Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Quando David Adamovich, basandosi sui manoscritti di Qumran, smontò le falsità di Mauro Biglino

 

Share

marzo 21st, 2021 Posted by | Confutazioni, David Adamovich, Mauro Biglino, Qumran, Rotoli del Mar Morto | no comments

● Cosa mi è toccato leggere su facebook…

 

Share

febbraio 28th, 2021 Posted by | Confutazioni, Giuseppe Angiulli, Vaccini, Vaccini effetti collaterali | 2 comments

● Il passo biblico preferito da chi accetterà il 666


Share

febbraio 20th, 2021 Posted by | Confutazioni | no comments

● Nuova Pentecoste: Elpidio Pezzella rispetta la scelta omosessuale!


In una risposta che ha dato in un commento sotto un suo post del 17 Gennaio 2021, Elpidio Pezzella, della Nuova Pentecoste, genero di Remo Cristallo, si mostra un uomo di cosiddette larghe vedute, in quanto afferma di rispettare la scelta omosessuale, in altre parole lui rispetta l’omosessualità.

pezzella-rispetto

 

Come commento questa sua risposta? Dicendovi a voi fratelli che ancora siete in questa associazione di uscire e separarvi immediatamente da essa, in quanto è evidente che ha essa ha rigettato la Parola di Dio.

Leggi tutto… “● Nuova Pentecoste: Elpidio Pezzella rispetta la scelta omosessuale!”

gennaio 29th, 2021 Posted by | Chiesa nuova pentecoste, Confutazioni, Elpidio Pezzella, Omosessualità | no comments

● Il Massone Antonio De Curtis Gagliardi, alias Totò


totò-massone-divisa

Il Massone Antonio De Curtis Gagliardi, alias Totò

“Totò fu iniziato, il 9 aprile 1945, nella Loggia Fulgor di Napoli della Serenissima Gran Loggia Nazionale Italiana (Piazza del Gesù) e lo stesso anno lo ritroviamo maestro venerabile della Loggia Fulgor Artis di Roma. All’interno di questa Obbedienza Totò frequentò pure le camere rituali del Rito Scozzese Antico e Accettato fino al raggiungimento del 30esimo grado. Di recente gli è stato attribuito il 33esimo grado postumo.

Di Totò massone rimane traccia anche nella sua opera; scrisse, infatti, la poesia ‘A Livella‘ ove i riferimenti al simbolismo massonico sono evidenti.

Le carte massoniche di Totò sono conservate nell’Archivio Storico del Grande Oriente d’Italia e, precisamente, nel fondo archivistico denominato “Piazza del Gesù”, consegnato al Grande Oriente d’Italia nel settembre 1973 in seguito alla confluenza del gruppo guidato dall’allora Gran Maestro Francesco Bellantonio.

Leggi tutto… “● Il Massone Antonio De Curtis Gagliardi, alias Totò”

gennaio 29th, 2021 Posted by | Confutazioni, Massoneria | no comments

● Quando i finti Cristiani ti rispondono che non hanno la vita eterna

 

Share

gennaio 24th, 2021 Posted by | Confutazioni | no comments

● Lunga serie di gravi eresie di Walter Biancalana

Walter Biancalana: «Il Vangelo non è la Parola di Dio!»

Pubblicato il Novembre 8, 2020 da giacintobutindaro

Sono costretto per l’ennesima volta a mettervi severamente in guardia da Walter Biancalana, in quanto nella predicazione intitolata «Il volto del Padre rivelato dalla Grazia» da lui caricata sul suo canale Youtube il 4 Aprile 2017 ha affermato che «il Vangelo non è la Parola di Dio», (N.d.R. circa al minuto 05:00)
il che è una spudorata menzogna, in quanto nella prima epistola di Pietro troviamo scritto: “Siete stati rigenerati non da seme corruttibile, ma incorruttibile, mediante la Parola di Dio vivente e permanente. Poiché Ogni carne è com’erba, e ogni sua gloria come il fior dell’erba. L’erba si secca, e il fiore cade; ma la parola del Signore permane in eterno. E questa è la Parola della Buona Novella che vi è stata annunziata” (1 Pietro 1:23-25).
Notate come l’apostolo dica prima che siamo stati rigenerati mediante la Parola di Dio vivente e permanente, e poi che questa è la Parola della Buona Novella che ci è stata annunziata, cioè la Buona Novella che Gesù è il Cristo (cfr. Atti 5:42).
Il Vangelo è appunto la Buona Novella e quindi è la Parola di Dio.
Non vi fate sedurre dunque da Walter Biancalana, ma resistetegli in faccia, sia in privato che pubblicamente. Peraltro nella predicazione sopra indicata dice tante altre menzogne.
Fratelli, ve lo ripeto, questo è un lupo rapace vestito da pecora.
Guardatevi da lui.
Giacinto Butindaro
Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2020/11/08/walter-biancalana-il-vangelo-non-e-la-parola-di-dio/

___________________

Secondo Walter Biancalana il ravvedimento non va predicato ai Gentili!

