Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Riprensione rivolta a Ottavio Prato

ottavioprato

Questa è la trascrizione del comunicato letto in un video il 24 febbraio 2018 da Ottavio Prato (https://www.facebook.com/ChiesaGCSCatania/videos/1820156071351631/), pastore della Chiesa Evangelica Pentecostale «Gesù Cristo è il Signore» che si raduna in Viale Lainò a Catania, in merito alla rimozione della scritta «Gesù Cristo è il Signore» presente all’interno del locale di culto in occasione della conferenza «Uniti verso la radice» (tenutasi in Viale Lainò il 19 febbraio 2018) durante la quale Ottavio Prato e tanti altri pastori (tra cui Paolo Lombardo, della Chiesa ADI di Catania che si raduna in Via Susanna) hanno firmato un patto commerciale con degli Ebrei che negano che Gesù è il Cristo, Ebrei rappresentati da Yochai Damari, presidente del consiglio regionale (ebraico) della regione di Hebron, che è venuto in Sicilia per guadagnarsi l’appoggio di tanti pastori per contrastare il BDS, che sta per «Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni» (in inglese: Boycott, Divestment and Sanctions), che è una campagna globale di boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele, e portare in Israele migliaia di turisti italiani.

«Mi scuso se leggo ma non vorrei dimenticare qualcosa. Con questo mio comunicato non voglio difendermi da chi attacca alle spalle e senza il minimo amore per il popolo di Dio e la Sua Chiesa, e neanche vuole essere lettera di scuse verso chi non conosco e non conosce veramente quanto accaduto. Ma una condivisione con chi amiamo e si sarà fatto delle domande.

Prima di tutto, voglio fare delle premesse. L’evento non era religioso, ma una dimostrazione di amore della Chiesa Cristiana Evangelica verso Israele. Nonostante questo, un’ora prima quando la diretta video non era ancora cominciata, come credenti ci siamo riuniti ed abbiamo lodato Dio con canti e preghiera affinché Dio potesse rivelare e aprire i cuori del popolo d’Israele, affinché comprendano che la salvezza viene attraverso la nuova nascita in Cristo Gesù, come Gesù dichiarò a Nicodemo. Questa è la preghiera che da più di quarant’anni, la Chiesa «Gesù Cristo è il Signore» fa ogni martedì nella riunione di preghiera. Inoltre durante l’evento vi era un gruppo di intercessori nei locali della Chiesa che pregava Dio per il governatore e i suoi accompagnatori che fossero toccati dallo Spirito Santo.

Detto questo non è mia abitudine rispondere contro accuse fatte sui social perché la Bibbia ci insegna che se hai qualcosa contro tuo fratello, devi parlarne con lui, se non ti ascolta vai con un altro fratello e se non ti ascolta ancora dillo alla Chiesa.

Oggi purtroppo sui social si accusano fratelli senza sentire l’altra campana. Il mio padre spirituale Filippo Wiles mi ha insegnato a non difendere le mie convinzioni spirituali perché il tempo darà ragione o torto. Desidero rispondere anche per giustizia nei confronti del popolo d’Israele a cui sono state rivolte delle accuse ingiuste.

Per l’organizzazione di questo incontro eravamo presenti diversi pastori della città metropolitana di Catania e il coordinatore dell’evento, con i quali all’unanimità abbiamo sentito di fare l’incontro in una chiesa evangelica e non in un luogo neutro, perché era una dimostrazione di amore della Chiesa Cristiana Evangelica verso Israele.

Per motivi vari, ad una settimana dall’evento, è stato deciso di spostare lo stesso in Viale Lainò. Il coordinatore il giorno dopo mi telefonava dicendomi che il rabbino capo della Giudea aveva visto nel sito della Chiesa di Viale Lainò, sia all’ingresso che all’interno, la scritta «Gesù Cristo è il Signore». A questo punto il coordinatore suggeriva di togliere la scritta perché poteva essere un problema per il governatore a causa della cultura ebraica. Quindi ho risposto al coordinatore che non avrei tolto la scritta; per me era così, altrimenti non se ne faceva niente. Dopo avere chiuso la telefonata, come mia abitudine mi sono messo in preghiera e mentre pregavo il Signore mi metteva davanti il passo della Scrittura di Atti 10: Cornelio e Pietro. Episodio in cui Dio dice a Pietro: ‘Ammazza e mangia’, riferito ad un lenzuolo che scendeva e c’erano dei cibi impuri per gli Ebrei. Voi conoscete la storia. Dopo un buon tempo di preghiera telefono al coordinatore dicendo quello che lo Spirito Santo mi aveva detto in preghiera ed ero disposto ad ascoltare la voce di Dio.

