Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Riprensione rivolta a Ottavio Prato

ottavioprato

Questa è la trascrizione del comunicato letto in un video il 24 febbraio 2018 da Ottavio Prato (https://www.facebook.com/ChiesaGCSCatania/videos/1820156071351631/), pastore della Chiesa Evangelica Pentecostale «Gesù Cristo è il Signore» che si raduna in Viale Lainò a Catania, in merito alla rimozione della scritta «Gesù Cristo è il Signore» presente all’interno del locale di culto in occasione della conferenza «Uniti verso la radice» (tenutasi in Viale Lainò il 19 febbraio 2018) durante la quale Ottavio Prato e tanti altri pastori (tra cui Paolo Lombardo, della Chiesa ADI di Catania che si raduna in Via Susanna) hanno firmato un patto commerciale con degli Ebrei che negano che Gesù è il Cristo, Ebrei rappresentati da Yochai Damari, presidente del consiglio regionale (ebraico) della regione di Hebron, che è venuto in Sicilia per guadagnarsi l’appoggio di tanti pastori per contrastare il BDS, che sta per «Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni» (in inglese: Boycott, Divestment and Sanctions), che è una campagna globale di boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele, e portare in Israele migliaia di turisti italiani.

«Mi scuso se leggo ma non vorrei dimenticare qualcosa. Con questo mio comunicato non voglio difendermi da chi attacca alle spalle e senza il minimo amore per il popolo di Dio e la Sua Chiesa, e neanche vuole essere lettera di scuse verso chi non conosco e non conosce veramente quanto accaduto. Ma una condivisione con chi amiamo e si sarà fatto delle domande.

Prima di tutto, voglio fare delle premesse. L’evento non era religioso, ma una dimostrazione di amore della Chiesa Cristiana Evangelica verso Israele. Nonostante questo, un’ora prima quando la diretta video non era ancora cominciata, come credenti ci siamo riuniti ed abbiamo lodato Dio con canti e preghiera affinché Dio potesse rivelare e aprire i cuori del popolo d’Israele, affinché comprendano che la salvezza viene attraverso la nuova nascita in Cristo Gesù, come Gesù dichiarò a Nicodemo. Questa è la preghiera che da più di quarant’anni, la Chiesa «Gesù Cristo è il Signore» fa ogni martedì nella riunione di preghiera. Inoltre durante l’evento vi era un gruppo di intercessori nei locali della Chiesa che pregava Dio per il governatore e i suoi accompagnatori che fossero toccati dallo Spirito Santo.

Detto questo non è mia abitudine rispondere contro accuse fatte sui social perché la Bibbia ci insegna che se hai qualcosa contro tuo fratello, devi parlarne con lui, se non ti ascolta vai con un altro fratello e se non ti ascolta ancora dillo alla Chiesa.

Oggi purtroppo sui social si accusano fratelli senza sentire l’altra campana. Il mio padre spirituale Filippo Wiles mi ha insegnato a non difendere le mie convinzioni spirituali perché il tempo darà ragione o torto. Desidero rispondere anche per giustizia nei confronti del popolo d’Israele a cui sono state rivolte delle accuse ingiuste.

Per l’organizzazione di questo incontro eravamo presenti diversi pastori della città metropolitana di Catania e il coordinatore dell’evento, con i quali all’unanimità abbiamo sentito di fare l’incontro in una chiesa evangelica e non in un luogo neutro, perché era una dimostrazione di amore della Chiesa Cristiana Evangelica verso Israele.

Per motivi vari, ad una settimana dall’evento, è stato deciso di spostare lo stesso in Viale Lainò. Il coordinatore il giorno dopo mi telefonava dicendomi che il rabbino capo della Giudea aveva visto nel sito della Chiesa di Viale Lainò, sia all’ingresso che all’interno, la scritta «Gesù Cristo è il Signore». A questo punto il coordinatore suggeriva di togliere la scritta perché poteva essere un problema per il governatore a causa della cultura ebraica. Quindi ho risposto al coordinatore che non avrei tolto la scritta; per me era così, altrimenti non se ne faceva niente. Dopo avere chiuso la telefonata, come mia abitudine mi sono messo in preghiera e mentre pregavo il Signore mi metteva davanti il passo della Scrittura di Atti 10: Cornelio e Pietro. Episodio in cui Dio dice a Pietro: ‘Ammazza e mangia’, riferito ad un lenzuolo che scendeva e c’erano dei cibi impuri per gli Ebrei. Voi conoscete la storia. Dopo un buon tempo di preghiera telefono al coordinatore dicendo quello che lo Spirito Santo mi aveva detto in preghiera ed ero disposto ad ascoltare la voce di Dio.

Alla fine della giornata ricevevo la telefonata del coordinatore che mi comunicava che il rabbino capo era rimasto sorpreso che un pastore cristiano evangelico per amore di Israele fosse disposto a togliere la scritta in casa sua. Lo stesso rabbino affermava che non era giusto rimuovere la scritta e che poteva rimanere al suo posto, pur sapendo che questo avrebbe potuto creare dei problemi al governatore. Perché l’evento in diretta sarebbe stato seguito anche da personalità israeliane.

Ma lo Spirito Santo mi aveva parlato chiaro. Dopo più di vent’anni di ministerio, conosco la voce e tante volte ho ascoltato la voce dello Spirito Santo. Quello che ho sentito in questa occasione è stato ‘Togli la scritta! Io vivo nei cuori’. Così ho tolto la scritta interna, lasciando quella esterna!

