Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Copyfree! Opposizione al copyright sulle Bibbie, sui libri e sulla musica Cristiana

Contro il mettere in vendita le cose relative al regno di Dio…

(105 minuti – scarica mp3)


L’intolleranza di Gesù verso il commercio nella casa di Dio, l’ipocrisia e le false dottrine

(104 minuti – scarica mp3)


_______________________________________

“Poiché l’amor del danaro è radice d’ogni sorta di mali; e alcuni che vi si sono dati, si sono sviati dalla fede e si son trafitti di molti dolori.” (1 Timoteo 6:10)

Chiunque è libero di usare materiale da questo sito. L’autore nel pubblicare il materiale presente nel sito si è servito di tante fonti. Egli è pienamente convinto che il materiale pubblicato sia conforme all’insegnamento della Bibbia, pertanto il suo desiderio è di non restringerne il loro uso in nessun modo, di promuoverne la sua più ampia diffusione.

Dichiarazione simile a quella che apponeva Loraine Boettner nei suoi libri.

Ora vediamo il copyright © secondo quello che dice la Parola di Dio.

“gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date.” (Matteo 10:8)

Abbiamo ricevuto grazia da Dio per ottenere la salvezza, poi da Dio abbiamo ricevuto gratuitamente sapienza per dare gloria a Dio; chi con il talento musicale per comporre cantici spirituali; chi la conoscenza della Parola di Dio per insegnare e scrivere libri; chi ha ricevuto altri doni, ma ogni cosa l’abbiamo ricevuta gratuitamente dal Signore, perché, quindi, dobbiamo mettere in vendita ciò che Dio ci ha donato per rendergli gloria?

Quel voler dare un prezzo alle Bibbie, ai libri di edificazione per la Chiesa di Cristo e alle testimonianze di ciò che Dio ha operato negli uomini, è contrario al volere di Dio. Non vi pare che le cose che Dio ci ha donate è meglio non prezzarle a guisa di commercianti?

Dice ancora la Bibbia:

Leggi tutto… “● Copyfree! Opposizione al copyright sulle Bibbie, sui libri e sulla musica Cristiana”

agosto 23rd, 2012 Posted by | Amore del denaro, Amore per il denaro, Avidità, Commercio, Commercio delle cose di Dio, Copyfree, Copyright, Denaro, Giuseppe Piredda, Servi di Mammona | no comments

● Una banda di affaristi si è insinuata fra noi

Contro il mettere in vendita le cose relative al regno di Dio…

(105 minuti – scarica mp3)


L’intolleranza di Gesù verso il commercio nella casa di Dio, l’ipocrisia e le false dottrine

(104 minuti – scarica mp3)


 _______________________________________

“…uomini corrotti di mente e privati della verità, i quali stimano la pietà esser fonte di guadagno.” (1° Tim. 6:5)

 

Una banda di affaristi si è insinuata fra noi

Giovanni ha scritto:

“Or la Pasqua dei Giudei era vicina, e Gesù salì a Gerusalemme. E trovò nel tempio quelli che vendevano buoi, e pecore e colombi, e i cambiamonete seduti. E fatta una sferza di cordicelle, scacciò tutti fuori del tempio, pecore e buoi; e sparpagliò il danaro dei cambiamonete, e rovesciò le tavole; e a quelli che vendevano i colombi, disse: Portate via di qui queste cose; non fate della casa del Padre mio una casa di mercato. E i suoi discepoli si ricordarono che sta scritto: Lo zelo della tua casa mi consuma” (Giov. 2:13-17; Sal. 69:9).

Fratelli, “tutto quello che fu scritto per l’addietro, fu scritto per nostro ammaestramento” (Rom. 15:4), quindi, pure questo episodio verificatosi durante il ministerio di Gesù, è stato scritto per insegnarci qualcosa.

È impossibile che Dio abbia voluto che esso fosse trascritto senza una ragione perchè la Scrittura dice che “Dio ha fatto ogni cosa per uno scopo” (Prov. 16:4).