Alla fine della giornata ricevevo la telefonata del coordinatore che mi comunicava che il rabbino capo era rimasto sorpreso che un pastore cristiano evangelico per amore di Israele fosse disposto a togliere la scritta in casa sua. Lo stesso rabbino affermava che non era giusto rimuovere la scritta e che poteva rimanere al suo posto, pur sapendo che questo avrebbe potuto creare dei problemi al governatore. Perché l’evento in diretta sarebbe stato seguito anche da personalità israeliane.

Ma lo Spirito Santo mi aveva parlato chiaro. Dopo più di vent’anni di ministerio, conosco la voce e tante volte ho ascoltato la voce dello Spirito Santo. Quello che ho sentito in questa occasione è stato ‘Togli la scritta! Io vivo nei cuori’. Così ho tolto la scritta interna, lasciando quella esterna!

Il coordinatore dopo l’evento, mentre ci trovavamo al ristorante mi diceva che prima di entrare in Chiesa, sentiva delle vibrazioni, parole sue. E che non sapeva spiegarsi. Io so spiegarmi le vibrazioni e spero che anche voi.

Dopo questo il governatore ha pregato per noi chiedendo a Dio una benedizione per dei Cristiani che hanno ospitato e accolto dei rappresentanti di Israele.
So che questo ha portato un’apertura nel mondo ebraico. In questi giorni hanno chiesto ad un rabbino se un ebreo può entrare in una Chiesa Cristiana Evangelica e lui venendo qui in Italia ha risposto: ‘Secondo la legge no, ma c’è una bellissima apertura del mondo cristiano evangelico’ ed ha incoraggiato gli altri Ebrei a poter entrare nei luoghi di culto insieme ai loro figli.

Chiedo scusa se il mio gesto ha scandalizzato qualcuno o se ho turbato le loro coscienze. Di certo con un tale gesto non abbiamo cambiato la nostra dottrina e non ci siamo piegati al volere di nessun uomo. Scusate, ma ho preferito ascoltare Dio e non deluderlo. So che questo avrà deluso sicuramente altri. Ma Dio abbia misericordia prima di noi, e poi di quanti hanno strumentalizzato questa cosa senza conoscere i retroscena ma solo perché superficialmente si crede a tutto ciò che si vede su Internet.

Dio ci benedica nel nome glorioso di Gesù Cristo, il Signore dei signori, che vive nei cuori. Vostro in Cristo, Ottavio Prato»

Trascrizione fatta dal video guardabile qua (scaricabile o visibile anche qui – N.d.R.).

 

E questa è la mia riprensione rivolta ad Ottavio Prato.

Allora, Ottavio

TU DICI: Mi scuso se leggo ma non vorrei dimenticare qualcosa. Con questo mio comunicato non voglio difendermi da chi attacca alle spalle e senza il minimo amore per il popolo di Dio e la Sua Chiesa, e neanche vuole essere lettera di scuse verso chi non conosco e non conosce veramente quanto accaduto. Ma una condivisione con chi amiamo e si sarà fatto delle domande.

IO TI DICO: Leggi tutto… “● Riprensione rivolta a Ottavio Prato”

febbraio 25th, 2018 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Ottavio Prato | no comments

● Come i lupi usano la Scrittura

comeilupi

 

Anche i lupi usano la Scrittura, ma la usano per indurre i santi a ribellarsi alla Parola di Dio e rigettarla. Infatti usano i seguenti versetti biblici per i seguenti motivi.


“Infatti, quando i Gentili che non hanno legge, adempiono per natura le cose della legge, essi, che non hanno legge, son legge a se stessi; essi mostrano che quel che la legge comanda è scritto nei loro cuori per la testimonianza che rende loro la coscienza, e perché i loro pensieri si accusano od anche si scusano a vicenda” (Romani 2:14-15), per indurli a credere che all’infuori di Gesù c’è salvezza (e quindi gli Ebrei, i Mussulmani, i Buddisti, i Taoisti, etc. si salvano senza credere che Gesù è il Cristo), quando invece noi sappiamo che “in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati” (Atti 4:12) e che “chi non avrà creduto sarà condannato” (Marco 16:16). Per costoro dunque Gesù non è il Salvatore del mondo, ma uno dei tanti salvatori, e quindi non è il Cristo.

“Dio è amore” (1 Giovanni 4:8), per indurli a credere che Dio non odia nessuno, non è adirato con nessuno e non castiga nessuno, quando invece noi sappiamo che Dio odia “tutti gli operatori d’iniquità” (Salmo 5:5), “s’adira ogni giorno” (Salmo 7:11), “castiga le nazioni” (Salmo 94:10), e “flagella ogni figliuolo ch’Egli gradisce” (Ebrei 12:6).

“Dov’è lo Spirito del Signore, quivi è libertà” (2 Corinzi 3:17), per indurli a credere che sono liberi di divertirsi e di peccare, quando noi sappiamo che è scritto: “Non fate della libertà un’occasione alla carne” (Galati 5:13) ed anche: “Così dunque, fratelli, noi siam debitori non alla carne per viver secondo la carne; perché se vivete secondo la carne, voi morrete” (Romani 8:12-13).

