Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Il discorso ecumenico con cui il vescovo anglicano Anthony Palmer presenta il videomessaggio di Francesco a Kennet Copeland

Il discorso ecumenico e quindi ingannevole con cui il vescovo anglicano Anthony Palmer presenta il video del messaggio di Francesco al “pentecostale” Kennet Copeland (tradotto in italiano da Light Channel Italia, che fa parte del movimento Avventista del Settimo Giorno).

Anche se il commentatore del video (il pastore Avventista Doug Batchelor) giustamente evidenzia le contraddizioni e l’inganno ecumenico che anche noi da tempo condanniamo apertamente, per amor della verità è comunque utile che conosciate non solo le false dottrine insegnate dalla Chiesa Cattolica Romana, ma anche le false dottrine insegnate dalla Chiesa Avventista, tra cui quella  dell’imposizione del sabato.

Leggi tutto… “● Il discorso ecumenico con cui il vescovo anglicano Anthony Palmer presenta il videomessaggio di Francesco a Kennet Copeland”

aprile 8th, 2014 Posted by | Anthony Palmer, Chiesa Avventista del settimo giorno, Doug Batchelor, Ecumenismo, Francesco I, Illuminati, Kenneth Copeland, Kenneth e Gloria Copeland, Massoneria, Pastori ecumenici | no comments

● Gli scritti di Ellen G. White su cui si basano gli Avventisti sono un miscuglio di verità e menzogne e vanno rigettati

L’AUTORITÀ DEGLI SCRITTI DI ELLEN G. WHITE

La dottrina avventista

Gli scritti di Ellen G. White sono ispirati.

Il diciassettesimo articolo di fede della Chiesa Avventista afferma:

‘Uno dei doni dello Spirito Santo è la profezia. Questo dono è un segno d’identificazione della chiesa del rimanente e fu manifestato nel ministerio di Ellen G. White. In qualità di messaggera del Signore, i suoi scritti sono una continua e autorevole fonte di verità e provvedono al conforto della chiesa, alla sua guida, alla sua istruzione e alla sua correzione….’ (G. De Meo, op. cit., pag. 234).

Ma come sono considerati i suoi scritti in rapporto alla Bibbia di cui gli Avventisti dicono:

‘Gli Avventisti del Settimo Giorno sostengono la posizione Protestante che la Bibbia e solo la Bibbia è l’unica regola di fede e di pratica per i Cristiani. Noi crediamo che tutte le credenze teologiche devono essere misurate mediante la parola vivente, giudicate dalla sua verità, e qualsiasi cosa non passi questo test, o non è trovato in armonia con il suo messaggio deve essere rigettato’ (Questions on Doctrine, pag. 28) ?

Vengono o non vengono i suoi scritti considerati alla stessa stregua della sacra Scrittura?

La risposta la troviamo in Questions on Doctrine:

Leggi tutto… “● Gli scritti di Ellen G. White su cui si basano gli Avventisti sono un miscuglio di verità e menzogne e vanno rigettati”

novembre 23rd, 2012 Posted by | Chiesa Avventista del settimo giorno, Dottrina avventista, Dottrine di demoni, Dottrine false, Ellen G. White, Eresie, Eresie di perdizione, Falsi insegnamenti | no comments

● Confutazione della falsa dottrina dell’annichilimento dei malvagi insegnata dagli Avventisti e dai Testimoni di Geova

Contro l’annichilimento dei malvagi

(88 minuti – scarica mp3)


Contro il sonno dell’anima e l’annichilimento dei malvagi

(62 minuti – scarica mp3)


___________________________

La dottrina avventista

I malvagi saranno annichiliti. Gli Avventisti del Settimo giorno oltre a insegnare che i peccatori quando muoiono non scendono nelle fiamme del soggiorno dei morti in attesa del giudizio, insegnano pure che quando essi risusciteranno non saranno gettati nel fuoco eterno, che è la morte seconda, per esservi tormentati per l’eternità.

Essi dicono infatti: Leggi tutto… “● Confutazione della falsa dottrina dell’annichilimento dei malvagi insegnata dagli Avventisti e dai Testimoni di Geova”

ottobre 27th, 2011 Posted by | Anima, Annichilimento, Chiesa Avventista del settimo giorno, Confutazioni, Eresie di perdizione, Errori dottrinali, Testimoni di Geova, Tormento eterno | no comments

● L’Intesa con lo Stato e l’8 per mille, ovvero quando la Chiesa fa il male per ricavarne del bene

L’Intesa con lo Stato e l’8 per mille, ovvero quando la Chiesa fa il male per ricavarne del bene

Una confutazione delle Intese Chiesa-Stato, con particolare riferimento all’Intesa stipulata dalle Assemblee di Dio in Italia con lo Stato Italiano

__________________________________________

La storia delle Intese e dell’8 per mille

Dalla Legge delle Guarentigie (1871) al Concordato (1929), e alla Costituzione (1948)

Per comprendere bene come mai oggi le Confessioni religiose possono stipulare una Intesa con lo Stato, e alcune di esse tra cui alcune Chiese Evangeliche le hanno stabilite, occorre partire da lontano, e precisamente dalla nascita del Regno d’Italia.

Nel 1859-1860 Vittorio Emanuele II riuscì ad annettersi prima la Romagna e poi l’Umbria e le Marche, iniziando così la conquista dello Stato pontificio (che alla fine del 1860 era limitato solo al Lazio e alla città di Roma dove c’erano delle truppe francesi a difesa dello Stato pontificio). Nel febbraio del 1861 ci fu la prima convocazione del Parlamento Italiano, e nel mese successivo Vittorio Emanuele II fu proclamato re d’Italia. Leggi tutto… “● L’Intesa con lo Stato e l’8 per mille, ovvero quando la Chiesa fa il male per ricavarne del bene”

ottobre 6th, 2010 Posted by | 8 x mille, ADI (Assemblee di Dio in Italia), Cardinale Casaroli, Cattolicesimo Romano, Chiesa Avventista del settimo giorno, Chiesa Battista, Chiesa Luterana, Chiesa Valdese, Chiese Metodiste, Chiese Valdesi, Concordato, Francesco Toppi, Giorgio Bouchard, Giorgio Spini, Giuseppe Di Masa, Giuseppe Malan, Guarentigie, Intesa ADI con lo Stato Italiano, Lelio Basso, Patti Lateranensi, Pio IX, Pio XI, Sergio Bianconi, Sinodo Valdese | no comments