Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● La “Sacra Rota”, una spelonca di ladroni

sacra-rotaQuesto articolo conferma che la Chiesa Cattolica Romana è una spelonca di ladroni, ma anche maestra di doppiezza perchè da un lato afferma di essere contro il divorzio e poi lei scioglie i matrimoni (facendosi pagare!) per far risposare le persone, dimostrando quindi di essere nettamente a favore del divorzio e delle seconde nozze per i divorziati.

Considerate quindi questo: il cosiddetto papa ritiene di avere la potestà di sciogliere o annullare un matrimonio, quando Gesù ha detto: ” … quello dunque che Iddio ha congiunto, l’uomo non lo separi” (Matteo 19:6).

Guai a loro. Chi ha orecchi da udire, oda.

_______________

SACRA ROTA, UN ‘AFFARE’ DA 30MILA EURO PER CAUSA
febbraio 13, 2014

Oscilla da 15 a 45mila euro con una media ormai attestata intorno ai 30mila euro. È il costo delle nullità di matrimonio richieste ogni anno, con un processo davanti ai Tribunali ecclesiastici della Chiesa italiana. Lo riferisce La Stampa.

Si tratta di Leggi tutto… “● La “Sacra Rota”, una spelonca di ladroni”

febbraio 13th, 2014 Posted by | Cattolicesimo Romano, Divorzio, Eresie, Sacra Rota | one comment

● Pat Robertson: ‘Un marito dovrebbe divorziare dalla propria moglie colpita dall’Alzheimer e risposarsi’

Il noto predicatore evangelico Pat Robertson durante questo programma televisivo afferma – in risposta ad un telespettatore che gli fa una domanda – che è un uomo che ha sua moglie colpita dalla malattia di Alzheimer dovrebbe divorziare da essa perchè essa ‘è andata’, perchè è come se fosse morta, e quindi risposarsi.

Dico solo questo, Pat Robertson non conosce le Scritture, non ha timore di Dio, ed è un uomo arrogante e senza pietà che ha pervertito le diritte vie del Signore. Nemmeno tra i pagani ci sono persone che dicono queste cose perverse!

Fratelli sappiate che una malattia grave, come in questo caso l’Alzheimer, non autorizza il coniuge a separarsi, come neppure a risposarsi.

Leggete la mia confutazione ‘Confutazione della dottrina ‘Oltre la morte, anche l’adulterio e la decisione del non credente di non volere piu’ abitare con il credente puo’ consentire all’altro coniuge il passaggio a nuove nozze’.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2011/09/14/pat-robertson-un-marito-dovrebbe-divorziare-dalla-propria-moglie-colpita-dallalzheimer-e-risposarsi/

___________________________________________________________________________________

Articoli correlati:

● Contro i rapporti prematrimoniali, i matrimoni con i non convertiti e le seconde nozze mentre ambedue i coniugi sono ancora in vita

 

Share

settembre 14th, 2011 Posted by | Alzheimer, Divorzio, Malattia, Pat Robertson | no comments

● Contro i rapporti prematrimoniali, i matrimoni con i non convertiti e le seconde nozze mentre ambedue i coniugi sono ancora in vita

“Dio giudicherà i fornicatori e gli adulteri”

(80 minuti – scarica mp3)


Contro i rapporti prematrimoniali, i matrimoni con i non convertiti e le seconde nozze mentre ambedue i coniugi sono ancora in vita

(114 minuti – scarica mp3)


_____________________________

Confutazione della dottrina:

‘Si possono avere rapporti sessuali prima del matrimonio’

A. Mannucci ha scritto su ‘Il Testimonio’, organo ufficiale dell’opera evangelica battista d’Italia:

‘Il matrimonio era a quei tempi un cardine sociale, un’istituzione, e l’amore spesso nasceva tra due coniugi dopo il matrimonio ed un rapporto prematrimoniale conduceva o all’unione legale o alla condanna, ma questo non per ragioni morali, ma esclusivamente sociali e di costume. Nella realtà storica odierna è perciò assurdo parlare di esclusività dell’amore sessuale nell’ambito del matrimonio, assurdo perchè troppi fattori condizionano oggi i giovani e li limitano nelle possibilità di farsi troppo presto una famiglia. Ma la Bibbia ci parla di amore, di rispetto e di comprensione reciproca, di un’acquisita maturità come coppia preparata a compiere delle scelte. Scelte che possono essere rifiuto del rapporto prematrimoniale, o libera accettazione di esso nella piena consapevolezza del donarsi come esseri integrantesi a vicenda, sia spiritualmente che fisicamente’. (Il Testimonio, n° 12, Roma 1980, pag. 8-9)

In sostanza i rapporti matrimoniali tra due giovani fidanzati sono da costui consentiti prima del matrimonio. E si tenga presente che come lui molti in ambito Evangelico insegnano la stessa cosa. Questo insegnamento è falso e lo dimostriamo subito con la Scrittura. Leggi tutto… “● Contro i rapporti prematrimoniali, i matrimoni con i non convertiti e le seconde nozze mentre ambedue i coniugi sono ancora in vita”

aprile 4th, 2011 Posted by | A.Mannucci, Adulterio, Comportamenti sconvenienti, Divorzio, Fornicazione, Francesco Toppi, Seconde nozze | no comments