Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Poi ci dicono che le ADI non fanno ecumenismo! Lo fanno, eccome se lo fanno…

paolo-lombardo-ecumenismo

A sinistra Paolo Lombardo, pastore ADI di Catania


POI CI DICONO CHE LE ADI NON FANNO ECUMENISMO!
LO FANNO, LO FANNO, ECCOME SE LO FANNO.

LE ADI ORMAI SONO ENTRATE A FARE PARTE DELLA RELIGIONE UNICA MONDIALE CHE LA MASSONERIA STA CREANDO!

__________________

Catania – Librino Chiamati ad abbattere le barriere nel nome di Gesù

Da Riforma • numero 27 • 10 luglio 2015 • pagina 6

“Un’occasione di dialogo reale e una sfida a trovare punti di contatto sempre nuovi e motivanti. È questo l’asse portante dell’evento «Oltre il muro di Librino. Chiamati ad abbattere le barriere nel nome di Gesù», tenutosi nella chiesa cristiana battista di Catania-Librino, dal 18 al 21 giugno 2015 e che ha visto la presenza di numerose presenze del mondo cristiano tra le quali: le chiese pentecostali Adi, l’Esercito della Salvezza, le chiese battiste, la chiesa valdese, le chiese pentecostali libere, la Chiesa internazionale, la Chiesa apostolica, la diocesi cattolica di Catania e il Movimento dei focolarini.

Nella convinzione che ciò che unisce è molto più di quello che divide, durante la conferenza «Forti radici per crescere e grandi ali per volare», i relatori Paolo Lombardo (pastore Adi) e Raffaele Volpe (presidente Ucebi) hanno posto le basi storiche e spirituali indispensabili per cominciare ad affrontare un vero percorso di comunione, che sia visibile senza ambiguità e che allo stesso tempo si arricchisca della diversità di ognuno.

Alla conferenza è seguito un question time moderato dal professor Salvatore Loria (N.d.R. vedi link), Leggi tutto… “● Poi ci dicono che le ADI non fanno ecumenismo! Lo fanno, eccome se lo fanno…”

Settembre 8th, 2016 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Chiesa ADI Catania, Chiesa ADI Catania - Librino, Ecumenismo, Pastore Paolo Lombardo, Pastori ADI, Pastori ecumenici | no comments

● Non è vero che il comunicato stampa di Cataniatoday sia autentico?

facebook-evangelici-catania

(Cliccate per ingrandire e poi cliccate di nuovo per lo zoom)

 

Per coloro che nella loro stoltezza e malvagità a Catania hanno messo in discussione l’autenticità del comunicato stampa apparso su http://www.cataniatoday.it/ e che da me è stato riportato integralmente sul mio blog, comunicato nel quale diverse Chiese hanno affermato di non essere contrarie al registro delle unioni civili.

Ecco la prova che quel comunicato stampa è autentico e quindi è quello emanato da quelle Chiese.

Sulla pagina facebook ‘Cittadini di fede Cristiana Evangelica di Catania’ in data 10 marzo è stato condiviso per ben due volte il link al comunicato stampa apparso su cataniatoday – senza che nessuno si meravigliasse di alcunchè o gridasse allo scandalo – e quindi allo stesso comunicato stampa da noi riportato integralmente.

Il link è questo: Leggi tutto… “● Non è vero che il comunicato stampa di Cataniatoday sia autentico?”

Marzo 29th, 2014 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Chiesa ADI Catania, Comportamenti disordinati, Confutazioni, Massoneria, Omosessualità | no comments

● Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, o buffoneria… sia neppur nominata fra voi… (Efesini 5:3,4 Diodati)

Contro le scene teatrali e i mimi

(100 min. – scarica mp3)

Contro alcune tecniche e strategie usate da molti per trasmettere il vangelo o attirare le anime

(100 minuti – scarica mp3)

________________________

“Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, o buffoneria… sia neppur nominata fra voi…” (Efesini 5:3,4 Diodati)

“Ma tu esponi le cose che si convengono alla sana dottrina: Che i vecchi siano sobri, gravi, assennati… che le donne attempate abbiano parimente un portamento convenevole a santità… Esorta parimente i giovani ad essere assennati, dando te stesso in ogni cosa come esempio di opere buone; mostrando nell’insegnamento purità incorrotta, gravità, parlar sano, irreprensibile, onde l’avversario resti confuso, non avendo nulla di male da dir di noi.” (Tito2:1,8)

“Ma sii d’esempio ai credenti, nel parlare, nella condotta…” (1° Timoteo 4:12)

Le buffonerie avanzano nel popolo di Dio!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=3SThYCWE1gw&feature=player_embedded#!&w=500&h=400]

Pastori che permettete queste cose, vi scongiuro nel nome del Signore… abbandonate queste “mode” chiamate da voi “strumenti creativi”, che consistono nel predicare attraverso il teatro e la mimica, e cominciate a predicare seriamente il ravvedimento ai peccatori!

Perché continuate a usare questi metodi da clown, spesso con simbolismi da interpretare, anziché la chiara predicazione del vangelo?

L’evangelo va predicato seriamente perché il suo messaggio… è serio!
E seria dev’essere anche l’immagine che noi diamo al mondo, poiché se siamo seri il mondo ci giudicherà persone serie e serio il messaggio che portiamo, ma se facciamo i buffoni il mondo ci giudicherà per come ci proponiamo loro, cioè poco seri e dunque poco serio sarà per loro il messaggio che porteremo!

Ma non avete mai letto ciò che scrisse l’Apostolo Paolo?

“Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, o buffoneria… sia neppur nominata fra voi…” (Efes. 5:3,4)?

Ecco invece che le buffonerie avanzano in tutte le denominazioni…

Ma non dovreste essere imitatori di Cristo? Perciò dovreste piuttosto cominciare a chiedervi: “Ma Gesù lo farebbe?” Leggi tutto… “● Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, o buffoneria… sia neppur nominata fra voi… (Efesini 5:3,4 Diodati)”

Settembre 18th, 2010 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Antonio e Marzia Amico, Chiesa ADI Catania, Chiesa evangelica di San Lazzaro, Chiesa Evangelica Ministero Sabaoth di Milano, Michela Piccolo, Mimica, Rappresentazioni Teatrali, Roselen Boerner Faccio, Scene teatrali e mimi | no comments