Pubblicato il Ottobre 27, 2020 da giacintobutindaro

In un suo video che verte sul ravvedimento dal titolo «Ravvedimento?» (caricato su YouTube il 30 Luglio 2017 – https://youtu.be/pc7RGwT44hs), Walter Biancalana ha affermato quanto segue:

«Che cosa è invece questo verbo metanoein, ravvedersi, o meglio traduciamolo per bene, cambiare pensiero? Noi scopriamo se leggiamo veramente e attentamente tutto il Nuovo Testamento che questo verbo compare soltanto quando il Vangelo viene predicato ad Ebrei, mai ai Gentili, cioè a noi che non eravamo Ebrei di stirpe, di figliolanza diretta […] ma mai si trova questo passo, questo verbo, né la parola metanoia, che indica cambiamento di mentalità quando il Vangelo è predicato ai Gentili, perché i Gentili, cioè noi, non Ebrei, non dovevano ravvedersi dalla legge e non dovevano nemmeno ravvedersi dai loro peccati, perché il Vangelo non pone l’attenzione sul tuo peccato, il Vangelo pone l’attenzione sul lavoro finito di Gesù Cristo sul Calvario per la mia e per la tua salvezza».

(N.d.R. circa al minuto 06:30)

Ma quello che dice Biancalana è falso in quanto il ravvedimento nel Nuovo Testamento viene menzionato anche quando il Vangelo fu predicato ai Gentili, e ve lo dimostro citandovi alcune parole tratte dal libro degli Atti degli Apostoli.

Paolo, che vi ricordo fu costituito da Dio apostolo e dottore dei Gentili, ad Atene, predicando ai Greci, disse: “Iddio dunque, passando sopra ai tempi dell’ignoranza, fa ora annunziare agli uomini che tutti, per ogni dove, abbiano a ravvedersi [gr. metanoein]” (Atti 17:30 – https://biblehub.com/text/acts/17-30.htm), e parlando agli anziani di Efeso disse: “Io non mi son tratto indietro dall’annunziarvi e dall’insegnarvi in pubblico e per le case, cosa alcuna di quelle che vi fossero utili, scongiurando Giudei e Greci a ravvedersi [gr. metanoian] dinanzi a Dio e a credere nel Signor nostro Gesù Cristo” (Atti 20:20-21 – https://biblehub.com/text/acts/20-21.htm), e parlando davanti al re Agrippa disse: “Perciò, o re Agrippa, io non sono stato disubbidiente alla celeste visione; ma, prima a que’ di Damasco, poi a Gerusalemme e per tutto il paese della Giudea e ai Gentili, ho annunziato che si ravveggano [gr. metanoein] e si convertano a Dio, facendo opere degne del ravvedimento [gr. metanoias]” (Atti 26:19-20 – https://biblehub.com/text/acts/26-20.htm).

E che anche i Gentili dovevano e devono ravvedersi dinnanzi a Dio è confermato pienamente dalla conversione di Cornelio e di quelli di casa sua, che erano dei Gentili a cui Pietro predicò il Vangelo, dei quali fu detto da dei credenti Ebrei di nascita: “Iddio dunque ha dato il ravvedimento [gr. metanoian] anche ai Gentili affinché abbiano vita” (Atti 11:18 – https://biblehub.com/text/acts/11-18.htm).

Notate quell’ «ANCHE AI GENTILI», perché conferma che il ravvedimento fu dato da Dio prima agli Ebrei e poi ai Gentili. Per cui se Dio diede il ravvedimento anche ai Gentili vuol dire che anche i Gentili avevano bisogno di ravvedersi dinnanzi a Dio e quindi anche a loro veniva predicato di ravvedersi.

Quindi vi esorto per l’ennesima volta a guardarvi e ritirarvi da Walter Biancalana, perché ha una dottrina diversa da quella degli apostoli di Cristo Gesù, e difatti non imita l’apostolo Paolo. Non vi fate sedurre dai suoi vani ragionamenti.

Giacinto Butindaro

Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2020/10/27/secondo-walter-biancalana-il-ravvedimento-non-va-predicato-ai-gentili/

 ___________________

Secondo Walter Biancalana non fu Dio a giudicare Sodoma e Gomorra!

Pubblicato il Ottobre 29, 2020 da giacintobutindaro

Nel suo video dal titolo «Abbattere i totem del legalismo» caricato su Youtube il 6 Aprile 2020 (https://youtu.be/tM7AmCBGe_U min. 22:20), Walter Biancalana afferma che non fu Dio a giudicare Sodoma e Gomorra, infatti dice: Leggi tutto… “● Lunga serie di gravi eresie di Walter Biancalana”

gennaio 2nd, 2021 Posted by | Confutazioni, Eresie, Walter Biancalana | no comments

