Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Quando un massone del 33° grado giura di distruggere i nemici della Massoneria

giuramento-distruzione-nemici-768x533

(Cliccate sulla foto per ingrandirla)

Questo è un giuramento di un massone del 33° del Rito Scozzese Antico ed Accettato, che è il rito di perfezionamento massonico più diffuso ed importante nel mondo.

Notate come egli giura

«…. di lavorare incessantemente al trionfo dei principi ed alla distruzione dei nemici del Rito» (Documentazione raccolta dalla Commissione Parlamentare d’Inchiesta sulla loggia massonica P2, https://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/909720.pdf).

Sì, avete letto bene, in questo giuramento il massone giura di operare del continuo affinché i nemici della Massoneria siano distrutti!

Cristo dunque ci ha ordinato: “Amate i vostri nemici; fate del bene a quelli che v’odiano” (Luca 6:27), mentre la Massoneria fa giurare di distruggere i nemici della Massoneria! Mi pare che ci sia una inconciliabilità evidente: non vi pare?

Eppure, fratelli, c’è chi nelle Chiese va dicendo che la Massoneria è compatibile con il Cristianesimo.

Non ascoltatelo, è un bugiardo, che mente sapendo di mentire.

Leggi tutto… “● Quando un massone del 33° grado giura di distruggere i nemici della Massoneria”

Gennaio 23rd, 2017 Posted by | Massoneria | no comments

● Gli Avventisti, confutazione delle false dottrine da loro insegnate

Gli Avventisti del Settimo Giorno

Tratto da: http://www.lanuovavia.org/avvindice.html

Presentazione

Roma, 1999

Cari fratelli nel Signore, ecco un altro libro confutatorio che Dio nella sua grazia mi ha concesso di scrivere. Le dottrine sbagliate in esso confutate sono quelle degli Avventisti del settimo giorno di cui purtroppo molti credenti sanno solo che insegnano l’osservanza del sabato e che l’uomo quando muore entra in uno stato di incoscienza non avendo un’anima immortale (ed alcuni neppure questo), quando in realtà queste loro dottrine sono solo alcune delle false dottrine da loro insegnate. Questa mancanza di conoscenza delle svariate false dottrine avventiste è dovuto anche al fatto che qui in Italia non ci sono, per quanto è a mia conoscenza, libri che confutano tutte le eresie avventiste. Le ragioni sono svariate: sicuramente tra di esse c’è quella che gli Avventisti sono riusciti ad accattivarsi l’amicizia di molte Chiese evangeliche [1]che naturalmente si guarderanno bene dal pubblicare dei libri che mettano in ‘cattiva luce’ gli Avventisti del settimo giorno ed esortano i credenti a guardarsi da loro. Per quel che mi riguarda, dopo avere studiato le loro dottrine sono giunto alla conclusione che gli Avventisti costituiscono un serio pericolo per le Chiese; per cui, per amor vostro, mi sono trovato costretto a scrivere questo libro; che sono sicuro vi farà conoscere molte cose che non sapevate sul loro conto e vi aiuterà a confutarli. State saldi nella fede e rimanete attaccati alla Parola di Dio.

La grazia sia con voi
Butindaro Giacinto

_________________________________________________________________________________________

Indice

Leggi tutto… “● Gli Avventisti, confutazione delle false dottrine da loro insegnate”

Novembre 15th, 2010 Posted by | Avventisti del Settimo Giorno, Decima, Divieto di mangiare cibi o bevande, Dottrina avventista, Ellen G. White, Errori dottrinali, Falsi insegnamenti, Hiram Edson, Imposizione del sabato, Imposizione della decima, Joseph Bates, William Miller | 4 comments