“Coi Giudei, mi son fatto Giudeo, per guadagnare i Giudei” (1 Corinzi 9:20), per indurli a conformarsi al presente secolo malvagio (ricorrendo a scene teatrali, mimi, pupazzi, musica rock etc.) quando invece è scritto: “Non vi conformate a questo secolo” (Romani 12:2).

“Non siate d’intoppo né ai Giudei, né ai Greci, ….” (1 Corinzi 10:32), per indurli a credere che rivolgere ai peccatori questo messaggio: “Ravvedetevi e credete all’evangelo” (Marco 1:15), significa essere loro d’intoppo!

“Chiunque manda via sua moglie, quando non sia per cagion di fornicazione, e ne sposa un’altra, commette adulterio” (Matteo 19:9), per indurre i divorziati a risposarsi e commettere quindi adulterio perché è altresì scritto: “Chiunque manda via la moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio” (Luca 16:18).

“Siate dunque prudenti come i serpenti” (Matteo 10:16), che però da loro viene citato così ‘Siate dunque astuti come i serpenti’, per indurre i santi ad essere astuti, e quindi a frodare lo Stato e il prossimo con ogni sorta di inganno e di menzogna. Costoro dunque hanno mutato la prudenza in astuzia, e questo perché sono servitori del serpente antico che “sedusse Eva con la sua astuzia” (2 Corinzi 11:3).

Leggi tutto… “● Come i lupi usano la Scrittura”

febbraio 22nd, 2018 Posted by | Confutazioni, Esortazioni | no comments

● Perché la Chiesa non deve chiedere allo Stato beni confiscati alla criminalità organizzata

nobeniLa Chiesa non deve chiedere allo Stato di farsi assegnare beni confiscati alla criminalità organizzata innanzi tutto perché la Chiesa non deve scendere in Egitto in cerca di soccorso (cfr. Isaia 31:1), e quindi per adempiere la volontà di Dio in Cristo Gesù verso di lei la Chiesa non deve chiedere allo Stato (o meglio elemosinare) dei beni materiali siano essi mobili che immobili ma deve appoggiarsi sulle offerte volontarie dei propri membri e confidare in Dio affinché supplisca ad ogni suo bisogno; e poi perché i beni confiscati alla criminalità organizzata sono beni di origine illecita (rubati, estorti, comprati con soldi sporchi, etc.) e se la Scrittura dice: “Non porterai nella casa dell’Eterno, del tuo Dio, la mercede d’una meretrice” (Deuteronomio 23:18) è evidente che la Chiesa non deve incamerare beni macchiati dall’iniquità o di origine illecita, e poi perché la Chiesa, facendosi assegnare dei beni confiscati, si andrebbe ad esporre volontariamente a minacce o richieste di denaro (pizzo) o attentati da parte dei criminali ai quali sono stati confiscati i beni.

Qui di seguito metto due dei tanti casi che mostrano quanto sia pericoloso farsi assegnare beni confiscati alla criminalità organizzata.

Leggi tutto… “● Perché la Chiesa non deve chiedere allo Stato beni confiscati alla criminalità organizzata”

dicembre 28th, 2017 Posted by | Confutazioni, Esortazioni | no comments

● In difesa dei popolani senza istruzione che hanno però la sapienza di Dio

difesa-popolani-

In difesa dei popolani senza istruzione

(98 minuti – scarica mp3)


_________________________

La Parola di Dio afferma che la sapienza di questo mondo è pazzia presso Dio (1 Corinzi 3:19).

I santi quindi non hanno bisogno di studiare i libri dei filosofi, ma semmai gli scritti degli apostoli del nostro Signore Gesù Cristo, che ci hanno trasmesso “la sapienza di Dio misteriosa ed occulta che Dio avea innanzi i secoli predestinata a nostra gloria, e che nessuno de’ principi di questo mondo ha conosciuta; perché, se l’avessero conosciuta, non avrebbero crocifisso il Signor della gloria” (1 Corinzi 2:7-8).

Questa è la sapienza che devono avere i santi, non la sapienza di questo secolo né dei principi di questo secolo che stan per essere annientati.

E quindi i santi non hanno bisogno nella Chiesa di professori universitari laureati in filosofia o in letteratura antica che gli trasmettono la sapienza di questo secolo, ma di uomini autorevoli preposti dal Signore ad ammaestrarli in ogni sapienza, come facevano gli apostoli del nostro Signore. Leggi tutto… “● In difesa dei popolani senza istruzione che hanno però la sapienza di Dio”

gennaio 28th, 2017 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Massoneria | no comments

● Contro le offerte fittizie fatte per truffare lo Stato

offerte-fittizieFratelli, voglio farvi sapere quanto segue. Se la denominazione di cui fate parte, la quale ha fatto una intesa con lo Stato, vi suggerisce di fare quanto segue, dovete rifiutarvi categoricamente di seguire il suo suggerimento, perché vi istiga a frodare lo Stato.