● Un principio diabolico da rigettare

luglio 15th, 2020 Posted by | Confutazioni, Massoneria | 3 comments

● Predicazioni Audio contro la Massoneria

copertina01) La Massoneria smascherata (1) – Storia, gradi, simboli, principi fondamentali (162 minuti) 09/01/2013
02) La Massoneria smascherata (2) – La Bibbia (130 minuti) 16/01/2013
03) La Massoneria smascherata (3) – Dio (117 minuti) 23/01/2013
04) La Massoneria smascherata (4) – Gesù Cristo (126 minuti) 30/01/2013
05) La Massoneria smascherata (5) – Trinità e Creazione (109 minuti) 06/02/2013
06) La Massoneria smascherata (6) – Il diavolo e l’anima (111 minuti) 13/02/2013
07) La Massoneria smascherata (7) – Il peccato e la salvezza (109 minuti) 20/02/2013
08) La Massoneria smascherata (8) – Il soprannaturale e la morale (113 minuti) 27/02/2013
09) La Massoneria smascherata (9) – Segretezza, giuramenti, relativismo (103 minuti) 06/03/2013
10) La Massoneria smascherata (10) – Magia e Satanismo (125 minuti) 13/03/2013
11) La Massoneria smascherata (11) – Le Chiese Protestanti all’estero (117 minuti) 20/03/2013
12) La Massoneria smascherata (12) – Le Chiese Protestanti in Italia (124 minuti) 27/03/2013
13) La Massoneria smascherata (13) – Il piano per distruggere il Cristianesimo (125 minuti) 03/04/2013
14) La Massoneria smascherata (14) – Ancora sul piano per distruggere il Cristianesimo (102 minuti) 10/04/2013
15) La Massoneria smascherata (15) – Le ADI e la libertà religiosa (130 minuti) 17/04/2013
16) La Massoneria smascherata (16) – Il parlare massonico nelle ADI su Dio (103 minuti) 24/04/2013
17) La Massoneria smascherata (17) – Il parlare massonico nelle ADI sulla Bibbia e sull’uomo (114 minuti) 01/05/2013
18) La Massoneria smascherata (18) – Il parlare massonico nelle ADI su la fede e la salvezza (104 minuti) 08/05/2013
19) La Massoneria smascherata (19) – Il parlare massonico nelle ADI sulle concupiscenze mondane ecc.. (120 minuti) 15/05/2013
20) La Massoneria smascherata (20) – Il parlare massonico nelle ADI sulla tolleranza (121 minuti) 22/05/2013
21) La Massoneria smascherata (21) – Il parlare massonico nelle ADI sul peccato e le false dottrine (114 minuti) 29/05/2013
22) La Massoneria smascherata (22) – L’agire massonico nelle ADI (124 minuti) 05/06/2013
23) I principi della Massoneria sono principi cristiani? (94 minuti) 23/09/2013
24) I massoni temono la smassonizzazione della Chiesa (117 minuti) 30/04/2014
25) Contro i massoni senza il grembiule (108 minuti) 22/10/2014
26) Contro l’uguaglianza massonica (89 minuti) 26/11/2014
27) Uscite e separatevi dalle Chiese massonizzate (121 minuti) 20/01/2016
28) Perchè un Cristiano non può affiliarsi alla Massoneria (123 minuti) 09/03/2016
29) Come riconoscere i massoni presenti in mezzo alle Chiese  (124 minuti) 13/04/2016
30) Chi è il Gesù della Massoneria  (112 minuti) 20/04/2016

__________________________________________________

Leggete qui online il libro “La Massoneria Smascherata”:

http://www.lanuovavia.org/massoneria/text/index.html

___________________________________________________________________________________

Articoli correlati: Leggi tutto… “● Predicazioni Audio contro la Massoneria”

giugno 5th, 2020 Posted by | Confutazioni, Giacinto Butindaro, Massoneria, Predicazione della Parola | 2 comments

● Il falso apostolo Enzo Incontro nega che Gesù era Dio

 

Share

aprile 26th, 2020 Posted by | Confutazioni, Enzo Incontro | no comments

● Se non usi nomi ebraici Dio non ti risponde?

novembre 27th, 2019 Posted by | Confutazioni, Mario Prospero | no comments

● Cosa dovete sapere se siete testimoni di geova

novembre 26th, 2019 Posted by | Confutazioni, Testimoni di Geova, Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture | 2 comments

● Guardatevi da Roselen Boerner Faccio e Matteo Roveglia

 

Share

ottobre 27th, 2019 Posted by | Adulterio, Chiesa Evangelica Ministero Sabaoth di Milano, Confutazioni, Donne Pastore, Donne Pastore o Predicatrici, Falsi Dottori, Falsi insegnamenti, Joyce Meyer, Matteo Roveglia, Roselen Boerner Faccio | 5 comments

● Il falso pentimento di Benny Hinn

 

Share

ottobre 27th, 2019 Posted by | Benny Hinn, Confutazioni, Costy Hinn, Ecumenismo, Messaggio prosperità, Stefano Battilocchi | no comments

● Guardatevi da Walter Biancalana

 

Share

ottobre 15th, 2019 Posted by | Confutazioni, Falsi Dottori, Walter Biancalana | no comments

● Perché Barbara D’Urso fa tremare e infuriare tanti «pastori» pentecostali

barbarafatremareE’ bastato che la signora Maria Carmela d’Urso, conosciuta meglio come Barbara D’Urso, durante il suo programma Pomeriggio Cinque del 2 Aprile 2019, «sia andata a fare una visita» ad una comunità pentecostale di Massa Carrara, che gran parte delle Chiese Pentecostali in Italia si mettessero a gridare allo scandalo, o meglio alla persecuzione.

E’ tornata la persecuzione contro gli onesti pastori Pentecostali, che servono il Signore dalla mattina alla sera, che danno la loro vita per le pecore, che essi pascono con grande cura!!!

