Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Esiste il fondamentalismo cristiano ?

holy-bible-

“Fondamentalismo” è sinonimo di ortodossia.

Essere fondamentalisti, in qualunque religione, significa semplicemente essere fedeli alle dottrine della propria fede. Essere, cioè, non credenti nominali, ma praticanti.

L’uso indiscriminato che i media e i politicanti fanno di questo termine ha indotto le persone a credere e a divulgare l’idea che il termine fondamentalismo sia inevitabilmente un sinonimo di odio, violenza, e bigottismo religioso, e che il fondamentalismo cristiano sia la controparte del fondamentalismo islamico.

Ciò è falso. Il fondamentalismo cristiano consiste nel mettere in pratica tutti gli insegnamenti di Gesù così come sono riportati nella Bibbia, nel basare la propria vita su un rapporto personale con Lui, e nel comportarsi con quella stessa coerenza mostrata dagli Apostoli nell’osservare e insegnare fedelmente la Parola di Dio.

È ovvio che questo significa andare controcorrente Leggi tutto… “● Esiste il fondamentalismo cristiano ?”

maggio 13th, 2015 Posted by | Confutazioni, Cristiani perseguitati, Fondamentalismo, Persecuzioni | no comments

● I crimini della Chiesa Cattolica Romana

supplizio-carrucola-cattolicesimo

“…l’ora viene che chiunque v’ucciderà, crederà di offrir servigio a Dio” (Giovanni 16:2)

“E vidi la donna ebbra del sangue dei santi e del sangue dei martiri di Gesù.” (Apocalisse 17:4,6)”

Riporto parte di un interessante articolo che riassume in breve i crimini compiuti nel passato dalla Chiesa Cattolica Romana, affinchè le atrocità compiute dal Cattolicesimo nel corso dei secoli non siano dimenticate, a maggior ragione che qualcuno ha fatto ben notare che da “qualche anno è in corso nella Chiesa Cattolica un “processo di revisionismo” della storia, avente come obiettivo la negazione di 500 anni di crimini contro l’Umanità” (Leggi: “Dimenticare 500 anni di stragi?”).

A fine articolo troverete infine i link ad altri gravi crimini molto più recenti in ordine di tempo, poco o nulla diffusi all’opinione pubblica.

Non può essere accettato nessun “revisionismo storico” dunque. La storia è storia, non può essere distorta e nemmeno annullata. Le atrocità compiute dalla Chiesa Cattolica Romana nel corso dei secoli sono solo l’ulteriore prova che essa non è mai stata la vera Chiesa di Cristo.

___________________________

I crimini della Chiesa Cattolica

“Con l’editto di Milano dell’imperatore Costantino nel 313 d.c. cessarono in tutto l’Impero le persecuzioni contro i Cristiani e nel 380 d.c., con l’editto di Tessalonica, il Cristianesimo fù proclamato Religione ufficiale dell’Impero. Da quel momento Leggi tutto… “● I crimini della Chiesa Cattolica Romana”

marzo 28th, 2015 Posted by | Cattolicesimo Romano, Chiesa Cattolica Romana, Inquisizione, Persecuzioni | no comments

● Contro l’uso del ‘noi’ quando si annuncia il Vangelo ai peccatori

A proposito di un certo modo di predicare

(120 minuti – scarica mp3)


A proposito della frase “siamo tutti peccatori”

(68 minuti – scarica mp3)


Cosa e come bisogna predicare ai peccatori

(73 minuti – scarica mp3)


__________________________________________________________________________________

E’ piuttosto frequente sentire i pastori delle ADI quando rivolgono un messaggio di evangelizzazione rivolto ai peccatori che loro stessi si includono tra i peccatori.

Li si sente spesso dire infatti ‘Dobbiamo accettare il Signore nei nostri cuori’, ‘il Signore vuole che noi apriamo il nostro cuore alla sua parola per essere salvati’ e così via.

