ad entrare nel merito dell’argomento (che in questo caso erano i giudizi divini) come un corretto servitore del Signore dovrebbe fare, senza contendere come è scritto in 2° Timoteo 2:24 e portando magari passi biblici a sostegno del proprio disappunto, ma con sprezzo nei miei riguardi mi scrisse le stolte parole di cui sopra…

________________________________________

 

4 febbraio 2016 – Il secondo commento sul blog del pastore ADI Capasso Camillo, al post:

● Secondo Francesco Toppi i Cristiani sono come i gatti

capasso-camillo-pastore-ADI-2

(Cliccate per ingrandire)

 Alcuni anni dopo commentò nuovamente ritenendo che stessimo sparlando del defunto Presidente delle ADI Francesco Toppi, ma dovetti rispondergli che essendoci dei testimoni dell’accaduto le nostre non potevano esser definite calunnie; la stessa parola di Dio insegna che le accuse contro un anziano non vanno ricevute senza testimoni (1 Timoteo 5:19); passo biblico che evidentemente il Capasso non ricordava oppure non teneva in alcuna considerazione.

________________________________________

8 Aprile 2016 – Il terzo commento sul blog del pastore ADI Capasso Camillo, al post:

● Direttamente davanti l’ingresso di una casa massonica…

capasso-camillo-pastore-ADI-3

(Cliccate per ingrandire)

Due mesi dopo un commento davvero significativo! …in quanto Capasso commentò: “vi sgridi il signore (tra l’altro con la “s” minuscola) ad un articolo che non parlava neppure contro le ADI, ma contro la Massoneria!
Cosa l’avrà fatto indignare tanto da un articolo contro la Massoneria da arrivare a menzionare quelle parole minacciose?

________________________________________

 

2 Giugno 2016 – Il quarto commento sul blog del pastore ADI Capasso Camillo, al post: Leggi tutto… “● Alcune considerazioni sul “pastore” ADI, Capasso Camillo di Crispano (Na)”

marzo 7th, 2020 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Capasso Camillo, Pastori ADI, Pastori ecumenici | no comments

● Gesù ha scelto il male minore!

 

Share

febbraio 21st, 2020 Posted by | Chiese dei Fratelli, Chiese protestanti storiche, Massoneria | no comments

● Festival di Sanremo 2020: Roberto Benigni contro la Parola di Dio


Share

febbraio 21st, 2020 Posted by | Massoneria, Omosessualità | one comment

● “Christian Day”, l’ennesimo pretesto ecumenico che tanto piace alla Massoneria

 

Share

febbraio 1st, 2020 Posted by | Christian Day, Ecumenismo, Massoneria, Roselen Boerner Faccio | no comments

● Francesco esorta a non dire agli Ebrei e ai Mussulmani di convertirsi a Cristo!

Share

dicembre 28th, 2019 Posted by | Massoneria | no comments

● I pentecostali sono una setta?

pentecostali-brasileI PENTECOSTALI SONO UNA SETTA?

Non necessariamente ma quasi sempre si…

L’evidenza è semplice: la presenza di gerarchie e capi “carismatici” che impongono il loro controllo e il loro sfruttamento economico mediante superstizioni e manipolazioni varie.

Le chiese e denominazioni maggiori sono parte di più grandi network massonico-mafiosi ma anche molte chiese libere si ritrovano sotto il giogo di santoni e “pastori unti” i quali tendono generalmente ad isolare i membri controllando minuziosamente ogni informazione/persona con cui vengono in contatto.

Quali sono i segnali che ci dicono che siamo finiti in una setta pentecostale? …non faccio un elenco scientifico ma personale in base alla mia esperienza:

1) Riunioni/concerto con musica ad alto volume dove si cerca di emozionare i presenti ed attenuare il senso critico.

2) Pastori show-man che si muovono sul palco (ormai non c’è più neanche il pulpito ma il palco come ai concerti ) cercando di fare colpo sugli uditori e accentrando l’attenzione.

3) Uso di slogan e frasi ad effetto o di vere e proprie tecniche ipnotiche per acquisire il controllo della mente; queste ultime si riconoscono dal fatto che chi sta sul pulpito vi fa ripetere continuamente delle paroline o chiede continuamente ai presenti di dire “si” , “amen” o “ripeti insieme a me”, “di questo o quello a chi ti sta seduto vicino” etc.

