Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Cosa avreste detto (o pensato), se invece di Piredda, queste cose le avesse dette Butindaro?

Luglio 21st, 2022 Posted by | Chiesa e Politica, Cose sconvenienti, Giuseppe Piredda, Guardia di Finanza, Massoneria, Politica, Scandali, Uso dei Social Network | one comment

One Response to “● Cosa avreste detto (o pensato), se invece di Piredda, queste cose le avesse dette Butindaro?”

  1. Hai fatto centro Nicola.

    Ma parliamo di un gruppetto di “scappati di casa” che si parlano solo tra loro intrappolati in una realtà virtuale che si sono costruiti.

    Vivono in un mondo dove l’unico problema è Butindaro che “ha fatto i soldi” e “ruba ai poveri”. Vogliono giocare agli eroi che combattono per i deboli e resistono agli oppressori come certi bambini che vivono nelle loro fantasticherie.

    Piredda è manifestamente allucinato basti vedere quanti posts al giorno scrive e quanto lunghi.

    Lo vedo un incrocio venuto male di Robin Hood, Masaniello e Brancaleone…

    Scrive che vuol morire per la causa dei poveri e , da quel che dice, sembrerebbe che il problema dei poveri sarà risolto solo espropriando tutti i beni di Butindaro che, stando a quanto ha scritto sul suo blog, avrebbe ereditato “milioni e milioni di euro”.

    Lui e suoi sono nella terra di nessuno. non possono tornare indietro e noi giammai ne riaccoglieremmo qualcuno. i neutrali che non sono accecati come loro dall’odio per Butindaro non li capiscono e vedono chiaramente le loro motivazioni tossiche e violente, i nemici storici di Giacinto li accusano delle stesse cose di cui accusano noi…

    Si consumeranno ancora per un po’ scrivendo le solite cose fino a quando ad uno ad uno si stancheranno e rimarranno ciascuno per conto suo essendo tutti loro code di paglia e tendenzialmente asociali sempre pronti a scagliarsi il giorno dopo contro il compagno del giorno prima.

    Lo dico perché è un film già visto con tanti altri che nel corso degli anni hanno fatto come loro e sono stati allontanati. all’inizio minacciavano fuoco e fiamme poi hanno sciolto la band e sono andati in ordine sparso ciascuno per i fatti suoi.

_____________________________________________________________________________
In questa sezione puoi lasciare dei commenti che vi ricordo su questo blog sono moderati, cioè soggetti all'approvazione dell'amministratore.
I commenti che lascerete possono infatti non essere fatti passare se sono ANONIMI (cioè privi di nome e soprattutto COGNOME) oppure se sono commenti OFFENSIVI, VOLGARI o INSENSATI.

Vedi anche: "Avviso ai visitatori"