Il coordinatore dopo l’evento, mentre ci trovavamo al ristorante mi diceva che prima di entrare in Chiesa, sentiva delle vibrazioni, parole sue. E che non sapeva spiegarsi. Io so spiegarmi le vibrazioni e spero che anche voi.

Dopo questo il governatore ha pregato per noi chiedendo a Dio una benedizione per dei Cristiani che hanno ospitato e accolto dei rappresentanti di Israele.
So che questo ha portato un’apertura nel mondo ebraico. In questi giorni hanno chiesto ad un rabbino se un ebreo può entrare in una Chiesa Cristiana Evangelica e lui venendo qui in Italia ha risposto: ‘Secondo la legge no, ma c’è una bellissima apertura del mondo cristiano evangelico’ ed ha incoraggiato gli altri Ebrei a poter entrare nei luoghi di culto insieme ai loro figli.

Chiedo scusa se il mio gesto ha scandalizzato qualcuno o se ho turbato le loro coscienze. Di certo con un tale gesto non abbiamo cambiato la nostra dottrina e non ci siamo piegati al volere di nessun uomo. Scusate, ma ho preferito ascoltare Dio e non deluderlo. So che questo avrà deluso sicuramente altri. Ma Dio abbia misericordia prima di noi, e poi di quanti hanno strumentalizzato questa cosa senza conoscere i retroscena ma solo perché superficialmente si crede a tutto ciò che si vede su Internet.

Dio ci benedica nel nome glorioso di Gesù Cristo, il Signore dei signori, che vive nei cuori. Vostro in Cristo, Ottavio Prato»

Trascrizione fatta dal video guardabile qua (scaricabile o visibile anche qui – N.d.R.).

 

E questa è la mia riprensione rivolta ad Ottavio Prato.

Allora, Ottavio

TU DICI: Mi scuso se leggo ma non vorrei dimenticare qualcosa. Con questo mio comunicato non voglio difendermi da chi attacca alle spalle e senza il minimo amore per il popolo di Dio e la Sua Chiesa, e neanche vuole essere lettera di scuse verso chi non conosco e non conosce veramente quanto accaduto. Ma una condivisione con chi amiamo e si sarà fatto delle domande.

IO TI DICO: Leggi tutto… “● Riprensione rivolta a Ottavio Prato”

febbraio 25th, 2018 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Ottavio Prato | no comments

● GRAVE SCANDALO A CATANIA! La Chiesa Evangelica Pentecostale ha ubbidito agli Ebrei togliendo la scritta: «Gesù Cristo è il Signore»!

 

Share

febbraio 22nd, 2018 Posted by | Confutazioni, Ebrei, Massoneria, Ottavio Prato | no comments

● In merito agli Ebrei e al moderno Stato d’Israele

statoisraele

Voglio dire alcune cose che ritengo doverose sugli Ebrei e sullo Stato d’Israele.

1) Non odio gli Ebrei, anzi – come tutti ne siete testimoni – procaccio il loro bene perché predico loro il ravvedimento e la Buona Novella che Gesù è il Cristo e prego per la loro salvezza. Questo è lo stesso sentimento che nutro verso i Gentili. Ho condannato pubblicamente l’odio di Lutero e la sua incitazione a fare del male agli Ebrei, per cui non tollero che si mostri odio verso gli Ebrei, anzi non tollero neppure che si dia l’apparenza di odiarli. La Scrittura ci ordina di astenerci da ogni mala apparenza (cfr. 1 Tessalonicesi 5:22).

2) So bene che gli Ebrei ci odiano e ci disprezzano a motivo della nostra fede in Gesù Cristo, e che in Israele gli Ebrei ortodossi con la complicità delle autorità perseguitano i nostri fratelli Ebrei di nascita che hanno creduto che Gesù è il Messia, ma mi sono sempre studiato di non contraccambiarli con l’odio e neppure con il disprezzo.

Io imito l’apostolo Paolo, quindi non c’è spazio nel mio cuore per l’odio verso gli Ebrei, come neppure verso chi non è Ebreo.

Ricordiamoci che Paolo, che era perseguitato dagli Ebrei, tanto che cercarono di ucciderlo diverse volte, diceva: “Io dico la verità in Cristo, non mento, la mia coscienza me lo attesta per lo Spirito Santo: io ho una grande tristezza e un continuo dolore nel cuor mio; perché vorrei essere io stesso anatema, separato da Cristo, per amor dei miei fratelli, miei parenti secondo la carne, che sono Israeliti, ai quali appartengono l’adozione e la gloria e i patti e la legislazione e il culto e le promesse; dei quali sono i padri, e dai quali è venuto, secondo la carne, il Cristo, che è sopra tutte le cose Dio benedetto in eterno. Amen” (Romani 9:1-5).

E chi ha detto queste cose è lo stesso che ha detto ai santi di Tessalonica che i Giudei “hanno ucciso e il Signor Gesù e i profeti, hanno cacciato noi, e non piacciono a Dio, e sono avversi a tutti gli uomini, divietandoci di parlare ai Gentili perché sieno salvati. Essi vengon così colmando senza posa la misura dei loro peccati; ma ormai li ha raggiunti l’ira finale” (1 Tessalonicesi 2:15-16). Quindi, badate a voi stessi, e stroncate sul nascere qualsiasi tipo di odio verso gli Ebrei.