Un’altra cosa da dire a riguardo della predicazione che nelle ADI viene rivolta ai peccatori, è che non contiene quasi mai il comando di ravvedersi (e come ho già detto altrove, neppure l’avvertimento che se essi non si ravvedranno periranno all’inferno nel fuoco).

Ecco per esempio come Francesco Toppi conclude la sua risposta alla domanda ‘Ci sono tante chiese e religioni, ma qual è quella vera?’ Leggi tutto… “● Contro l’uso del ‘noi’ quando si annuncia il Vangelo ai peccatori”

ottobre 12th, 2012 Posted by | Insegnamenti, Persecuzioni, Predicazione della Parola | no comments

● Dall’Islam a Gesù Cristo. Video testimonianze di musulmani convertiti al cristianesimo

“Ora, però, indipendentemente dalla legge, è stata manifestata una giustizia di Dio, attestata dalla legge e dai profeti: vale a dire la giustizia di Dio mediante la fede in Gesù Cristo, per tutti i credenti; poiché non v´è distinzione; difatti, tutti hanno peccato e son privi della gloria di Dio, e son giustificati gratuitamente per la sua grazia, mediante la redenzione che è in Cristo Gesù, il quale Iddio ha prestabilito come propiziazione mediante la fede nel sangue d´esso, per dimostrare la sua giustizia, avendo Egli usato tolleranza verso i peccati commessi in passato, al tempo della sua divina pazienza; per dimostrare, dico, la sua giustizia nel tempo presente; ond´Egli sia giusto e giustificante colui che ha fede in Gesù.
Dov´è dunque il vanto? Esso è escluso. Per quale legge? Delle opere? No, ma per la legge della fede; poiché noi riteniamo che l´uomo è giustificato mediante la fede, senza le opere della legge.
Iddio è Egli forse soltanto l´Iddio de´ Giudei? Non è Egli anche l´Iddio de´ Gentili? Certo lo è anche de´ Gentili, poiché v´è un Dio solo, il quale giustificherà il circonciso per fede, e l´incirconciso parimente mediante la fede.” (Romani 3:21,30)

Leggi tutto… “● Dall’Islam a Gesù Cristo. Video testimonianze di musulmani convertiti al cristianesimo”

settembre 28th, 2012 Posted by | Conversioni, Corano, Islam, Maometto, Mussulmani, Persecuzioni, Testimonianze | no comments

● Rilasciato il pastore evangelico Yousef Nadarkhani

RASHT-TEHRAN (Iran) – È finalmente stato rilasciato dopo oltre mille giorni di carcere il pastore evangelico iraniano trentacinquenne Yousef Nadarkhani. Fuori dal portone di ferro del carcere, l’abbraccio alla moglie e ai suoi due bambini che si sono precipitati dal padre “armati” di fiori.

Lo conferma oggi l’Agenzia di stampa BosNewsLife che pubblica anche foto (trasmesse dalla chiesa evangelica locale) dell’uscita di Nadarkhani dal carcere e dell’abbraccio dei due sposi.

Una svolta inaspettata, questa, perché i timori che Nadarkhani oggi dovesse affrontare davanti al tribunale nuove accuse montate ad arte erano forti e supportati da un precedente avvenuto nel corso della lunga detenzione. Il pastore Yousef Nadarkhani, invece, è stato prosciolto dall’accusa di apostasia ma condannato a tre anni di prigione perché ritenuto «colpevole di aver evangelizzato i musulmani».

Avendo già scontato la pena, nel pomeriggio di oggi ha potuto lasciare il carcere.

Il pastore Yousef Nadarkhani, membro della Chiesa d’Iran, era stato arrestato il 13 ottobre 2009 a Rasht quando voleva far Leggi tutto… “● Rilasciato il pastore evangelico Yousef Nadarkhani”

settembre 21st, 2012 Posted by | Chiesa d'Iran, Cristiani perseguitati, Islam, Persecuzioni, Yousef Nadarkhani | no comments

● Mussulmano confessa che i cristiani hanno ragione, ma la paura di essere ucciso lo frena dal diventare un vero seguace di Cristo Gesù

 

 

Share

febbraio 26th, 2012 Posted by | Conversioni, Corano, Islam, Maometto, Mussulmani, Persecuzioni, Testimonianze | no comments

● Il vescovo cattolico romano Luigi Negri contro Luca De Pero, ex sacerdote cattolico romano ora Cristiano

Ultim’ora (04/03/2013) !