Adesso vi spiego in che cosa consiste questo suggerimento.

Se la Chiesa locale di cui fate parte ha deciso di costruire un locale di culto, e vi dice di mandare alla cassa nazionale una offerta o donazione (erogazione liberale) di 1000 euro con la promessa che vi saranno restituiti per intero a suo tempo, perché quei soldi vi metteranno in grado di ottenere dallo Stato un’agevolazione che poi verserete alla Chiesa locale per contribuire alla costruzione del locale di culto, voi dovete rigettare questa proposta perché si tratta di una truffa ai danni dello Stato.

Vi spiego come funziona questo meccanismo diabolico ideato per truffare lo Stato.

Leggi tutto… “● Contro le offerte fittizie fatte per truffare lo Stato”

novembre 5th, 2016 Posted by | Comportamenti disordinati, Confutazioni, Esortazioni | no comments

● Punti dottrinali sotto attacco da parte della Massoneria

punti-dottrinali-attaccati-da-massoneria

La Massoneria sta attaccando in tutto il mondo i seguenti punti dottrinali (a cui sono strettamente collegati tanti altri per cui una volta rigettati questi, ne vengono rigettati tanti altri) e lo sta facendo tramite i suoi affiliati che si travestono da Cristiani:

1) L’ispirazione divina della Scrittura (e quindi l’inerranza della Bibbia, ossia la sua infallibilità)

2) La giustizia di Dio (quindi il fatto che Dio è giusto e ama i giusti e odia gli operatori di iniquità, premia chi fa il bene e punisce chi fa il male)

3) La severità di Dio (quindi il fatto che Dio è un vendicatore, che esercita le sue vendette anche mandando terremoti, alluvioni, carestie, colpendo i suoi avversari con i fulmini, facendoli morire, mandandogli addosso delle malattie)

Leggi tutto… “● Punti dottrinali sotto attacco da parte della Massoneria”

settembre 5th, 2016 Posted by | Esortazioni, Massoneria | no comments

● Teresa morì nei suoi peccati ed è all’inferno

teresa-inferno

Francesco, sappi che tu non puoi fare santo nessuno, e che quando fai santo qualcuno stai ingannando te stesso e coloro che ti seguono. La canonizzazione dei santi insegnata dalla Chiesa Cattolica Romana infatti non esiste nella Bibbia.

Peraltro, per quanto riguarda Teresa di Calcutta, ella un giorno disse:

«Io non ho alcuna Fede. Nessuna Fede, nessun amore, nessuno zelo. La salvezza delle anime non mi attrae, il Paradiso non significa nulla… Io non ho niente, neppure la realtà della presenza di Dio»,

ed anche:

«Se mai diventerò una santa, sarò di sicuro una santa dell’oscurità. Continuerò ad essere assente dal Paradiso, per dar luce a coloro che sono nell’oscurità sulla terra. Voglio soffrire per tutta l’eternità, se è possibile» (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/08_Agosto/25/calcutta.shtml).

Quindi Teresa morì nei suoi peccati ed è all’inferno, nel fuoco, nei tormenti.

E tu invece oggi con questo tuo atto di canonizzazione Leggi tutto… “● Teresa morì nei suoi peccati ed è all’inferno”

settembre 5th, 2016 Posted by | Chiesa Cattolica Romana, Esortazioni, Francesco I, Jorge Mario Bergoglio | no comments

● Alcune parole per Michela Marzano

filosofa-marzano

Signora Michela Marzano, salve.

Dopo avere ascoltato quello che lei ha detto in risposta alla domanda «Perché le religioni odiano gli omosessuali?», voglio dirle le seguenti cose.

Leggi tutto… “● Alcune parole per Michela Marzano”

giugno 18th, 2016 Posted by | Esortazioni, Massoneria | one comment

● Cosa gli diremo ora?

uomo-parla

Cosa comporta affermare che l’omosessualità è peccato

(90 minuti – scarica mp3)


________________

Cosa bisogna dire ora a quelle coppie che ricorreranno alla legge che riconosce le unioni omosessuali e le convivenze di fatto eterosessuali?

Quello che abbiamo sempre detto sia agli omosessuali che ai fornicatori (come anche ai ladri, agli ubriachi, agli idolatri e così via): «Ravvedetevi e credete nell’Evangelo di Cristo, e fate frutti degni del ravvedimento» (cfr. Marco 1:15; Atti 20:21; 26:20).

Questo significa che nel momento che un omosessuale o un fornicatore, ossia una delle parti di queste «coppie», si ravvede e crede nel Vangelo, deve immediatamente smettere di peccare, e deve separarsi dal suo «compagno» o dalla sua «compagna».