3) La storia della Chiesa insegna che ad un certo punto la Chiesa che nel primo secolo era stata perseguitata dagli Ebrei, si mise a perseguitare gli Ebrei e queste persecuzioni sono state e sono d’intoppo a tanti Ebrei. Esorto a non seguire le orme di coloro che definendosi Cristiani hanno perseguitato gli Ebrei. E’ meglio che siate perseguitati dagli Ebrei, come lo furono gli apostoli. In questa maniera avrete modo di rallegrarvi. Ma se vi mettete a perseguitare gli Ebrei, farete una cosa malvagia agli occhi di Dio che vi castigherà.

Gesù ci ha ordinato questo: “Amate i vostri nemici; fate del bene a quelli che v’odiano; benedite quelli che vi maledicono, pregate per quelli che v’oltraggiano” (Luca 6:27-28). Quindi sappiamo come dobbiamo comportarci anche verso quegli Ebrei che sono nostri nemici, che ci odiano, che ci maledicono e che ci oltraggiano. Così si è comportato l’apostolo Paolo, “Ebreo d’Ebrei” (Filippesi 3:5), verso gli Ebrei di collo duro, incirconcisi di cuore e di orecchi, che lo odiarono e procacciarono il suo male, cercando persino di ucciderlo a motivo di Gesù Cristo. Imitatelo!

Leggi tutto… “● In merito agli Ebrei e al moderno Stato d’Israele”

febbraio 22nd, 2018 Posted by | Confutazioni, Insegnamenti, Israele | no comments

● Come i lupi usano la Scrittura

comeilupi

 

Anche i lupi usano la Scrittura, ma la usano per indurre i santi a ribellarsi alla Parola di Dio e rigettarla. Infatti usano i seguenti versetti biblici per i seguenti motivi.


“Infatti, quando i Gentili che non hanno legge, adempiono per natura le cose della legge, essi, che non hanno legge, son legge a se stessi; essi mostrano che quel che la legge comanda è scritto nei loro cuori per la testimonianza che rende loro la coscienza, e perché i loro pensieri si accusano od anche si scusano a vicenda” (Romani 2:14-15), per indurli a credere che all’infuori di Gesù c’è salvezza (e quindi gli Ebrei, i Mussulmani, i Buddisti, i Taoisti, etc. si salvano senza credere che Gesù è il Cristo), quando invece noi sappiamo che “in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati” (Atti 4:12) e che “chi non avrà creduto sarà condannato” (Marco 16:16). Per costoro dunque Gesù non è il Salvatore del mondo, ma uno dei tanti salvatori, e quindi non è il Cristo.

“Dio è amore” (1 Giovanni 4:8), per indurli a credere che Dio non odia nessuno, non è adirato con nessuno e non castiga nessuno, quando invece noi sappiamo che Dio odia “tutti gli operatori d’iniquità” (Salmo 5:5), “s’adira ogni giorno” (Salmo 7:11), “castiga le nazioni” (Salmo 94:10), e “flagella ogni figliuolo ch’Egli gradisce” (Ebrei 12:6).

“Dov’è lo Spirito del Signore, quivi è libertà” (2 Corinzi 3:17), per indurli a credere che sono liberi di divertirsi e di peccare, quando noi sappiamo che è scritto: “Non fate della libertà un’occasione alla carne” (Galati 5:13) ed anche: “Così dunque, fratelli, noi siam debitori non alla carne per viver secondo la carne; perché se vivete secondo la carne, voi morrete” (Romani 8:12-13).

“Coi Giudei, mi son fatto Giudeo, per guadagnare i Giudei” (1 Corinzi 9:20), per indurli a conformarsi al presente secolo malvagio (ricorrendo a scene teatrali, mimi, pupazzi, musica rock etc.) quando invece è scritto: “Non vi conformate a questo secolo” (Romani 12:2).

“Non siate d’intoppo né ai Giudei, né ai Greci, ….” (1 Corinzi 10:32), per indurli a credere che rivolgere ai peccatori questo messaggio: “Ravvedetevi e credete all’evangelo” (Marco 1:15), significa essere loro d’intoppo!

“Chiunque manda via sua moglie, quando non sia per cagion di fornicazione, e ne sposa un’altra, commette adulterio” (Matteo 19:9), per indurre i divorziati a risposarsi e commettere quindi adulterio perché è altresì scritto: “Chiunque manda via la moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio” (Luca 16:18).

“Siate dunque prudenti come i serpenti” (Matteo 10:16), che però da loro viene citato così ‘Siate dunque astuti come i serpenti’, per indurre i santi ad essere astuti, e quindi a frodare lo Stato e il prossimo con ogni sorta di inganno e di menzogna. Costoro dunque hanno mutato la prudenza in astuzia, e questo perché sono servitori del serpente antico che “sedusse Eva con la sua astuzia” (2 Corinzi 11:3).

Leggi tutto… “● Come i lupi usano la Scrittura”

febbraio 22nd, 2018 Posted by | Confutazioni, Esortazioni | no comments

● Perché la Chiesa non deve chiedere allo Stato beni confiscati alla criminalità organizzata

nobeniLa Chiesa non deve chiedere allo Stato di farsi assegnare beni confiscati alla criminalità organizzata innanzi tutto perché la Chiesa non deve scendere in Egitto in cerca di soccorso (cfr. Isaia 31:1), e quindi per adempiere la volontà di Dio in Cristo Gesù verso di lei la Chiesa non deve chiedere allo Stato (o meglio elemosinare) dei beni materiali siano essi mobili che immobili ma deve appoggiarsi sulle offerte volontarie dei propri membri e confidare in Dio affinché supplisca ad ogni suo bisogno; e poi perché i beni confiscati alla criminalità organizzata sono beni di origine illecita (rubati, estorti, comprati con soldi sporchi, etc.) e se la Scrittura dice: “Non porterai nella casa dell’Eterno, del tuo Dio, la mercede d’una meretrice” (Deuteronomio 23:18) è evidente che la Chiesa non deve incamerare beni macchiati dall’iniquità o di origine illecita, e poi perché la Chiesa, facendosi assegnare dei beni confiscati, si andrebbe ad esporre volontariamente a minacce o richieste di denaro (pizzo) o attentati da parte dei criminali ai quali sono stati confiscati i beni.