C’è rabbia, molta rabbia, contro la D’Urso! Molti su Facebook l’hanno offesa in svariate maniere! Peraltro sono gli stessi che parlano sempre dell’amore di Dio e che ci ripetono che non si deve giudicare. Ma la D’Urso – secondo costoro – si può anzi la si deve giudicare, anzi condannare!

Se questi Pentecostali potessero la caccerebbero via da Canale 5 e la butterebbero in mezzo alla strada … sempre nell’amore di Dio naturalmente! Che volete? La D’Urso non si doveva permettere di andare a mettere il naso o meglio i microfoni e le telecamere in una comunità Pentecostale il cui pastore è un servo di Mammona, che fa parte di un ben noto network di sedicenti pastori che sono amanti del denaro e dei piaceri della vita.

Altro che pastori che servono il Signore, che hanno ricevuto la chiamata da Dio a pascere le sue pecore! Qui ci troviamo ad uno dei tanti circoli di seduttori di menti, cianciatori e ribelli, come li chiama la Scrittura, che sovvertono le case intere insegnando cose che non dovrebbero per amore di disonesto guadagno, e ai quali va turata la bocca (cfr. Tito 1:10-11). Questi sono lupi rapaci travestiti da agnelli, che con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore dei semplici! E dai quali quindi le pecore di Dio devono ritirarsi e guardarsi. E badate che quello che è emerso da questa Chiesa è niente rispetto a quello che accade in tantissime altre Chiese Pentecostali, anche quelle istituzionalizzate!

Ma che cosa è emerso da questa incursione della D’Urso?

E’ emerso che il solito falso Gesù predicato da questi seduttori ha fatto vedere ad una ragazza (o le ha messo in cuore) che doveva regalare una macchina di grossa cilindrata (una Range Rover da 60.000 euro) al falso pastore di turno (18:30) perché lui è chiamato a vivere come un re sulla terra, mica come uno straccione che guida una macchina modesta!

La dottrina di costoro infatti è: «Abbiate l’animo alle cose alte, non lasciatevi attirare dalle umili», che è l’esatto opposto di quello che comanda Dio: “Non abbiate l’animo alle cose alte, ma lasciatevi attirare dalle umili” (Romani 12:16).

Parlano di umiltà, è vero, ma nei fatti sono superbi! E non potrebbe essere altrimenti, perché predicano il messaggio della prosperità che così tanti danni ha fatto nelle Chiese … ma nello stesso tempo ha fatto fare tanti soldi ai soliti volponi! Perché questi fanno credere che tu più soldi dai e più regali fai ai pastori, e più benedizioni otterrai da Dio. Dio ti moltiplicherà cento volte quello che tu dai a loro! Noi però abbiamo visto che chi moltiplica per cento i suoi beni sono sempre i volponi, ma mai quelli che gli danno tanti soldi e beni! Come mai? Perché il messaggio della prosperità è un falso insegnamento!

Leggi tutto… “● Perché Barbara D’Urso fa tremare e infuriare tanti «pastori» pentecostali”

aprile 6th, 2019 Posted by | Confutazioni, Federazione delle Chiese Evangeliche Pentecostali, Messaggio prosperità, Pentecostali | 3 comments

● La Top Ten delle accuse ai “buttindari”…

accusatoriLa Top Ten delle accuse ai “buttindari” con relative risposte e semplici confutazioni.

Come ogni classifica che si rispetti parto dal fondo fino a svelare la posizione numero 1…

Le accuse sono scritte in modo anche grammaticalmente grossolano così come solitamente ci pervengono…

___________________________________

10) State sempre davanti a un pc

9) Credete che solo voi vi salvate

8) Siete farisei

7) Ci volete riportare sotto la legge di Mosè

6) Volete far diventare le donne come le suore

5) Credete che siamo tutti dei robots che Dio ci manipola

4) Siete un setta

3) Non avete ammore

2) State sempre a giudicare

1) Seguite a un uomo e no a Gesù

 

Le mie personali risposte:

Leggi tutto… “● La Top Ten delle accuse ai “buttindari”…”

aprile 27th, 2018 Posted by | Confutazioni, Mario Prospero | 2 comments

● Riprensione rivolta a Ottavio Prato

ottavioprato

Questa è la trascrizione del comunicato letto in un video il 24 febbraio 2018 da Ottavio Prato (https://www.facebook.com/ChiesaGCSCatania/videos/1820156071351631/), pastore della Chiesa Evangelica Pentecostale «Gesù Cristo è il Signore» che si raduna in Viale Lainò a Catania, in merito alla rimozione della scritta «Gesù Cristo è il Signore» presente all’interno del locale di culto in occasione della conferenza «Uniti verso la radice» (tenutasi in Viale Lainò il 19 febbraio 2018) durante la quale Ottavio Prato e tanti altri pastori (tra cui Paolo Lombardo, della Chiesa ADI di Catania che si raduna in Via Susanna) hanno firmato un patto commerciale con degli Ebrei che negano che Gesù è il Cristo, Ebrei rappresentati da Yochai Damari, presidente del consiglio regionale (ebraico) della regione di Hebron, che è venuto in Sicilia per guadagnarsi l’appoggio di tanti pastori per contrastare il BDS, che sta per «Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni» (in inglese: Boycott, Divestment and Sanctions), che è una campagna globale di boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele, e portare in Israele migliaia di turisti italiani.