Leggi tutto… “● I pentecostali sono una setta?”

novembre 28th, 2019 Posted by | Mario Prospero, Meditazioni, Sétte | 2 comments

● Se non usi nomi ebraici Dio non ti risponde?

novembre 27th, 2019 Posted by | Confutazioni, Mario Prospero | no comments

● Massimo Ripepi, “pastore” della chiesa di Gallico (RC) condannato per diffamazione

novembre 27th, 2019 Posted by | Chiesa di Gallico, Massimo Ripepi | no comments

● Cosa dovete sapere se siete testimoni di geova

novembre 26th, 2019 Posted by | Confutazioni, Testimoni di Geova, Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture | 2 comments

● Guardatevi da Roselen Boerner Faccio e Matteo Roveglia

 

Share

ottobre 27th, 2019 Posted by | Adulterio, Chiesa Evangelica Ministero Sabaoth di Milano, Confutazioni, Donne Pastore, Donne Pastore o Predicatrici, Falsi Dottori, Falsi insegnamenti, Joyce Meyer, Matteo Roveglia, Roselen Boerner Faccio | no comments

● Il falso pentimento di Benny Hinn

 

Share

ottobre 27th, 2019 Posted by | Benny Hinn, Confutazioni, Costy Hinn, Ecumenismo, Messaggio prosperità, Stefano Battilocchi | no comments

● Guardatevi da Walter Biancalana

 

Share

ottobre 15th, 2019 Posted by | Confutazioni, Falsi Dottori, Walter Biancalana | no comments

● Le cose e le persone che Dio odia

Share

agosto 8th, 2019 Posted by | Meditazioni | no comments

● “Guai al mondo per gli scandali! …. guai all’uomo per cui lo scandalo avviene!”

guaialoro

Gesù Cristo, il Figlio di Dio, ha detto: “Guai al mondo per gli scandali! Poiché, ben è necessario che avvengan degli scandali; ma guai all’uomo per cui lo scandalo avviene!” (Matteo 18:7).

Quindi sappiano tutti gli operatori di scandali che per loro ci sono guai, e quindi i giudizi di Dio che nella sua giustizia non li lascerà impuniti.

Quand’anche non fossero condannati da un giudice terreno, sappiano che il Giudice della terra (cfr. Salmo 94:2), che è l’Iddio vivente e vero, ha decretato per loro una punizione che Egli eseguirà sulla terra contro di loro. Ma la punizione che essi riceveranno sulla terra, sarà seguita dal tormento nel fuoco dell’inferno dove essi scenderanno quando moriranno, e poi dal tormento nello stagno ardente di fuoco e di zolfo dove saranno gettati nel giorno del giudizio, tormento che sarà eterno. Guai a loro!

Giacinto Butindaro

Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2019/07/30/guai-al-mondo-per-gli-scandali-guai-alluomo-per-cui-lo-scandalo-avviene/

_____________________________________________________

“Ladri d’uomini” (1 Tim.1:10)

Prima di tutto desidero che guardiate questo breve video, drammatico e che si trova in rete, perchè riflettiate e consideriate anche parzialmente la sofferenza che prova un bambino che si vede sottratto con la forza dai genitori naturali; non si può lontanamente immaginare il trauma e le ripercussioni che ne risentirà la sua debole psiche; in una parola è un’atrocità…

Dei fatti di Bibbiano in questi giorni stanno scrivendo moltissimi Media, ma quel che è accaduto in provincia di Reggio Emila a quanto pare risulta essere solo la punta dell’iceberg di un “sistema” che riguarda tutta Italia; in sintesi sta venendo alla luce un vero e proprio businness (lo Stato eroga da 70 a 400 euro al giorno alle comunità, per ogni minore accolto!) che si aggirerebbe al miliardo di euro che va avanti da decenni e che riguarda minori sottratti con inganno e coercizione alle loro famiglie naturali, scelte attentamente secondo precisi requisiti per un infido lucro attorno agli affidi (che spesso divengono anche vere e propri adozioni mascherate), le case famiglia e relativo indotto (educatori, negoziatori, psicolgi…), con conseguenti drammi immani che han prodotto perfino suicidi (!!) tra i genitori (ad esempio leggere qui e anche qui ) che sono stati accusati falsamente di abusi addirittura verso i loro affetti più cari, i propri figli!