Qui di seguito metto due dei tanti casi che mostrano quanto sia pericoloso farsi assegnare beni confiscati alla criminalità organizzata.

Leggi tutto… “● Perché la Chiesa non deve chiedere allo Stato beni confiscati alla criminalità organizzata”

dicembre 28th, 2017 Posted by | Confutazioni, Esortazioni | no comments

● Sui danni che producono i vaccini

danni-vaccini

In un articolo apparso sul sito Natural News, viene fatta questa domanda:

«Se i vaccini sono così sicuri, come mai il governo USA ha già pagato, solo nel 2017, quasi 159 milioni di dollari a famiglie danneggiate dai vaccini?»

E si consideri che dal 1989 sono stati dati un totale di 3 miliardi e 600 milioni di dollari a individui e loro famiglie per danni e morti attribuiti ai vaccini, secondo i dati pubblicati dal U.S. Health Resources & Services Administration (HRSA) – Leggete questo rapporto pubblico e ve ne renderete conto.

Eppure anche agli Americani viene detto del continuo che i vaccini sono le misure di prevenzione più sicure ed efficaci!

Leggi tutto… “● Sui danni che producono i vaccini”

maggio 26th, 2017 Posted by | Confutazioni, Massoneria, Vaccini effetti collaterali | no comments

● Gesù è Dio. 8 motivi per cui è ragionevole crederlo

sepolcro-vuoto-resurrezione-Gesù

GESU’ E’ DIO, RAGIONEVOLE CREDERLO?

I miei 8 motivi per cui è ragionevolissimo…
_______


La fede come spesso si sente dire sarebbe “un dono”, alcuni lo hanno ed altri no.

Per cui potremmo scegliere di credere che Gesù sia esistito e sia risorto oppure no in quanto non possiamo verificare direttamente e non possiamo essere sicuri di quanto ci è stato raccontato.

Stranamente però nessuno dubita che la città di New York esista, neanche quelli che non ci sono mai stati e che non l’hanno vista!! Io personalmente non sono mai stato a New York ma credo come (spero…) tutti alle testimonianze di coloro che l’hanno visitata.

La gente crede o dice di credere a tante cose di cui non ha un’esperienza diretta e che non ha visto coi suoi occhi ed in generale non percepito con alcuno dei 5 sensi.

Il problema è unicamente la fiducia che si ha nella fonte o, molto spesso, la molteplicità delle fonti. Crediamo qualcosa se ce lo dice qualcuno che reputiamo credibile oppure Leggi tutto… “● Gesù è Dio. 8 motivi per cui è ragionevole crederlo”

maggio 3rd, 2017 Posted by | Confutazioni, Insegnamenti, Mario Prospero | one comment

● In difesa dei popolani senza istruzione che hanno però la sapienza di Dio

difesa-popolani-

In difesa dei popolani senza istruzione

(98 minuti – scarica mp3)


_________________________

La Parola di Dio afferma che la sapienza di questo mondo è pazzia presso Dio (1 Corinzi 3:19).

I santi quindi non hanno bisogno di studiare i libri dei filosofi, ma semmai gli scritti degli apostoli del nostro Signore Gesù Cristo, che ci hanno trasmesso “la sapienza di Dio misteriosa ed occulta che Dio avea innanzi i secoli predestinata a nostra gloria, e che nessuno de’ principi di questo mondo ha conosciuta; perché, se l’avessero conosciuta, non avrebbero crocifisso il Signor della gloria” (1 Corinzi 2:7-8).

Questa è la sapienza che devono avere i santi, non la sapienza di questo secolo né dei principi di questo secolo che stan per essere annientati.

E quindi i santi non hanno bisogno nella Chiesa di professori universitari laureati in filosofia o in letteratura antica che gli trasmettono la sapienza di questo secolo, ma di uomini autorevoli preposti dal Signore ad ammaestrarli in ogni sapienza, come facevano gli apostoli del nostro Signore. Leggi tutto… “● In difesa dei popolani senza istruzione che hanno però la sapienza di Dio”

gennaio 28th, 2017 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Massoneria | no comments

● Tutti in paradiso e nessuno all’inferno!

tutti-nessuno-

Tutti in paradiso e nessuno all’inferno!

(87 minuti – scarica mp3)


Sulla sorte di coloro che non hanno udito il Vangelo

(84 minuti – scarica mp3)


Per tanti sedicenti Cristiani ormai tutti gli uomini quando muoiono vanno in paradiso. Nessuno va all’inferno. L’inferno è come se non esistesse proprio per costoro.

Quando infatti muore Leggi tutto… “● Tutti in paradiso e nessuno all’inferno!”

gennaio 24th, 2017 Posted by | Confutazioni, Salvezza, Universalismo | no comments

● Contro le offerte fittizie fatte per truffare lo Stato

offerte-fittizieFratelli, voglio farvi sapere quanto segue. Se la denominazione di cui fate parte, la quale ha fatto una intesa con lo Stato, vi suggerisce di fare quanto segue, dovete rifiutarvi categoricamente di seguire il suo suggerimento, perché vi istiga a frodare lo Stato.