«Mi scuso se leggo ma non vorrei dimenticare qualcosa. Con questo mio comunicato non voglio difendermi da chi attacca alle spalle e senza il minimo amore per il popolo di Dio e la Sua Chiesa, e neanche vuole essere lettera di scuse verso chi non conosco e non conosce veramente quanto accaduto. Ma una condivisione con chi amiamo e si sarà fatto delle domande.

Prima di tutto, voglio fare delle premesse. L’evento non era religioso, ma una dimostrazione di amore della Chiesa Cristiana Evangelica verso Israele. Nonostante questo, un’ora prima quando la diretta video non era ancora cominciata, come credenti ci siamo riuniti ed abbiamo lodato Dio con canti e preghiera affinché Dio potesse rivelare e aprire i cuori del popolo d’Israele, affinché comprendano che la salvezza viene attraverso la nuova nascita in Cristo Gesù, come Gesù dichiarò a Nicodemo. Questa è la preghiera che da più di quarant’anni, la Chiesa «Gesù Cristo è il Signore» fa ogni martedì nella riunione di preghiera. Inoltre durante l’evento vi era un gruppo di intercessori nei locali della Chiesa che pregava Dio per il governatore e i suoi accompagnatori che fossero toccati dallo Spirito Santo.

Detto questo non è mia abitudine rispondere contro accuse fatte sui social perché la Bibbia ci insegna che se hai qualcosa contro tuo fratello, devi parlarne con lui, se non ti ascolta vai con un altro fratello e se non ti ascolta ancora dillo alla Chiesa.

Oggi purtroppo sui social si accusano fratelli senza sentire l’altra campana. Il mio padre spirituale Filippo Wiles mi ha insegnato a non difendere le mie convinzioni spirituali perché il tempo darà ragione o torto. Desidero rispondere anche per giustizia nei confronti del popolo d’Israele a cui sono state rivolte delle accuse ingiuste.

Per l’organizzazione di questo incontro eravamo presenti diversi pastori della città metropolitana di Catania e il coordinatore dell’evento, con i quali all’unanimità abbiamo sentito di fare l’incontro in una chiesa evangelica e non in un luogo neutro, perché era una dimostrazione di amore della Chiesa Cristiana Evangelica verso Israele.

Per motivi vari, ad una settimana dall’evento, è stato deciso di spostare lo stesso in Viale Lainò. Il coordinatore il giorno dopo mi telefonava dicendomi che il rabbino capo della Giudea aveva visto nel sito della Chiesa di Viale Lainò, sia all’ingresso che all’interno, la scritta «Gesù Cristo è il Signore». A questo punto il coordinatore suggeriva di togliere la scritta perché poteva essere un problema per il governatore a causa della cultura ebraica. Quindi ho risposto al coordinatore che non avrei tolto la scritta; per me era così, altrimenti non se ne faceva niente. Dopo avere chiuso la telefonata, come mia abitudine mi sono messo in preghiera e mentre pregavo il Signore mi metteva davanti il passo della Scrittura di Atti 10: Cornelio e Pietro. Episodio in cui Dio dice a Pietro: ‘Ammazza e mangia’, riferito ad un lenzuolo che scendeva e c’erano dei cibi impuri per gli Ebrei. Voi conoscete la storia. Dopo un buon tempo di preghiera telefono al coordinatore dicendo quello che lo Spirito Santo mi aveva detto in preghiera ed ero disposto ad ascoltare la voce di Dio.

Alla fine della giornata ricevevo la telefonata del coordinatore che mi comunicava che il rabbino capo era rimasto sorpreso che un pastore cristiano evangelico per amore di Israele fosse disposto a togliere la scritta in casa sua. Lo stesso rabbino affermava che non era giusto rimuovere la scritta e che poteva rimanere al suo posto, pur sapendo che questo avrebbe potuto creare dei problemi al governatore. Perché l’evento in diretta sarebbe stato seguito anche da personalità israeliane.

Ma lo Spirito Santo mi aveva parlato chiaro. Dopo più di vent’anni di ministerio, conosco la voce e tante volte ho ascoltato la voce dello Spirito Santo. Quello che ho sentito in questa occasione è stato ‘Togli la scritta! Io vivo nei cuori’. Così ho tolto la scritta interna, lasciando quella esterna!

Il coordinatore dopo l’evento, mentre ci trovavamo al ristorante mi diceva che prima di entrare in Chiesa, sentiva delle vibrazioni, parole sue. E che non sapeva spiegarsi. Io so spiegarmi le vibrazioni e spero che anche voi.

Dopo questo il governatore ha pregato per noi chiedendo a Dio una benedizione per dei Cristiani che hanno ospitato e accolto dei rappresentanti di Israele.
So che questo ha portato un’apertura nel mondo ebraico. In questi giorni hanno chiesto ad un rabbino se un ebreo può entrare in una Chiesa Cristiana Evangelica e lui venendo qui in Italia ha risposto: ‘Secondo la legge no, ma c’è una bellissima apertura del mondo cristiano evangelico’ ed ha incoraggiato gli altri Ebrei a poter entrare nei luoghi di culto insieme ai loro figli.

