Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Falsificazioni apportate alla Bibbia dalla Chiesa Cattolica Romana

bibbia_rosario

Bibbia con il rosario: le tradizioni che soverchiano la Parola di Dio

Introduzione

Una delle accuse che è stata sempre fatta dai Cattolici romani ai Protestanti sin dai tempi della Riforma è quella di avere falsificato la Bibbia per sostenere le loro dottrine sbagliate!

Questa è la ragione per cui la curia romana aveva dato ordine ai suoi seguaci di non leggere Bibbie ‘protestanti’, e di gettarle nel fuoco nel caso entrassero in possesso di esse.

Questa naturalmente era ed è una calunnia per tenere il popolo lontano dalle Bibbie tradotte fedelmente, ma anche per evitare ai Cattolici di leggere Bibbie che non portassero ai margini le note cosiddette esplicative – ma che in effetti sono fuorvianti – poste dai traduttori cattolici per ordine del papa nelle loro Bibbie.

Ora, con questo, non vogliamo dire che le Bibbie tradotte dai Protestanti (uso questo termine solo per distinguerle dalle Bibbie cattoliche) siano delle traduzioni perfette, Lutero infatti Leggi tutto… “● Falsificazioni apportate alla Bibbia dalla Chiesa Cattolica Romana”

luglio 22nd, 2014 Posted by | Cattolicesimo Romano, Chiesa Cattolica Romana, Manipolazioni della Bibbia, Sacra Bibbia | no comments

● Vegliate, pregate, investigate e meditate le Scritture

Vegliate, pregate, investigate e meditate le Scritture

(70 minuti – scarica mp3)


Ogni Scrittura è ispirata da Dio

(102 minuti – scarica mp3)


Come Dio ci guida –

La Sacra Scrittura

(114 minuti – scarica mp3)


____________________

VEGLIATE

Siate sobri, vegliate; il vostro avversario, il diavolo, va attorno a guisa di leon ruggente cercando chi possa divorare.” (1° Pietro 5:9)

Leggi tutto… “● Vegliate, pregate, investigate e meditate le Scritture”

febbraio 13th, 2012 Posted by | Esortazioni, Insegnamenti, Sacra Bibbia, Sacre Scritture | no comments

● 10 Motivi per cui io credo che la Bibbia sia la Parola di Dio


Ogni Scrittura è ispirata da Dio

(102 minuti – scarica mp3)


Contro i libri apocrifi

(109 minuti – scarica mp3)


__________________________________________

di William W. Orr

È la Bibbia la Parola di Dio?

Afferma di esserla. Dalla sua prima frase fino all’ultimo Amen, le Scritture affermano che il loro autore è Dio.

È scritto ripetutamente che mentre la penna usata è quella dell’uomo, le parole scritte sono quelle di Dio. Ripetutamente la fonte assolutamente unica del messaggio è affermata. Quasi innumerevoli sono le occasioni in cui l’origine umana è completamente rinnegata.

Che cosa allora? Possiamo sapere che questa affermazione è vera?

La risposta è ‘sì’, perché Dio ha circondato il suo libro con un muro di evidenza assolutamente irresistibile. Ci sono prove abbondanti, anzi travolgenti, della veracità delle sue affermazioni. Ad ogni punto che vorremmo esaminarla, troviamo una conferma più che sufficiente. Non è possibile valutare tutta l’evidenza e non essere convinto che “ogni Scrittura è ispirata da Dio”.

La Bibbia non teme neanche di essere investigata. Piuttosto, invita ad essere scrutata il più possibile. Perché più attentamente è studiata, più gioiosamente sarà ricevuta come quella che è veramente – la Parola del Dio vivente.

E se questo è vero, questo libro trascende infinitamente in importanza ogni altro libro del mondo. Che cosa è così importante quanto sapere il messaggio di Dio per l’umanità e per te? Semplicemente, non puoi trascurare un tale libro. Ignorarlo porta un grave pericolo all’anima.

Come puoi essere onesto con il tuo cuore senza rendere le affermazioni di questo libro lo scopo principale della tua vita?

Ti invitiamo a considerare l’evidenza…

1. È ragionevole

È senz’altro ragionevole credere che Dio ci abbia dato un libro. Noi siamo le sue creature e lui ha un piano per noi. Quale modo migliore ci può essere per Dio per comunicare a noi la sua volontà?

Leggi tutto… “● 10 Motivi per cui io credo che la Bibbia sia la Parola di Dio”

luglio 26th, 2011 Posted by | Bibbia, Esortazioni, Parola di Dio, Sacra Bibbia, Sacre Scritture, William W. Orr | no comments