Adesso vi spiego in che cosa consiste questo suggerimento.

Se la Chiesa locale di cui fate parte ha deciso di costruire un locale di culto, e vi dice di mandare alla cassa nazionale una offerta o donazione (erogazione liberale) di 1000 euro con la promessa che vi saranno restituiti per intero a suo tempo, perché quei soldi vi metteranno in grado di ottenere dallo Stato un’agevolazione che poi verserete alla Chiesa locale per contribuire alla costruzione del locale di culto, voi dovete rigettare questa proposta perché si tratta di una truffa ai danni dello Stato.

Vi spiego come funziona questo meccanismo diabolico ideato per truffare lo Stato.

Leggi tutto… “● Contro le offerte fittizie fatte per truffare lo Stato”

novembre 5th, 2016 Posted by | Comportamenti disordinati, Confutazioni, Esortazioni | no comments

● I prelati papisti ingannano le persone

 

Share

novembre 1st, 2016 Posted by | Cardinale Camillo Ruini, Chiesa Cattolica Romana, Confutazioni | no comments

● Secondo Alessandro Iovino le ADI sono una delle strade che portano in cielo

iovino-stradeAlessandro Iovino (che vi ricordo è molto vicino al segretario delle ADI) sulla sua pagina Facebook rispondendo ad una persona ha detto:

«Io ho l’orgoglio di appartenere al mio movimento. Sono un figlio spirituale di questa chiesa e denominazione delle ADI. La amo profondamente, e ho speso tempo ed energie e risorse per raccontarne la storia. Perché la amo.

MA NON È L’UNICA STRADA CHE PORTA AL CIELO.

Ecco che Paolo Coelho ha ragione. Non abbiamo la presunzione che il nostro sia l’unico cammino» (maiuscolo mio)

Dunque, adesso sappiamo come ragionano nelle ADI tra di loro: le ADI sono la strada che porta in cielo! Questo naturalmente vale per molti membri delle ADI, ma non per tutti, perché per altri come Iovino non è l’unica strada che porta in cielo!

Anche il cattolicesimo per lui infatti è una strada che porta in cielo!

La cosa dunque è gravissima, perché comunque sia veniamo a sapere che le ADI sono considerate in una maniera o nell’altra una strada che porta in cielo.

E no, le cose non stanno affatto così, perché per andare in cielo c’è solo una strada e si chiama Gesù Cristo, infatti Egli disse:

“Io son la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me” (Giovanni 14:6).

Praticamente Iovino si affida alle ADI per andare in cielo, e non a Cristo Gesù.

Ecco che finalmente ha confessato in chi ha riposto la sua fiducia, nelle ADI, e non in Gesù Cristo; lui segue le ADI, e non Gesù Cristo; lui ama le ADI, non Gesù Cristo. Lo avevamo già capito, ovviamente, ma adesso ci sono delle sue parole pubbliche.

E badate che nelle ADI molti ragionano come ragiona lui.

Ecco perché vado dicendo da anni che tanti si convertono a movimenti o denominazioni ma non a Cristo. Queste dichiarazioni sono Leggi tutto… “● Secondo Alessandro Iovino le ADI sono una delle strade che portano in cielo”

settembre 10th, 2016 Posted by | Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Confutazioni | no comments

● Lista di cose perverse insegnate nelle Assemblee di Dio in Italia (ADI)

elenco-menzogne-adi

INTRODUZIONE

Fratelli nel Signore, grazia a voi e pace da Dio nostro Padre e dal Signor Gesù Cristo.

Mi sono trovato costretto a redigere questa lista di cose perverse insegnate dalle ADI per mettervi severamente in guardia dal lievito di questa organizzazione religiosa.

La seguente lista di cose perverse (e quindi false perché contrastano la verità) insegnate e approvate nelle ADI con il tempo dovrà essere aggiornata in quanto le ADI sono destinate ad andare di male in peggio e quindi introdurranno altre cose perverse nel loro sistema dottrinale.

Dove non c’è il riferimento da cui la cosa perversa è tratta, è perché essa fa parte della dottrina che i pastori mostrano (soprattutto privatamente) con parole e opere di approvare e promuovere, per cui fa parte della dottrina che prevale all’atto pratico.

L’espressione “cose perverse” è tratta da queste parole dell’apostolo Paolo agli anziani della Chiesa di Efeso: “… di fra voi stessi sorgeranno uomini che insegneranno cose perverse per trarre i discepoli dietro a sé” (Atti 20:30). A fianco delle cose perverse ho messo dei passaggi biblici che le confutano.