Oltre all’inconcepibile constatazione (dalle stupefacenti affermazioni dell’avvocato Francesco Miraglia in questa intervista di Massimo Mazzucco su YouTube che vi consiglio di ascoltare integralmente dal min.05:15) …che a tutt’oggi non esiste nè un censimento di quanti bambini siano in affido (30.000? 40000? ) …ma nemmeno un censimento di quante e quali siano tutte le case famiglia che ci sono in Italia (!), occorre poi anche evidenziare che oltre ai privati la maggioranza degli istituti che prendono in affido i bambini sono ad indirizzo cattolico, cioè diretti da suore e sacerdoti Cattolici Romani, per cui non c’è da stupirsi troppo se anche in quell’ambito si guardano bene dal pronunciarsi troppo sull’argomento visti gli introiti enormi che rischierebbero di perdere! Ma c’è una Parola che a suo tempo troverà il suo adempimento, che è l’annuncio della fine del suo immenso commercio, comprendente tra l’altro anche: “…I CORPI e le anime d’uomini.” (Apocalisse 18:10,13) cioè individui come “mercanzia”; poiché come vogliamo chiamare tutto questo giro d’affari se non un vero e proprio commercio d’uomini che tratta i minori proprio come mercanzia su cui lucrare?!

Prima che parta l’indignazione di qualcuno ascoltate innanzitutto questa testimonianza in prima persona e solo dopo si giudichi onestamente! 

Leggi tutto… “● “Guai al mondo per gli scandali! …. guai all’uomo per cui lo scandalo avviene!””

agosto 5th, 2019 Posted by | Fatti di Bibbiano, Insegnamenti, Massoneria | no comments

● ABOMINAZIONE ALLA PDG DI PALERMO!


Share

maggio 13th, 2019 Posted by | Chiesa Parola della Grazia, Ecumenismo, Massoneria, PDG | no comments

● Parola della Grazia, Ministero Sabaoth, ADI: la decima è OBBLIGATORIA!


Ecco a voi in ordine di apparizione Lirio Porrello, della Parola della grazia (Palermo); Roselen Boerner Faccio, del Ministero Sabaoth (Milano); e Angelo Gargano, delle Assemblee di Dio in Italia (Torino). Li sentirete tutti e tre parlare dell’obbligatorietà della decima. Sono assetati di denaro, ecco perché ordinano alle anime di dargli la decima (il 10% del loro stipendio o della loro pensione).

Gesù Cristo non ordinò ai suoi discepoli di dargli la decima; come anche l’apostolo Paolo non ordinò ai santi di dargli la decima. La legge di Mosè ordinava agli Israeliti di dare le loro decime ai Leviti; ma noi non siamo sotto la legge ma sotto la grazia.

Non vi fate dunque sedurre dalle ciance di costoro e uscite e separatevi da queste organizzazioni.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Leggete la confutazione:

«Non è giusto, sotto la grazia, imporre il pagamento della decima ai santi»

 

E ascolta queste predicazioni:


«Sono maledetti quei Cristiani che non pagano la decima?»

«I Cristiani devono pagare la decima?»

«Niente decima, niente paradiso?»

«Perché non siete né ladri e neppure maledetti se non date la decima»

Leggi tutto… “● Parola della Grazia, Ministero Sabaoth, ADI: la decima è OBBLIGATORIA!”

aprile 8th, 2019 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Assemblee di Dio in Italia, Chiesa ‘Parola della grazia’, Decima, Parola della Grazia, Pastorato femminile, PDG | no comments

● CASO WAKEFIELD: DOVE STA IL VERO INGANNO?


Pubblico questo interessante video inchiesta (scaricabile anche qui) perchè amo la verità, odio le menzogne e non voglio che ignoriate le macchinazioni di satana. Qui il link al sito web “luogocomune”, dove potete leggerne i commenti.

Nicola Iannazzo

Vedi anche:

● I REGALI CORROMPONO e pervertono le vie della giustizia

_____________________________________________

ALTRI VIDEO MOLTO INTERESSANTI RIGUARDANTI I VACCINI:

Leggi tutto… “● CASO WAKEFIELD: DOVE STA IL VERO INGANNO?”

aprile 8th, 2019 Posted by | Vaccini | no comments

● Potevano mancare gli avvocati del diavolo?

notiziecristiane-pomeriggiocinquePotevano mancare i loro avvocati del diavolo a prendere prontamente le difese dei servi di mammona di Missione Paradiso ed attaccare la D’Urso?

Per chi non sapesse di cosa si tratta leggete prima questo articolo e guardate il video in questione (visionabile anche qui) tratto da una puntata di “Pomeriggio cinque” di Martedì 2 aprile 2019, condotta da Barbara D’Urso.

