Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Le Assemblee di Dio USA e tre dei divieti di Atti 15

Le decisioni prese dagli Apostoli e dagli anziani a Gerusalemme

(Predicazione che verte sul divieto impostoci dallo Spirito Santo di astenerci dalle cose soffocate, dalle cose sacrificate agli idoli, dal sangue, e dalla fornicazione)

(69 minuti - scarica mp3)


___________________

Sul sito delle Assemblee di Dio degli Stati Uniti d’America (AOG) tra le dichiarazioni scritte che concernono la posizione delle AOG su questioni controverse (che loro chiamano ‘position papers’) non c’è quella sulle decisioni dell’Assemblea di Gerusalemme trascritte in Atti 15: “Poiché è parso bene allo Spirito Santo ed a noi di non imporvi altro peso all’infuori di queste cose, che sono necessarie; cioè: che v’asteniate dalle cose sacrificate agl’idoli, dal sangue, dalle cose soffocate, e dalla fornicazione; dalle quali cose ben farete a guardarvi. State sani” (Atti 15:28-29).

Volendo quindi sapere quale sia la loro posizione sul divieto di astenersi dal mangiare il sangue, le cose sacrificate agli idoli e le cose soffocate (perchè sulla fornicazione so che le AOG sono contrarie), ho deciso di scrivere in data 13 Settembre 2008 alle Assemblies of God.

In data 16 Settembre mi ha risposto Zenas J. Bicket, che è stato per diversi anni Presidente della Commissione per la Purità Dottrinale delle Assemblies of God, e mi ha citato Leggi tutto… “● Le Assemblee di Dio USA e tre dei divieti di Atti 15″

gennaio 16th, 2012 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Assemblee di Dio in Italia, Assemblee di Dio USA, Atti 15, Carni sacrificate agli idoli, Comportamenti disordinati, Confutazioni, Cose soffocate, Cose strane, Decisioni Gerusalemme, Dottrina, Francesco Toppi, Giuseppe Petrelli | 8 comments

● La dottrina è importante

Alla legge! alla testimonianza! Se il popolo non parla così, non vi sarà per lui alcuna aurora!

Andrà errando per il paese, affranto, affamato; e quando avrà fame, s’irriterà, maledirà il suo re ed il suo Dio. Volgerà lo sguardo in alto, lo volgerà verso la terra, ed ecco, non vedrà che distretta, tenebre, oscurità piena d’angoscia, e sarà sospinto in fitta tenebria(Isaia 8:20-22).

__________________

Oggi da parte di molti credenti c’è la tendenza a sottovalutare o sprezzare la dottrina, ecco perchè mi sono trovato costretto a scrivervi, fratelli nel Signore, affinchè nessuno di costoro vi seduca con vani ragionamenti.

Generalmente, il discorso che fanno è questo: ‘L’importante è evangelizzare il mondo, la dottrina è qualcosa di secondario su cui non ci si deve dividere’.

Per dottrina si intende l’insegnamento.

Ora, innanzi tutto voglio dirvi che è certamente importante evangelizzare il mondo, ma è anche importante farlo come si conviene. Cosa intendo dire? Che la Bibbia quando dice che gli apostoli (o anche altri credenti che non erano apostoli) evangelizzavano, vuole dire che costoro annunziavano al mondo il ravvedimento e la fede nel Signore Gesù Cristo.

Facciamo un esempio. Paolo ai Galati dice che a lui Leggi tutto… “● La dottrina è importante”

luglio 3rd, 2011 Posted by | Confutazioni, Dottrina | no comments