LA LISTA

1) Dio non odia nessuno perché ama tutti gli uomini (Calendario, giorno 28 dicembre 2015) – Leggi Salmo 5:5; Proverbi 6:16-19; Romani 9:13

2) Dio non è un vendicatore (Francesco Toppi, A Domanda Risponde, Vol. II, ADI-Media, Roma 2004, Seconda Ediz., pag. 183) – Leggi Nahum 1:2; 1 Tessalonicesi 4:6; Ebrei 10:30; Luca 21:22

3) Dio ama il peccatore e non imputa la colpa a chi si trova schiavo del peccato (Raffaele Lucano, «Dio ama l’omosessuale?» – http://www.chiesadicornaredoadi.it/) – Leggi Salmo 5:5; Proverbi 6:16-19; Giacomo 2:10-11; Numeri 14:18; Nahum 1:3; 2 Corinzi 5:18-19; Romani 4:6-8; Salmo 146:8

Leggi tutto… “● Lista di cose perverse insegnate nelle Assemblee di Dio in Italia (ADI)”

settembre 5th, 2016 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), C.C.I.N.E., Confutazioni, Massoneria | no comments

● Il presidente delle ADI ha confessato pubblicamente di appartenere a questo mondo

loria-apparteniamo-mondo

Durante il culto di Domenica 31 luglio 2016 a Fonte Nuova (Roma), in seno alla Chiesa ADI di cui è pastore Roberto Gentilini, il presidente delle ADI Felice Antonio Loria ha dichiarato quanto segue:

«La battaglia nostra non è contro i peccatori. A volte ci sono alcuni che fanno i superspirituali … ‘ma questo mondo così deviato, così corrotto’ … oh, ma tu a quale mondo appartieni per adesso?

Apparteniamo a questo mondo, la destinazione nostra non è questo mondo, ma noi apparteniamo a questo mondo.

Mi pare di avervelo detto: una sorella che diceva: ‘voi del mondo’. E dove abiti tu? Non abiti sempre lì? No, voi del mondo …»

(Trascrizione dalla registrazione della predicazione, che è disponibile a Fonte Nuova per tutti coloro che la richiedono)

Dunque Felice Antonio Loria è arrivato a dire che i Cristiani appartengono a questo mondo, per cui sia i Cristiani che i peccatori sono del mondo. Sono tutti del mondo perché vivono nel mondo!

Ma Loria ha detto una menzogna, l’ennesima devo dire. E adesso ve lo dimostro tramite le Sacre Scritture.

Gesù Cristo, il Figlio di Dio, nella notte in cui fu tradito quando pregò il Padre suo disse:

Leggi tutto… “● Il presidente delle ADI ha confessato pubblicamente di appartenere a questo mondo”

settembre 2nd, 2016 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Confutazioni, Felice Antonio Loria | no comments

● Evangelici confusi su Israele

Il logo del sito “www.edipi.net”

Un breve scritto per fare rinsavire i tanti evangelici “fissati” con Israele e gli ebrei. Dirvi che siete confusi è poco…

Vi spiego nel dettaglio e con un elenco dove e perché lo siete:

1) Confusione tra giudei e israeliti

Gli “ebrei” per la scrittura sono i discendenti delle 12 tribù di Israele ovvero dei 12 figli di Giacobbe che, dopo avere lottato con Dio, venne chiamato appunto “Israele”. Gesù e gli apostoli erano israeliti giudei ovvero discendenti di Giuda, uno dei patriarchi. Delle altre 10 tribù non si hanno notizie chiare dopo la deportazione in Assiria nel 721 a.c.

E’ improprio chiamare “Israeliani” i giudei, un pò come chiamare “europa” l’Italia.

I moderni ebrei, se discendenti di Giuda, sono si israeliti ma costituiscono solo una parte di Israele, circa 1/12.

Leggi tutto… “● Evangelici confusi su Israele”

agosto 24th, 2016 Posted by | Confutazioni, Mario Prospero | no comments

● Vescovo cattolico afferma che Dio salvò Sodoma!

nunzio-galantino-sodoma

Secondo il noto prelato papista di nome Nunzio Galantino, segretario generale della CEI, Dio ha salvato Sodoma e quindi non l’ha distrutta.

Leggiamo infatti:

«Concelebrando con numerosi sacerdoti italiani e col vescovo della diocesi abruzzese Tommaso Valentinetti, Galantino ha commentato il brano biblico della supplica di Abramo per salvare Sodoma, “una città sulla quale nessuno avrebbe scommesso niente, eccetto Abramo”. Infatti, fa notare Galantino alle centinaia di giovani che gremiscono la bella chiesa barocca a ridosso della collina del Wawel, “la sua preghiera di intercessione e la sua voglia di osare salvano Sodoma.

La città è salva perché ci sono i giusti, anche se pochi; ma la città è salva soprattutto perché c’è Abramo, uomo di preghiera, che non fa da accusatore implacabile, non parla contro ma parla a favore. Abramo, uomo di preghiera, non denuncia i misfatti, ma annuncia la possibilità di qualcosa di nuovo. Abramo, uomo di preghiera, annuncia e invita a guardare alle possibilità positive. Abramo, uomo di preghiera, è un instancabile cercatore di segni di speranza da presentare al Signore perché li valorizzi”.»

Fonte: http://www.avvenire.it/giovani/Pagine/Galantino-ai-giovani-nella-Gmg-fraternità-e-preghiera-.aspx

Galantino mente contro la verità, in quanto Gesù Cristo ha detto che Dio distrusse Sodoma:

“Nello stesso modo che avvenne anche ai giorni di Lot; si mangiava, si beveva, si comprava, si vendeva, si piantava, si edificava; ma nel giorno che Lot uscì di Sodoma piovve dal cielo fuoco e zolfo, che li fece tutti perire” (Luca 17:28-29),

e l’apostolo Pietro lo ha confermato dicendo che Dio

“riducendo in cenere le città di Sodoma e Gomorra, le condannò alla distruzione perché servissero d’esempio a quelli che in avvenire vivrebbero empiamente” (2 Pietro 2:6),

e che “salvò il giusto Lot che era contristato dalla lasciva condotta degli scellerati (perché quel giusto, che abitava fra loro, per quanto vedeva e udiva si tormentava ogni giorno l’anima giusta a motivo delle loro inique opere)” (2 Pietro 2:7-8).