Dio infatti Leggi tutto… “● Cosa gli diremo ora?”

maggio 18th, 2016 Posted by | Esortazioni, Omosessualità | no comments

● Chiese senza libertà

chiese-senza-liberta

Chiese senza libertà

(108 minuti – scarica mp3)


________________

Avete presente quando un’occidentale si reca in un paese dove non c’è la stessa libertà di parola, di religione, di pensiero, di stampa, che c’è nel suo paese, e appena varca il confine di quel paese, dice: «Come si sente che qui non c’è la libertà che c’è nel nostro paese!»? Ebbene, la stessa cosa avviene quando un figliuolo di Dio varca la soglia di uno dei tanti locali di culto delle Chiese massonizzate, ossia controllate e influenzate dalla Massoneria: avverte immediatamente che in seno a quella Chiesa non c’è la libertà di predicare quello che predicavano gli apostoli!

Sì, proprio così, perché quella Chiesa Leggi tutto… “● Chiese senza libertà”

maggio 12th, 2016 Posted by | Esortazioni, Massoneria | no comments

● Un giorno di festa per «gli abitanti di Sodoma e Gomorra»

giorno-gomorra

L’iniquità di Sodoma

(72 minuti – scarica mp3)


________________

Sicuramente oggi è un giorno di festa per «gli abitanti di Sodoma e Gomorra», che hanno finalmente vista approvata una legge che fortifica le mani degli omosessuali e dei fornicatori!

Ma voglio che «gli abitanti di Sodoma e Gomorra» sappiano che agli occhi di Dio l’omosessualità e la fornicazione – anche dopo l’approvazione di questa legge – continueranno ad essere peccati, da cui essi si devono convertire, perché gli omosessuali e i fornicatori vanno all’inferno.

Ah, se gli omosessuali e i fornicatori che sono Leggi tutto… “● Un giorno di festa per «gli abitanti di Sodoma e Gomorra»”

maggio 12th, 2016 Posted by | Esortazioni, Omosessualità | no comments

● Non sei un massone?

non-sei-massone

Come riconoscere i massoni presenti in mezzo alle Chiese

(124 minuti – scarica mp3)


Come parla un massone che si professa Cristiano

(108 minuti – scarica mp3)


———————-

Alcuni sedicenti evangelici fanno dichiarazioni tipo «Non sono un massone». Ma noi non vogliamo che costoro ci dicano se sono massoni. Vogliamo solo che ci rispondano a queste semplici domande, che sono facili da rispondere:

Leggi tutto… “● Non sei un massone?”

maggio 4th, 2016 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Massoneria | no comments

● Non solo annunciato, il Vangelo va anche DIFESO!

bibbia-spadaL’apostolo Paolo oltre a predicarlo, DIFENDEVA il Vangelo! Quello che non fanno i moderni e falsi apostoli:

“…io vi ho nel cuore, voi tutti che, tanto nelle mie catene quanto nella DIFESA del Vangelo, siete partecipi con me nella grazia” (Filippesi 1:7)

“…sono incaricato della DIFESA del Vangelo ” (Filippesi 1:16)

Ecco perchè esortava i credenti con queste parole:

“Diletti, ponendo io ogni studio nello scrivervi della nostra comune salvazione, mi sono trovato costretto a scrivervi per esortarvi a combattere strenuamente per la fede, che è stata una volta per sempre tramandata ai santi.” (Giuda verso 3)

Chi si rifiuta di farlo accampando scuse del tipo: “Noi non dobbiamo far polemiche”, oppure: “…il vangelo si difende da solo”, ebbene questa persona non sta seguendo le orme di Paolo.

Quel tal servitore non procede da Dio, che al contrario col Suo Spirito fortifica i Suoi servi nell’uomo interiore rendendoli caratterialmente forti, caparbi, risoluti e decisi, come fece ad esempio col profeta Ezechiele:

“Ecco, io t’induro la faccia, perché tu l’opponga alla faccia loro; induro la tua fronte, perché tu l’opponga alla fronte loro; io rendo la tua fronte come un diamante, più dura della selce; non li temere, non ti sgomentare davanti a loro, perché sono una casa ribelle’.” (Ezechiele 3:8,9)

E che questa Leggi tutto… “● Non solo annunciato, il Vangelo va anche DIFESO!”

maggio 3rd, 2016 Posted by | Esortazioni | no comments

● Difendi la tua denominazione, non la Parola di Dio!

difendi-denominazione

Chiese senza libertà

(108 minuti – scarica mp3)


________________

Avete presente quei sedicenti pastori che dinnanzi alle eresie di perdizione della Chiesa papista – cioè dinnanzi alle false dottrine che la Chiesa Cattolica Romana insegna contro la Parola di Dio menando all’inferno le anime – stanno in rigoroso silenzio e dal pulpito non ardiscono neppure menzionare la Chiesa cattolica romana, e si rifiutano di confutare pubblicamente le sue eresie di perdizione, e se qualcuno gli domanda il perché di questo loro comportamento rispondono ‘Noi non facciamo polemica!’?