E allora dopo aver letto sulle loro pagine facebook parole compatte di sdegno e critica verso la D’Urso da parte dei membri di chiesa di Missione Paradiso, di Enzo Incontro (il loro “apostolo”, noto per la sua bravura a buffoneggiare dal pulpito: Video 1Video 2 - Video 3) e persino di Luca Adamo (vedere più avanti nel post alcune sue “minacciose” affermazioni verso Barbara D’Urso) … ci pensa  anche il sito “Notiziecristiane.com” (che per chi non lo sapesse è un sito antitrinitariano, che prima si chiamava “Notizievangeliche.com” non più attivo) a prendere le loro difese con un loro articolo, dove tra l’altro leggiamo questa menzogna, che è la tipica menzogna del falso messaggio della prosperità:

“Un concetto su cui Barbara D’Urso tornava spesso (anche quando si parlava d’altro) era la questione dell’aver accettato l’automobile come regalo da una ragazza della chiesa. L’apostolo Enzo (Incontro N.d.R.), infatti, ha voluto sottolineare che, nei Vangeli, Gesù non ha mai insegnato ai suoi figli a vivere nell’indigenza o nella povertà.” (Fonte)

Per la confutazione del messaggio della prosperità leggete qui, lasciando a voi il giusto giudizio…

A me non resta che ricordarvi che la Parola di Dio loda colui che “…scuote le mani per NON ACCETTAR regali…” (Isaia 33:15) , non certamente chi dice a parole di aver rinunciato a tutto e poi accetta come regalo una Range Rover da 60.000 euro, sinonimo tra l’altro di ostentazione e lusso! Tutto il contrario di quello che dice la parola di Dio in Romani 12:6: “…non abbiate l’animo alle cose alte, ma lasciatevi attirare dalle umili.”

Infatti se c’è un passo biblico che i predicatori della (loro) prosperità hanno in orrore è proprio quello di Romani 12:6!

Infine cosa c’è da aspettarsi da chi, alla domanda giustamente indignata della D’Urso del perchè piuttosto non avrebbe per coerenza dovuto dare l’equivalente di quel regalo ai poveri, risponde con queste assurde parole: “E la stessa cosa che fece Giuda quando la donna del vaso di alabastro ruppe e unse Gesù, cioè … è una benedizione che Dio ci ha mandato; non è qualcosa che abbiamo chiesto, non è qualcosa che abbiamo preteso…” ; arrivando quindi addirittura Paolo Vita a paragonare se stesso con l’episodio riguardante il Figlio di Dio in persona citato nei vangeli (Matteo 26:6,13; Marco 14:3,9; Giovanni 12:1,8) ?!

Ci sarebbe molto da dire anche sulla loro tolleranza mostrata verso l’aborto, ma quello che lascia davvero perplessi è il vedere la reazione dei loro membri di chiesa giunti perfino a parlare di “persecuzione”, come questo screen tratto dalla loro pagina facebook che non potevo non postare: Leggi tutto… “● Potevano mancare gli avvocati del diavolo?”

aprile 6th, 2019 Posted by | Enzo Incontro, Luca Adamo, Messaggio prosperità, Missione Paradiso, Notiziecristiane.com, Paolo e Ketty Vita | 2 comments

● Perché Barbara D’Urso fa tremare e infuriare tanti «pastori» pentecostali

barbarafatremareE’ bastato che la signora Maria Carmela d’Urso, conosciuta meglio come Barbara D’Urso, durante il suo programma Pomeriggio Cinque del 2 Aprile 2019, «sia andata a fare una visita» ad una comunità pentecostale di Massa Carrara, che gran parte delle Chiese Pentecostali in Italia si mettessero a gridare allo scandalo, o meglio alla persecuzione.

E’ tornata la persecuzione contro gli onesti pastori Pentecostali, che servono il Signore dalla mattina alla sera, che danno la loro vita per le pecore, che essi pascono con grande cura!!!

C’è rabbia, molta rabbia, contro la D’Urso! Molti su Facebook l’hanno offesa in svariate maniere! Peraltro sono gli stessi che parlano sempre dell’amore di Dio e che ci ripetono che non si deve giudicare. Ma la D’Urso – secondo costoro – si può anzi la si deve giudicare, anzi condannare!

Se questi Pentecostali potessero la caccerebbero via da Canale 5 e la butterebbero in mezzo alla strada … sempre nell’amore di Dio naturalmente! Che volete? La D’Urso non si doveva permettere di andare a mettere il naso o meglio i microfoni e le telecamere in una comunità Pentecostale il cui pastore è un servo di Mammona, che fa parte di un ben noto network di sedicenti pastori che sono amanti del denaro e dei piaceri della vita.