Quanta ignoranza e stoltezza che regnano dunque nella Chiesa Cattolica Romana!

Ravvedetevi e credete al Vangelo e uscite e separatevi dalla Chiesa Cattolica Romana!

Leggi tutto… “● Vescovo cattolico afferma che Dio salvò Sodoma!”

agosto 10th, 2016 Posted by | Chiesa Cattolica Romana, Confutazioni, Cose strane | no comments

● Rispondo ad un sedicente pastore che chiede sulla sua bacheca di FB come mai Luca non menziona mai Paolo come apostolo nel libro degli Atti

Massimo Morandi, che dice di essere un pastore e un insegnante della scuola biblica Charis, sulla sua bacheca in una discussione ha chiesto come mai Luca non menziona mai Paolo come apostolo nel libro degli Atti degli apostoli («Ho chiesto come mai Luca non menziona Paolo come apostolo nel libro degli Atti». – https://www.facebook.com/pastoremassimomorandi/posts/10209163545194161)!!!  

    Leggi tutto… “● Rispondo ad un sedicente pastore che chiede sulla sua bacheca di FB come mai Luca non menziona mai Paolo come apostolo nel libro degli Atti”

giugno 4th, 2016 Posted by | Confutazioni | 2 comments

● Attenzione, pericolo di morte! Le ADI affermano che il dubbio non è peccato

pericolo-morte

Attenzione, pericolo di morte! Le ADI affermano che il dubbio non è peccato

(127 minuti – scarica mp3)


_______________________

Le ADI (Assemblee di Dio in Italia) insegnano che il dubbio non è peccato. E’ quindi del tutto normale che un credente si metta a dubitare della propria salvezza, e finanche dell’esistenza di Dio!

Felice Antonio Loria infatti, che è l’attuale presidente delle ADI, ha detto che

« … la mente nostra a volte è assillata da dubbi. Sappiate una cosa, il dubbio non è peccato, è cadere vittima del dubbio che è un’altra cosa. Siamo uomini, siamo creature, siamo essere umani, e a volte ci troviamo nell’incertezza, però portiamo le nostre incertezze a Gesù Cristo, così come siamo» (Sermone tenuto a Catania il 15 maggio 2016 min. 44 visionabile qua https://youtu.be/gtT3xlsIl_o),

e sul sito della Chiesa ADI di Palermo leggiamo quanto segue in un articolo dal titolo «Dubbio interiore», che spiega meglio cosa intendono loro per dubbio:

Leggi tutto… “● Attenzione, pericolo di morte! Le ADI affermano che il dubbio non è peccato”

maggio 26th, 2016 Posted by | Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Confutazioni, Massoneria | no comments

● Nelle ADI c’è chi insegna che il sangue di Gesù non era umano


adi-sangue

Contro l’eresia “il sangue di Gesù non era umano”

(72 minuti – scarica mp3)



__________________________

MASSIMA ATTENZIONE! Nelle ADI viene insegnata la falsa dottrina secondo cui il sangue di Gesù non era umano.

E’ presente infatti in uno studio a firma di Antonio Piraino dal titolo «Il sangue di Gesù Cristo» presente sia sul sito della Chiesa ADI di Guidonia (Roma), Leggi tutto… “● Nelle ADI c’è chi insegna che il sangue di Gesù non era umano”

maggio 25th, 2016 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Confutazioni | no comments

● Russell Moore dichiara che andrebbe al ricevimento nuziale di un matrimonio gay

russell-ricevimento-nuziale

Russell Moore, il presidente della Ethics & Religious Liberty Commission, della Convenzione Battista del Sud (Southern Baptist Convention) – che è una potente e grande denominazione evangelica americana completamente in mano alla Massoneria – e di cui le ADI hanno recentemente pubblicato un articolo dal titolo «Unioni gay? Niente panico», ha affermato che mentre non parteciperebbe alla cerimonia nuziale di un amico omosessuale, «parteciperebbe al ricevimento nuziale» (https://baptistnews.com/2015/10/15/sbc-leader-says-christians-should-not-attend-a-same-sex-wedding/ – il testo in inglese è il seguente:

Leggi tutto… “● Russell Moore dichiara che andrebbe al ricevimento nuziale di un matrimonio gay”

maggio 14th, 2016 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Battisti in America, C.C.I.N.E., Confutazioni, Massoneria, Omosessualità, Russell Moore | no comments

● Non sei un massone?

non-sei-massone

Come riconoscere i massoni presenti in mezzo alle Chiese

(124 minuti – scarica mp3)


Come parla un massone che si professa Cristiano

(108 minuti – scarica mp3)


———————-

Alcuni sedicenti evangelici fanno dichiarazioni tipo «Non sono un massone». Ma noi non vogliamo che costoro ci dicano se sono massoni. Vogliamo solo che ci rispondano a queste semplici domande, che sono facili da rispondere:

Leggi tutto… “● Non sei un massone?”

maggio 4th, 2016 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Massoneria | no comments

● Confutazione dell’eresia distruttiva secondo cui Paolo annunciava tre vie di salvezza

paolo-lebreo-boccaccini

Confutazione dell’eresia distruttiva secondo cui Paolo insegnava tre vie di salvezza

(98 minuti – scarica mp3)


______________________

Gabriele Boccaccini è professore all’Università del Michigan, fondatore dell’Enoch Seminar, autore di numerose pubblicazioni, e considerato uno dei massimi esperti del giudaismo del Secondo Tempio e delle origini cristiane, ed il suo ultimo libro – che per adesso è solo in lingua inglese ma presto dovrebbe arrivare anche in lingua italiana – si intitola «Paul the Jew», ossia «Paolo l’Ebreo».