Bene, io sono sicuro che se domani Francesco, il capo della Chiesa cattolica romana, in una sua enciclica o in un suo discorso ufficiale o in una intervista parlasse apertamente (dicendo delle menzogne) contro la denominazione evangelica di cui fanno parte questi pastori ‘apolemici’, essi immediatamente insorgerebbero pubblicamente con una furia inaudita, e con una grande franchezza, a difendere la propria denominazione, ossia il prestigio della propria denominazione.

Voi non immaginate cosa accadrebbe, vedreste e sentireste cose mai viste e udite prima.

Scoprireste che questi sedicenti pastori sono degli abili e potenti polemisti, che sanno fare polemica per difendere la propria denominazione. Cosa voglio dire con questo? Che questi sedicenti pastori sono solo degli ipocriti, perché a loro non interessa la Parola di Dio ma la propria denominazione.

Le persone in altre parole possono pure parlare contro la verità, essi staranno in silenzio. Ma non devono permettersi di «toccare» la propria denominazione, perché altrimenti si fanno sentire, eccome se si fanno sentire. Questa è la dimostrazione che la Parola di Dio per costoro non conta niente, mentre quello che conta è la propria organizzazione religiosa. Il motto per costoro è «Difendi la tua denominazione, non la Parola di Dio!».

Costoro sono corrotti di mente, sono riprovati quanto alla fede, non hanno amore per Dio, non amore per Gesù! Guardatevi e ritiratevi da essi.

Leggi tutto… “● Difendi la tua denominazione, non la Parola di Dio!”

aprile 21st, 2016 Posted by | Esortazioni | no comments

● Il massone Giancarlo Rinaldi su un canale televisivo ADI

Il massone Giancarlo Rinaldi (ex maestro venerabile di una loggia massonica del Grande Oriente d’Italia) – adoratore e servitore del Grande Architetto dell’Universo (G.A.D.U.), che è Satana, il principe di questo mondo di tenebre – mentre parla sul canale televisivo Parole di vita, che appartiene ad un pastore delle Assemblee di Dio in Italia (ADI). Il programma da cui è stato tratto questo clip si intitola «Il mondo dei primi cristiani» ed è prodotto da Parole di vita.

Mi pare che il messaggio che le ADI stanno lanciando è chiaro!

Uscite e separatevi dalle ADI; lo ripeto, uscite e separatevi dalle ADI.

Leggi tutto… “● Il massone Giancarlo Rinaldi su un canale televisivo ADI”

aprile 13th, 2016 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), C.C.I.N.E., Esortazioni, Giancarlo Rinaldi, Massoneria | no comments

● Hanno invitato in Italia il servo di Mammona e seduttore di menti Benny Hinn: lasciatelo perdere

hinn-seduttore

(Cliccate sull’immagine per ingrandirla)

Il servo di Mammona Benny Hinn è stato invitato in Italia per ingannare ed illudere le persone. E per andare a farsi ingannare ed illudere è necessario pagare!

Vi esorto quindi a non andare a queste sue riunioni. Perdereste tempo e denaro, e fareste spazio ai suoi falsi insegnamenti.

Benny Hinn, come anche coloro che lo invitano, non sono servi del nostro Signore Gesù Cristo, perché servono il loro ventre, e con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore dei semplici. Essi hanno rigettato la dottrina degli apostoli.

Chi ha orecchi da udire, oda

Leggi tutto… “● Hanno invitato in Italia il servo di Mammona e seduttore di menti Benny Hinn: lasciatelo perdere”

aprile 7th, 2016 Posted by | Benny Hinn, Chiesa Ruakh Ministries Napoli, Esortazioni | no comments

● Irreligiosi

irreligiosi-ridonoGli irreligiosi rifiutano di conservarsi puri dal mondo (Giacomo 1:27).

Essi infatti si studiano di conformarsi al mondo perché amano il mondo e le cose che sono nel mondo. Ecco perché la Scrittura riprova gli irreligiosi (1 Timoteo 1:9; 2 Timoteo 3:2).

Molti oggi sono gli irreligiosi in mezzo alle Chiese.