Luca De Pero è tornato all’idolatria

_______________________________________

Fratelli nel Signore, ecco alcune delle dure parole che Luigi Negri, vescovo della diocesi di San Marino-Montefeltro, ha scritto contro Luca De Pero ed altri tre ex cattolici romani alla notizia che essi si sarebbero fatti battezzare in seno alla Chiesa Evangelica Battista di Cesena (cosa peraltro che è avvenuta il 24 Settembre 2011). Aveva già detto delle parole dure contro la conversione di Luca De Pero, definendola un ‘gravissimo attacco al dogma cattolico e alla disciplina ecclesiastica’ e un ‘colpo grave del padre delle tenebre alla nostra Chiesa’, ma è voluto tornare a parlarne in occasione dell’annuncio del battesimo di De Pero.

Voglio che leggiate attentamente queste sue parole per capire una cosa molto semplice: e cioè che con i Cattolici Romani si possono avere buoni rapporti o fare ecumenismo o collaborare, vedete un pò voi, solo ad una condizione, cioè dicendogli che possono tranquillamente rimanere Cattolici Romani. Perchè nel momento in cui li si esorta a ravvedersi e credere nel Vangelo e ad uscire dalla Chiesa Cattolica Romana – perchè è piena di eresie, idolatria e superstizioni – ce li si fa acerrimi nemici, e questo perchè la Chiesa Cattolica Romana non è affatto cambiata.

Leggi tutto… “● Il vescovo cattolico romano Luigi Negri contro Luca De Pero, ex sacerdote cattolico romano ora Cristiano”

settembre 27th, 2011 Posted by | Cattolicesimo Romano, Chiesa Cattolica Romana, Luca De Pero, Persecuzioni, Vescovo Luigi Negri | no comments

● Per Francesco Toppi non costa nulla oggi in Italia essere Cristiani Evangelici

In questa trasmissione andata in onda su Rai Educational, sono presenti in studio Paolo Ricca, teologo valdese; Gioele Fuligno, pastore battista; e Francesco Toppi (pastore pentecostale ed ex presidente delle Assemblee di Dio in Italia).

Si sta affrontando il tema delle persecuzioni contro gli Evangelici (Pentecostali e non) da parte dei Cattolici Romani durante il fascismo, e viene riconosciuto che allora costava essere Evangelici in Italia, nel senso che c’era un prezzo da pagare in termini di afflizioni, persecuzioni, e ingiustizie a motivo della fede.

A questo punto il giornalista (al minuto 5:50) chiede ‘Quanto costa oggi essere evangelici?’ (nel senso di costo per mantenersi Evangelici, infatti il contesto è quello delle persecuzioni contro gli Evangelici) e Francesco Toppi risponde ‘Nulla’, e poi prosegue dicendo:

‘No, perchè non costa nulla, se abbiamo la fede; se non abbiamo la fede costa tutto, e costa tanto. Quando c’è la fede, lo zelo, il fervore, non costa nulla. Quello che è capitato pocanzi abbiamo visto, è normale, è stato normale, soprattutto nel sud Italia, dove nei piccolissimi paesi quando arrivava l’Evangelo la gente non sapeva neanche cosa fosse e persone semplicissime, che non erano neanche pastori annunciavano la loro esperienza e sorgevano delle comunità ed è costato tanto’.

Leggi tutto… “● Per Francesco Toppi non costa nulla oggi in Italia essere Cristiani Evangelici”

agosto 9th, 2011 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Confutazioni, Dottrine false, Francesco Toppi, Gioele Fuligno, Paolo Ricca, Pentecostali, Persecuzioni | one comment