Peraltro questo libro viene anche raccomandato dal massone Leggi tutto… “● Confutazione dell’eresia distruttiva secondo cui Paolo annunciava tre vie di salvezza”

aprile 28th, 2016 Posted by | Confutazioni, Gabriele Boccaccini, Giancarlo Rinaldi, Massoneria | one comment

● ‘‘Pastore’’ ADI accusa Giosuè di avere fatto una preghiera sbagliata

preghiera-sbagliataDomenico Modugno il giorno 21 marzo 2016 ha scritto sulla sua pagina facebook questa meditazione:

«UNA PREGHIERA “SBAGLIATA”

Giosuè 10:12: “Allora Giosuè disse in presenza d’Israele: «Sole, fermati su Gabaon, e tu, luna, sulla valle d’Aialon». E il sole si fermò, e la luna rimase al suo posto”.

Sole fermati? Che errore!!! Il sole non può fermarsi, perché non si muove. Lo sappiamo da sempre: la Terra gira su sé stessa e fa ogni giorno un giro, alternando il giorno e la notte. Quella di Giosuè fu una preghiera sbagliata. Eppure Dio la esaudì!

Leggi tutto… “● ‘‘Pastore’’ ADI accusa Giosuè di avere fatto una preghiera sbagliata”

aprile 7th, 2016 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Confutazioni, Domenico Modugno | no comments

● Una mia riflessione sulla citazione della Parola di Dio da parte del senatore Scilipoti in Senato

scilipoti-benigni

Ma avete notato che taluni che esaltarono ed elogiarono pubblicamente il comico Roberto Benigni nel dicembre 2014 per quello che aveva detto commentando i dieci comandamenti sulla RAI e che addirittura dissero che aveva parlato da parte di Dio – quando invece disse un sacco di menzogne contro la Parola di Dio (https://youtu.be/HW_TONbHbrk) – e che i pastori addirittura dovevano prendere esempio da Benigni (per citare solo alcune delle cose perverse che in quei giorni i nostri occhi dovettero leggere): adesso che un senatore della Repubblica nell’aula del Senato davanti a tutto il mondo ha proclamato con gravità e franchezza la Parola di Dio contro gli omosessuali e l’omosessualità (https://youtu.be/yMhHAisaXxQ), citandola semplicemente, a distanza di alcuni giorni da quando questo senatore ha semplicemente citato la Parola contro il peccato, non si sono degnati di menzionarlo e di dedicargli due righe o due parole? Come mai?

Ponetevi questa domanda.

Ma non sono gli stessi che ci ripetono del continuo Leggi tutto… “● Una mia riflessione sulla citazione della Parola di Dio da parte del senatore Scilipoti in Senato”

febbraio 8th, 2016 Posted by | Confutazioni, Meditazioni | no comments

● Il senatore Domenico Scilipoti cita in Senato la Bibbia contro l’omosessualità

scilipoti-senatoQuesta è una parte del discorso che il senatore Domenico Scilipoti ha fatto al Senato sulle unioni civili il 3 febbraio 2016. Vale la pena ascoltarlo e condividerlo, perché comunque sia ha avuto il coraggio di proclamare quello che dice la Parola di Dio contro l’omosessualità e gli omosessuali in un’aula del Parlamento Italiano prendendosi per questo tanti insulti e offese, e basta leggere i commenti che sono arrivati sul sito del Fatto Quotidiano proprio sotto questo video per rendersene conto.

Il video di questa parte del suo intervento al Senato lo puoi vedere sia sul sito del Fatto Quotidiano, che sulla mia pagina Facebook

Puoi guardarlo anche su Youtube:

Chi ha orecchi da udire, oda

Leggi tutto… “● Il senatore Domenico Scilipoti cita in Senato la Bibbia contro l’omosessualità”

febbraio 7th, 2016 Posted by | Confutazioni, Massoneria | no comments

● Tre menzogne dette dal programma Protestantesimo

Protestantesimo-programma-tv

In una puntata riservata alle differenze tra Bibbia e Corano, andata in onda durante il programma di “Protestantesimo” del 29.03.2015 su Rai Due, sono state dette queste menzogne.

– La Bibbia è formata da 73 libri

– L’Iddio dei Cristiani è lo stesso Dio dei Mussulmani, solo che viene capito e interpretato in modi diversi

– Noi Cristiani non deteniamo la verità con la V maiuscola, nel senso che non conosciamo la verità ma solo una parte di essa

Ecco qua la parte di quella puntata in cui vengono dette (per vedere la puntata integrale vai qua).

E’ dunque evidente che il Protestantesimo in Italia sia in mano alla Massoneria, che ne detta l’agenda della quale fanno parte sia l’ecumenismo che il dialogo interreligioso tutte cose che portano a mettersi contro la Parola di Dio. E le sopra citate menzogne lo confermano.

Vi esorto dunque a uscire e separarvi da queste Chiese massonizzate.

Leggi tutto… “● Tre menzogne dette dal programma Protestantesimo”

febbraio 7th, 2016 Posted by | Chiese protestanti storiche, Confutazioni, Ecumenismo, Massoneria | one comment