Si contraddistinguono nel loro parlare perché parlano spesso contro i religiosi, che sono il loro «incubo» diurno e notturno e perché ripetono del continuo che loro sono liberi (liberi di peccare naturalmente a differenza dei religiosi che invece sono schiavi di Cristo e quindi si sentono in dovere di santificarsi), che sono costruttori di ponti (e non di muri invece come lo sono i religiosi che dicono che non hanno comunione con coloro che rifiutano di credere nel Figliuolo di Dio e ordinano di separarsi e uscire dal mezzo degli infedeli), che vogliono abbattere le barriere denominazionali (mica come i religiosi invece che dicono che non bisogna mettersi con coloro che fomentano le dissensioni e gli scandali contro l’insegnamento che ci hanno trasmesso gli apostoli), che loro pensano ed agiscono al di fuori degli schemi (gli schemi dei religiosi naturalmente che sono schemi pericolosi che ti vincolano ad ubbidire ai comandamenti di Cristo), che sono senza pregiudizi di alcun genere (tranne che verso i religiosi naturalmente, che sono una razza di persone molto pericolosa per la Chiesa perché vogliono che i credenti si attengano alla legge di Cristo), che non giudicano nessuno (tranne i religiosi naturalmente che vanno insultati, diffamati e scherniti in tutte le maniere perché se lo meritano), che sono aperti di mente (mica chiusi di mente come sono i religiosi, che riescono a pensare solo come pensavano gli apostoli perché hanno la mente di Cristo), che sono pieni di amore e rispetto verso il prossimo (infatti loro non hanno niente da dire contro le opere del mondo e le false dottrine, come invece fanno i religiosi che sono senza amore e rispetto verso il prossimo perché testimoniano delle opere del mondo che sono malvagie e confutano le false dottrine).

Guardatevi e ritiratevi dagl’irreligiosi: sono persone corrotte e riprovate quanto alla fede

Leggi tutto… “● Irreligiosi”

aprile 6th, 2016 Posted by | Esortazioni | no comments

● Rifiutati di fare da garante per il mutuo contratto dalla Chiesa

garante-mutuo-locale-di-cultoFratello nel Signore, visto e considerato che esiste questo ‘chiodo fisso’ di tanti pastori di costruire un grande e lussuoso locale di culto che essi chiamano erroneamente ‘casa di Dio’ e che per costruire queste ‘cattedrali’ la Chiesa viene incitata dal pastore corrotto di turno a contrarre un mutuo con la banca, e visto che questi pastori incitano membri di Chiesa a fare da garanti per il mutuo, se la Chiesa di cui fai parte ha in progetto di contrarre un mutuo, voglio che tu sappia che devi rifiutarti di fare da garante per il mutuo perchè è scritto:

“Chi si fa mallevadore d’un altro ne soffre danno, ma chi odia la mallevadoria è sicuro” (Proverbi 11:15).

Il mallevadore è ‘chi si fa garante, impegnandosi personalmente, per l’adempimento di un obbligo altrui’.

E se ti sei già reso garante, la Sapienza ti dice questo:

“Figliuol mio, se ti sei reso garante per il tuo prossimo, se ti sei impegnato per un estraneo, sei còlto nel laccio dalle parole della tua bocca, sei preso dalle parole della tua bocca. Fa’ questo, figliuol mio; disimpegnati, perché sei caduto in mano del tuo prossimo. Va’, gettati ai suoi piedi, insisti, non dar sonno ai tuoi occhi né sopore alle tue palpebre; disimpegnati come il cavriolo di man del cacciatore, come l’uccello di mano dell’uccellatore” (Proverbi 6:1-5).

Leggi tutto… “● Rifiutati di fare da garante per il mutuo contratto dalla Chiesa”

febbraio 2nd, 2016 Posted by | Esortazioni | no comments

● Secondo Francesco Toppi i Cristiani sono come i gatti

 toppi-gatti

Un ex pastore delle ADI (Assemblee di Dio in Italia) mi ha riferito che quando era nelle ADI, un giorno Francesco Toppi, allora presidente delle ADI, gli disse: «I credenti sono come i gatti, si affezionano alla casa e non al padrone», dove per padrone intendeva il pastore della Chiesa.

E quindi lui sosteneva che anche se le ADI mandano via un pastore di una Chiesa, la maggior parte dei credenti rimane con le ADI nel locale di culto che hanno costruito o comprato.

Ecco perché sosteneva che la forza delle ADI è nei locali di culto, perché le persone sono state coinvolte nella loro costruzione o nel loro acquisto sia emotivamente che finanziariamente e difficilmente se ne distaccano.

I locali di culto quindi – secondo le ADI – sono uno strumento di controllo dei credenti, servono per controllarli, per tenerli sotto controllo. Ecco perché c’è questa corsa alla costruzione di locali di culto nelle ADI, che spesso costano tantissimi soldi, che vi ricordo sono proprietà delle ADI.

Naturalmente secondo Toppi, i locali di culto vanno costruiti o comprati anche per aumentare il prestigio e il potere dell’organizzazione delle ADI. Questo conferma che nelle ADI non servono il nostro Signore Gesù Cristo.

Fratelli che frequentate Chiese ADI, vi esorto a non partecipare alla costruzione dell’impero ADI, e ad uscire e separarvi dalle ADI.