Chiedo scusa se il mio gesto ha scandalizzato qualcuno o se ho turbato le loro coscienze. Di certo con un tale gesto non abbiamo cambiato la nostra dottrina e non ci siamo piegati al volere di nessun uomo. Scusate, ma ho preferito ascoltare Dio e non deluderlo. So che questo avrà deluso sicuramente altri. Ma Dio abbia misericordia prima di noi, e poi di quanti hanno strumentalizzato questa cosa senza conoscere i retroscena ma solo perché superficialmente si crede a tutto ciò che si vede su Internet.

Dio ci benedica nel nome glorioso di Gesù Cristo, il Signore dei signori, che vive nei cuori. Vostro in Cristo, Ottavio Prato»

Trascrizione fatta dal video guardabile qua (scaricabile o visibile anche qui – N.d.R.).

 

E questa è la mia riprensione rivolta ad Ottavio Prato.

Allora, Ottavio

TU DICI: Mi scuso se leggo ma non vorrei dimenticare qualcosa. Con questo mio comunicato non voglio difendermi da chi attacca alle spalle e senza il minimo amore per il popolo di Dio e la Sua Chiesa, e neanche vuole essere lettera di scuse verso chi non conosco e non conosce veramente quanto accaduto. Ma una condivisione con chi amiamo e si sarà fatto delle domande.

IO TI DICO: Leggi tutto… “● Riprensione rivolta a Ottavio Prato”

febbraio 25th, 2018 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Ottavio Prato | one comment

● GRAVE SCANDALO A CATANIA! La Chiesa Evangelica Pentecostale ha ubbidito agli Ebrei togliendo la scritta: «Gesù Cristo è il Signore»!

 

Share

febbraio 22nd, 2018 Posted by | Confutazioni, Ebrei, Massoneria, Ottavio Prato | no comments

● In merito agli Ebrei e al moderno Stato d’Israele

statoisraele

Voglio dire alcune cose che ritengo doverose sugli Ebrei e sullo Stato d’Israele.

1) Non odio gli Ebrei, anzi – come tutti ne siete testimoni – procaccio il loro bene perché predico loro il ravvedimento e la Buona Novella che Gesù è il Cristo e prego per la loro salvezza. Questo è lo stesso sentimento che nutro verso i Gentili. Ho condannato pubblicamente l’odio di Lutero e la sua incitazione a fare del male agli Ebrei, per cui non tollero che si mostri odio verso gli Ebrei, anzi non tollero neppure che si dia l’apparenza di odiarli. La Scrittura ci ordina di astenerci da ogni mala apparenza (cfr. 1 Tessalonicesi 5:22).

2) So bene che gli Ebrei ci odiano e ci disprezzano a motivo della nostra fede in Gesù Cristo, e che in Israele gli Ebrei ortodossi con la complicità delle autorità perseguitano i nostri fratelli Ebrei di nascita che hanno creduto che Gesù è il Messia, ma mi sono sempre studiato di non contraccambiarli con l’odio e neppure con il disprezzo.

Io imito l’apostolo Paolo, quindi non c’è spazio nel mio cuore per l’odio verso gli Ebrei, come neppure verso chi non è Ebreo.

Ricordiamoci che Paolo, che era perseguitato dagli Ebrei, tanto che cercarono di ucciderlo diverse volte, diceva: “Io dico la verità in Cristo, non mento, la mia coscienza me lo attesta per lo Spirito Santo: io ho una grande tristezza e un continuo dolore nel cuor mio; perché vorrei essere io stesso anatema, separato da Cristo, per amor dei miei fratelli, miei parenti secondo la carne, che sono Israeliti, ai quali appartengono l’adozione e la gloria e i patti e la legislazione e il culto e le promesse; dei quali sono i padri, e dai quali è venuto, secondo la carne, il Cristo, che è sopra tutte le cose Dio benedetto in eterno. Amen” (Romani 9:1-5).

E chi ha detto queste cose è lo stesso che ha detto ai santi di Tessalonica che i Giudei “hanno ucciso e il Signor Gesù e i profeti, hanno cacciato noi, e non piacciono a Dio, e sono avversi a tutti gli uomini, divietandoci di parlare ai Gentili perché sieno salvati. Essi vengon così colmando senza posa la misura dei loro peccati; ma ormai li ha raggiunti l’ira finale” (1 Tessalonicesi 2:15-16). Quindi, badate a voi stessi, e stroncate sul nascere qualsiasi tipo di odio verso gli Ebrei.

3) La storia della Chiesa insegna che ad un certo punto la Chiesa che nel primo secolo era stata perseguitata dagli Ebrei, si mise a perseguitare gli Ebrei e queste persecuzioni sono state e sono d’intoppo a tanti Ebrei. Esorto a non seguire le orme di coloro che definendosi Cristiani hanno perseguitato gli Ebrei. E’ meglio che siate perseguitati dagli Ebrei, come lo furono gli apostoli. In questa maniera avrete modo di rallegrarvi. Ma se vi mettete a perseguitare gli Ebrei, farete una cosa malvagia agli occhi di Dio che vi castigherà.