Ora, Dio ha voluto che fosse conservato il ricordo di questo episodio nel corso dei secoli nel seno della sua casa. Ma che ammaestramento traiamo dalla lettura di queste parole? Leggi tutto… “● Una banda di affaristi si è insinuata fra noi”

agosto 19th, 2012 Posted by | Amore del denaro, Amore per il denaro, Avidità, Commercio delle cose di Dio, Copyfree, Copyright, Decima, Denaro, Pastori corrotti | no comments

● Contro il mettere in vendita le cose relative al regno di Dio

Contro il mettere in vendita le cose relative al regno di Dio…

(105 minuti – mp3)


L’intolleranza di Gesù verso il commercio nella casa di Dio, l’ipocrisia e le false dottrine

(104 minuti – mp3)



“…uomini corrotti di mente e privati della verità, i quali stimano la pietà esser fonte di guadagno.” (1° Tim. 6:5)

 

Una banda di affaristi si è insinuata fra noi

Giovanni ha scritto: “Or la Pasqua dei Giudei era vicina, e Gesù salì a Gerusalemme. E trovò nel tempio quelli che vendevano buoi, e pecore e colombi, e i cambiamonete seduti. E fatta una sferza di cordicelle, scacciò tutti fuori del tempio, pecore e buoi; e sparpagliò il danaro dei cambiamonete, e rovesciò le tavole; e a quelli che vendevano i colombi, disse: Portate via di qui queste cose; non fate della casa del Padre mio una casa di mercato. E i suoi discepoli si ricordarono che sta scritto: Lo zelo della tua casa mi consuma” (Giov. 2:13-17; Sal. 69:9).

Fratelli, “tutto quello che fu scritto per l’addietro, fu scritto per nostro ammaestramento” (Rom. 15:4), quindi, pure questo episodio verificatosi durante il ministerio di Gesù, è stato scritto per insegnarci qualcosa.

È impossibile che Dio abbia voluto che esso fosse trascritto senza una ragione perchè la Scrittura dice che “Dio ha fatto ogni cosa per uno scopo” (Prov. 16:4). Ora, Dio ha voluto che fosse conservato il ricordo di questo episodio nel corso dei secoli nel seno della sua casa. Ma che ammaestramento traiamo dalla lettura di queste parole? Leggi tutto… “● Contro il mettere in vendita le cose relative al regno di Dio”

luglio 25th, 2010 Posted by | Amore del denaro, Avidità, Commercio delle cose di Dio, Pastori corrotti | 2 comments

● Guardatevi da quelli che predicano il messaggio della prosperità…

Benny Hinn, Creflo Dollar, Joyce Meyer, Kenneth Copeland, Eddie Long, e Paula White.

Confutazione del messaggio della prosperità

(206 minuti – scarica mp3)


Il “vangelo della prosperità” smascherato

(84 minuti – scarica mp3)



______________________

“…Perchè molti camminano (ve l’ho detto spesso e ve lo dico anche ora piangendo), da nemici della croce di Cristo; la fine dei quali è la perdizione, il cui dio è il ventre, e la cui gloria è in quel che torna a loro vergogna; gente che ha l’animo alle cose della terra.” (Filippesi 3:18,19).

_____________________________________

Vi è un messaggio che in questi ultimi anni ha fatto le sue radici in seno a molte chiese, ed è un messaggio che di danno ne ha fatto e ne continua a fare molto; ma assieme al danno, quelli che lo predicano hanno fatto pure molti sostenitori; è chiamato ‘della prosperità’, ma non della prosperità dell’anima, perchè essa non è tenuta in nessun conto, ma della prosperità economica e finanziaria, la quale è predicata ed esaltata come se fosse la cosa più importante per un credente. Leggi tutto… “● Guardatevi da quelli che predicano il messaggio della prosperità…”

luglio 23rd, 2010 Posted by | Amore del denaro, Amore per il denaro, Avidità, Benny Hinn, Creflo Dollar, Decima, Eddie Long, Joyce Meyer, Kenneth Copeland, Lirio Porrello, Mario Gozzi, Messaggio prosperità, Paula White, TBNE | no comments