Leggi tutto… “● Secondo Francesco Toppi i Cristiani sono come i gatti”

febbraio 2nd, 2016 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Confutazioni, Esortazioni, Francesco Toppi | 2 comments

● Il Video del «Papa» – Dialogo Interreligioso

francesco-segnale

Guardando e ascoltando questo video realizzato pochi giorni fa («Il Video di Papa Francesco sul dialogo interreligioso, per la Rete Mondiale di Preghiera del (Apostolato della Preghiera») inorridirete, perché c’è l’ennesima conferma che Francesco, il capo della Chiesa Cattolica Romana, sta promuovendo nel mondo i principi della Massoneria, tra cui quello della fratellanza universale perché sostanzialmente lui afferma che siccome tutti gli uomini sono figli di Dio devono unirsi e collaborare assieme.

Leggi tutto… “● Il Video del «Papa» – Dialogo Interreligioso”

gennaio 23rd, 2016 Posted by | Chiesa Cattolica Romana, Ecumenismo, Esortazioni, Francesco I, Jorge Mario Bergoglio, Massoneria, NWO Nuovo Ordine Mondiale | no comments

● Salvatore Loria alla TBNE

 

Share

dicembre 11th, 2015 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Ecumenismo, Esortazioni, Massoneria, Salvatore Loria, TBNE, TCI | no comments

● Il Padre di Gesù Cristo è YAHWEH, l’Iddio degli Ebrei

padre-yahweh

Il Padre di Gesù Cristo è YAHWEH, l’Iddio degli Ebrei

(100 minuti – scarica mp3)


________________________

L’Iddio che ha mandato nel mondo Gesù Cristo e ci ha parlato tramite lui – che Gesù chiamò “il Padre” e “il Padre mio” – è Yahweh, l’Iddio di Abrahamo, di Isacco e di Giacobbe, ossia l’Iddio degli Ebrei, e quindi lo stesso Dio che fece morire Er e Onan, figli di Giuda; che mandò il diluvio sul mondo degli empi ai giorni di Noè; lo stesso Dio che fece piovere fuoco e zolfo su Sodoma e Gomorra e le città circonvicine riducendole in cenere; lo stesso Dio che mandò le dieci piaghe in Egitto e sugli Egiziani ai giorni di Mosè; che nel deserto aprì la terra sotto i piedi di Kore, Dathan e Abiram facendoli scendere vivi nel soggiorno dei morti assieme alle loro famiglie; lo stesso Dio che ordinò ad Israele di votare allo sterminio gli Hittei, i Ghirgasei, gli Amorei, i Cananei, i Ferezei, gli Hivvei e i Gebusei, sette nazioni più grandi e più potenti di Israele; lo stesso Dio che mandò re stranieri contro il regno di Israele e il regno di Giuda per punirli a motivo della loro malvagità.

Coloro che non credono questo Leggi tutto… “● Il Padre di Gesù Cristo è YAHWEH, l’Iddio degli Ebrei”

dicembre 7th, 2015 Posted by | Confutazioni, Dottrine false, Esortazioni, Gnosticismo, Illuminati, Massoneria | no comments

● Le Chiese Evangeliche e «i vari modi di essere famiglia» – Protestantesimo del 25/10/2015

 

Share

novembre 18th, 2015 Posted by | Chiesa Valdese, Comportamenti disordinati, Confutazioni, Esortazioni, Massoneria | no comments

● Attenetevi alle sane parole dell’apostolo Paolo

 

Share

ottobre 26th, 2015 Posted by | Esortazioni | no comments

● Educazione Gender nelle Scuole

Vi invito ad ascoltare l’avvocato Gianfranco Amato, presidente dei Giuristi per la Vita, perché è molto informato sulla teoria del gender che viene insegnata nelle scuole e che lui riprova, e dà delle informazioni che sono molto utili per i genitori.

Per scaricare i due documenti di cui lui parla fate clic sui collegamenti attivi sottostanti:

Leggi tutto… “● Educazione Gender nelle Scuole”

settembre 14th, 2015 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Identità di genere, Illuminati, Massoneria, Omosessualità, Teoria del Gender | no comments

● Ai fanciulli e agli adolescenti

attenzione-avvisoMi rivolgo ai fanciulli e agli adolescenti.

Se qualcuno vi dice che dovrete scegliere in futuro se essere uomo o donna, dipende da come vi sentite; che è normale cambiare sesso; che potete essere quello che volete, nè uomo e nè donna; che qualsiasi orientamento sessuale va bene; che si possono avere rapporti sessuali da piccoli o da ragazzi e non bisogna aspettare il matrimonio; sappiate che chi vi parla vi sta dicendo delle menzogne tramite le quali vi sta incitando a farvi del male.

Non ascoltatelo dunque: chiunque esso sia, perchè mente contro la verità. Egli vi odia.

Leggi tutto… “● Ai fanciulli e agli adolescenti”

settembre 14th, 2015 Posted by | Dottrine false, Esortazioni, Falsi insegnamenti, Identità di genere, Teoria del Gender | no comments