Gesù ci ha ordinato questo: “Amate i vostri nemici; fate del bene a quelli che v’odiano; benedite quelli che vi maledicono, pregate per quelli che v’oltraggiano” (Luca 6:27-28). Quindi sappiamo come dobbiamo comportarci anche verso quegli Ebrei che sono nostri nemici, che ci odiano, che ci maledicono e che ci oltraggiano. Così si è comportato l’apostolo Paolo, “Ebreo d’Ebrei” (Filippesi 3:5), verso gli Ebrei di collo duro, incirconcisi di cuore e di orecchi, che lo odiarono e procacciarono il suo male, cercando persino di ucciderlo a motivo di Gesù Cristo. Imitatelo!

Leggi tutto… “● In merito agli Ebrei e al moderno Stato d’Israele”

febbraio 22nd, 2018 Posted by | Confutazioni, Insegnamenti, Israele | no comments

● Come i lupi usano la Scrittura

comeilupi

 

Anche i lupi usano la Scrittura, ma la usano per indurre i santi a ribellarsi alla Parola di Dio e rigettarla. Infatti usano i seguenti versetti biblici per i seguenti motivi.


“Infatti, quando i Gentili che non hanno legge, adempiono per natura le cose della legge, essi, che non hanno legge, son legge a se stessi; essi mostrano che quel che la legge comanda è scritto nei loro cuori per la testimonianza che rende loro la coscienza, e perché i loro pensieri si accusano od anche si scusano a vicenda” (Romani 2:14-15), per indurli a credere che all’infuori di Gesù c’è salvezza (e quindi gli Ebrei, i Mussulmani, i Buddisti, i Taoisti, etc. si salvano senza credere che Gesù è il Cristo), quando invece noi sappiamo che “in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati” (Atti 4:12) e che “chi non avrà creduto sarà condannato” (Marco 16:16). Per costoro dunque Gesù non è il Salvatore del mondo, ma uno dei tanti salvatori, e quindi non è il Cristo.

“Dio è amore” (1 Giovanni 4:8), per indurli a credere che Dio non odia nessuno, non è adirato con nessuno e non castiga nessuno, quando invece noi sappiamo che Dio odia “tutti gli operatori d’iniquità” (Salmo 5:5), “s’adira ogni giorno” (Salmo 7:11), “castiga le nazioni” (Salmo 94:10), e “flagella ogni figliuolo ch’Egli gradisce” (Ebrei 12:6).

“Dov’è lo Spirito del Signore, quivi è libertà” (2 Corinzi 3:17), per indurli a credere che sono liberi di divertirsi e di peccare, quando noi sappiamo che è scritto: “Non fate della libertà un’occasione alla carne” (Galati 5:13) ed anche: “Così dunque, fratelli, noi siam debitori non alla carne per viver secondo la carne; perché se vivete secondo la carne, voi morrete” (Romani 8:12-13).

“Coi Giudei, mi son fatto Giudeo, per guadagnare i Giudei” (1 Corinzi 9:20), per indurli a conformarsi al presente secolo malvagio (ricorrendo a scene teatrali, mimi, pupazzi, musica rock etc.) quando invece è scritto: “Non vi conformate a questo secolo” (Romani 12:2).

“Non siate d’intoppo né ai Giudei, né ai Greci, ….” (1 Corinzi 10:32), per indurli a credere che rivolgere ai peccatori questo messaggio: “Ravvedetevi e credete all’evangelo” (Marco 1:15), significa essere loro d’intoppo!

“Chiunque manda via sua moglie, quando non sia per cagion di fornicazione, e ne sposa un’altra, commette adulterio” (Matteo 19:9), per indurre i divorziati a risposarsi e commettere quindi adulterio perché è altresì scritto: “Chiunque manda via la moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio” (Luca 16:18).

“Siate dunque prudenti come i serpenti” (Matteo 10:16), che però da loro viene citato così ‘Siate dunque astuti come i serpenti’, per indurre i santi ad essere astuti, e quindi a frodare lo Stato e il prossimo con ogni sorta di inganno e di menzogna. Costoro dunque hanno mutato la prudenza in astuzia, e questo perché sono servitori del serpente antico che “sedusse Eva con la sua astuzia” (2 Corinzi 11:3).

Leggi tutto… “● Come i lupi usano la Scrittura”

febbraio 22nd, 2018 Posted by | Confutazioni, Esortazioni | no comments

● Perché la Chiesa non deve chiedere allo Stato beni confiscati alla criminalità organizzata

nobeniLa Chiesa non deve chiedere allo Stato di farsi assegnare beni confiscati alla criminalità organizzata innanzi tutto perché la Chiesa non deve scendere in Egitto in cerca di soccorso (cfr. Isaia 31:1), e quindi per adempiere la volontà di Dio in Cristo Gesù verso di lei la Chiesa non deve chiedere allo Stato (o meglio elemosinare) dei beni materiali siano essi mobili che immobili ma deve appoggiarsi sulle offerte volontarie dei propri membri e confidare in Dio affinché supplisca ad ogni suo bisogno; e poi perché i beni confiscati alla criminalità organizzata sono beni di origine illecita (rubati, estorti, comprati con soldi sporchi, etc.) e se la Scrittura dice: “Non porterai nella casa dell’Eterno, del tuo Dio, la mercede d’una meretrice” (Deuteronomio 23:18) è evidente che la Chiesa non deve incamerare beni macchiati dall’iniquità o di origine illecita, e poi perché la Chiesa, facendosi assegnare dei beni confiscati, si andrebbe ad esporre volontariamente a minacce o richieste di denaro (pizzo) o attentati da parte dei criminali ai quali sono stati confiscati i beni.

