Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● La cerimonia “ecumenica” per l’apertura dell’AlpTransit del San Gottardo

alp-transit-4Oltre allo strano rituale occulto per il tunnel ferroviario AlpTransit del San Gottardo, il 1 Giugno 2016 si è tenuta anche una cerimonia “ecumenica di benedizione” per l’apertura della galleria, dove la “pastora” Simona Rauch delle chiese riformate svizzere ha pregato insieme ad un prete, un rabbino, un imam ed un rappresentante degli atei, vicino ad una statua rappresentante l’idolo muto di Santa Barbara, “protettrice (!) dei minatori”!!

Ora, a parte il fatto che in tutta la Sacra Scrittura Dio non ha mai istituito il cosiddetto “pastorato femminile”; come possono queste chiamarsi ancora chiese “protestanti”? Ma protestanti di cosa? Se pregano perfino insieme agli idolatri? Ecco infatti a cosa porta l’ecumenismo, dietro agli idoli muti!

Di sicuro anzichè “Chiese Riformate Protestanti” possiamo ormai definirle a tutti gli effetti  “Chiese Conformate e Consenzienti”… oltre che “Massonizzate”!

Leggi tutto… “● La cerimonia “ecumenica” per l’apertura dell’AlpTransit del San Gottardo”

Giugno 5th, 2016 Posted by | Ecumenismo, Massoneria | no comments

● Alcune domande a Julim Barbosa del Ministero Sabaoth, riguardanti la sua partecipazione alla preghiera interreligiosa del 4 aprile 2015 a Milano

barbosa-preghiera-interreligiosa-2015

Tutti gli uomini son figli di Dio?

(86 minuti – scarica mp3)

Perchè l’ecumenismo è una macchinazione del diavolo

(106 minuti – scarica mp3)

A proposito della “fratellanza universale”

(84 minuti – scarica mp3)

________________

Sabato 4 Aprile si è tenuta a Milano una preghiera interreligiosa (alcune foto pubbliche dell’evento sono visibili qui) con la partecipazione di alcuni esponenti di varie religioni riunite per pregare insieme, tra cui, stando a ciò che riportano diversi siti web (vedi qui o qui oppure qui), anche Julim Barbosa, pastore della Chiesa evangelica pentecostale” (N.d.R. Barbosa, conosciuto più come musicista che come pastore, fa parte del Movimento Sabaoth con cui collabora con la “pastora” Roselen Boerner Faccio, anche lei coinvolta nel 2011 e nel 2012 ad una iniziativa simile, sempre di carattere ecumenico).

L’incontro avrebbe posto l’enfasi al fatto che: “tutti sono figli dello stesso Padre”, e che “non si cercheranno le differenze, ma i punti di contatto tra le persone appartenenti ai diversi culti ed etnie e opinioni diverse”.

Inoltre leggiamo anche che: “la preghiera culminerà con il Padre nostro, recitato insieme da tutti gli esponenti religiosi e da tutti i presenti, tenendosi per mano .

Ecco Leggi tutto… “● Alcune domande a Julim Barbosa del Ministero Sabaoth, riguardanti la sua partecipazione alla preghiera interreligiosa del 4 aprile 2015 a Milano”

Aprile 8th, 2015 Posted by | Comportamenti disordinati, Comportamenti sconvenienti, Ecumenismo, Julim Barbosa, Massoneria, Movimento Sabaoth, Roselen Boerner Faccio | no comments