Altro che pastori che servono il Signore, che hanno ricevuto la chiamata da Dio a pascere le sue pecore! Qui ci troviamo ad uno dei tanti circoli di seduttori di menti, cianciatori e ribelli, come li chiama la Scrittura, che sovvertono le case intere insegnando cose che non dovrebbero per amore di disonesto guadagno, e ai quali va turata la bocca (cfr. Tito 1:10-11). Questi sono lupi rapaci travestiti da agnelli, che con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore dei semplici! E dai quali quindi le pecore di Dio devono ritirarsi e guardarsi. E badate che quello che è emerso da questa Chiesa è niente rispetto a quello che accade in tantissime altre Chiese Pentecostali, anche quelle istituzionalizzate!

Ma che cosa è emerso da questa incursione della D’Urso?

E’ emerso che il solito falso Gesù predicato da questi seduttori ha fatto vedere ad una ragazza (o le ha messo in cuore) che doveva regalare una macchina di grossa cilindrata (una Range Rover da 60.000 euro) al falso pastore di turno (18:30) perché lui è chiamato a vivere come un re sulla terra, mica come uno straccione che guida una macchina modesta!

La dottrina di costoro infatti è: «Abbiate l’animo alle cose alte, non lasciatevi attirare dalle umili», che è l’esatto opposto di quello che comanda Dio: “Non abbiate l’animo alle cose alte, ma lasciatevi attirare dalle umili” (Romani 12:16).

Parlano di umiltà, è vero, ma nei fatti sono superbi! E non potrebbe essere altrimenti, perché predicano il messaggio della prosperità che così tanti danni ha fatto nelle Chiese … ma nello stesso tempo ha fatto fare tanti soldi ai soliti volponi! Perché questi fanno credere che tu più soldi dai e più regali fai ai pastori, e più benedizioni otterrai da Dio. Dio ti moltiplicherà cento volte quello che tu dai a loro! Noi però abbiamo visto che chi moltiplica per cento i suoi beni sono sempre i volponi, ma mai quelli che gli danno tanti soldi e beni! Come mai? Perché il messaggio della prosperità è un falso insegnamento!

Leggi tutto… “● Perché Barbara D’Urso fa tremare e infuriare tanti «pastori» pentecostali”

aprile 6th, 2019 Posted by | Confutazioni, Federazione delle Chiese Evangeliche Pentecostali, Messaggio prosperità, Pentecostali | 2 comments

● Soldi, soldi,soldi!

PDG: soldi, soldi, soldi!

PDG-busta-decima

Questi non servono il nostro Signore Gesù Cristo ma il loro ventre! Uscite e separatevi dalla PDG!

Leggi:

● Non è giusto, sotto la grazia, imporre il pagamento della decima ai santi

Leggi tutto… “● Soldi, soldi,soldi!”

aprile 6th, 2019 Posted by | Decima, Denaro, Parola della Grazia, PDG, Servi di Mammona | no comments

● Nausica Della Valle ha detto una menzogna sull’omosessualità!

La giornalista Nausica Della Valle nel corso della trasmissione «Dritto e Rovescio» andata in onda il 21 Marzo 2019 su Rete4, ha affermato che l’omosessualità «non è una malattia. E’ un disagio più che altro, è un bisogno d’affetto, d’amore, è una carenza d’amore, col genitore soprattutto dello stesso sesso: la donna verso la mamma, e il maschio verso il papà. Io l’ho cercato, lo cercavo nelle donne, l’uomo di solito lo cerca nell’altro uomo, l’amore del padre».

nausicaa-della-valle-intervista-a-diritto-e-rovescio

[Vedi Video]

Ma sappiate che mentre è vero che l’omosessualità non è una malattia, è falso che l’omosessualità sia una carenza d’amore col genitore dello stesso sesso!

L’omosessualità è un peccato, e “il peccato è la violazione della legge” (1 Giovanni 4:4). In questo caso l’omosessualità è la violazione di questo comandamento della legge di Dio: “Non avrai con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna: è cosa abominevole” (Levitico 18:22).

Per cui quando un omosessuale si ravvede e crede nel Vangelo viene salvato dai suoi peccati, tra i quali c’è quello dell’omosessualità. Quindi, vi esorto fratelli, a rigettare questa definizione dell’omosessualità che sta diffondendo questa giornalista, perché non è conforme alla Parola di Dio.

Leggi tutto… “● Nausica Della Valle ha detto una menzogna sull’omosessualità!”

aprile 6th, 2019 Posted by | Omosessualità | no comments

● I VACCINI NON SONO SICURI: lo dice la Corte Suprema Americana!

 

Share

marzo 23rd, 2019 Posted by | Vaccini, Vaccini effetti collaterali | no comments

● I REGALI CORROMPONO e pervertono le vie della giustizia


Share

marzo 20th, 2019 Posted by | Corruzione | no comments