Qui di seguito metto due dei tanti casi che mostrano quanto sia pericoloso farsi assegnare beni confiscati alla criminalità organizzata.

Leggi tutto… “● Perché la Chiesa non deve chiedere allo Stato beni confiscati alla criminalità organizzata”

dicembre 28th, 2017 Posted by | Confutazioni, Esortazioni | no comments

● Sui danni che producono i vaccini

danni-vaccini

In un articolo apparso sul sito Natural News, viene fatta questa domanda:

«Se i vaccini sono così sicuri, come mai il governo USA ha già pagato, solo nel 2017, quasi 159 milioni di dollari a famiglie danneggiate dai vaccini?»

E si consideri che dal 1989 sono stati dati un totale di 3 miliardi e 600 milioni di dollari a individui e loro famiglie per danni e morti attribuiti ai vaccini, secondo i dati pubblicati dal U.S. Health Resources & Services Administration (HRSA) – Leggete questo rapporto pubblico e ve ne renderete conto.

Eppure anche agli Americani viene detto del continuo che i vaccini sono le misure di prevenzione più sicure ed efficaci!

Leggi tutto… “● Sui danni che producono i vaccini”

maggio 26th, 2017 Posted by | Confutazioni, Massoneria, Vaccini effetti collaterali | no comments

● Gesù è Dio. 8 motivi per cui è ragionevole crederlo

sepolcro-vuoto-resurrezione-Gesù

GESU’ E’ DIO, RAGIONEVOLE CREDERLO?

I miei 8 motivi per cui è ragionevolissimo…
_______


La fede come spesso si sente dire sarebbe “un dono”, alcuni lo hanno ed altri no.

Per cui potremmo scegliere di credere che Gesù sia esistito e sia risorto oppure no in quanto non possiamo verificare direttamente e non possiamo essere sicuri di quanto ci è stato raccontato.

Stranamente però nessuno dubita che la città di New York esista, neanche quelli che non ci sono mai stati e che non l’hanno vista!! Io personalmente non sono mai stato a New York ma credo come (spero…) tutti alle testimonianze di coloro che l’hanno visitata.

La gente crede o dice di credere a tante cose di cui non ha un’esperienza diretta e che non ha visto coi suoi occhi ed in generale non percepito con alcuno dei 5 sensi.

Il problema è unicamente la fiducia che si ha nella fonte o, molto spesso, la molteplicità delle fonti. Crediamo qualcosa se ce lo dice qualcuno che reputiamo credibile oppure Leggi tutto… “● Gesù è Dio. 8 motivi per cui è ragionevole crederlo”

maggio 3rd, 2017 Posted by | Confutazioni, Insegnamenti, Mario Prospero | one comment

● In difesa dei popolani senza istruzione che hanno però la sapienza di Dio

difesa-popolani-

In difesa dei popolani senza istruzione

(98 minuti – scarica mp3)


_________________________

La Parola di Dio afferma che la sapienza di questo mondo è pazzia presso Dio (1 Corinzi 3:19).

I santi quindi non hanno bisogno di studiare i libri dei filosofi, ma semmai gli scritti degli apostoli del nostro Signore Gesù Cristo, che ci hanno trasmesso “la sapienza di Dio misteriosa ed occulta che Dio avea innanzi i secoli predestinata a nostra gloria, e che nessuno de’ principi di questo mondo ha conosciuta; perché, se l’avessero conosciuta, non avrebbero crocifisso il Signor della gloria” (1 Corinzi 2:7-8).

Questa è la sapienza che devono avere i santi, non la sapienza di questo secolo né dei principi di questo secolo che stan per essere annientati.

E quindi i santi non hanno bisogno nella Chiesa di professori universitari laureati in filosofia o in letteratura antica che gli trasmettono la sapienza di questo secolo, ma di uomini autorevoli preposti dal Signore ad ammaestrarli in ogni sapienza, come facevano gli apostoli del nostro Signore. Leggi tutto… “● In difesa dei popolani senza istruzione che hanno però la sapienza di Dio”

gennaio 28th, 2017 Posted by | Confutazioni, Esortazioni, Massoneria | no comments

● Tutti in paradiso e nessuno all’inferno!

tutti-nessuno-

Tutti in paradiso e nessuno all’inferno!

(87 minuti – scarica mp3)


Sulla sorte di coloro che non hanno udito il Vangelo

(84 minuti – scarica mp3)


Per tanti sedicenti Cristiani ormai tutti gli uomini quando muoiono vanno in paradiso. Nessuno va all’inferno. L’inferno è come se non esistesse proprio per costoro.

Quando infatti muore Leggi tutto… “● Tutti in paradiso e nessuno all’inferno!”

gennaio 24th, 2017 Posted by | Confutazioni, Salvezza, Universalismo | no comments