Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Non è giusto, sotto la grazia, imporre il pagamento della decima ai santi


__________________________________________________________________________________________

Articoli correlati:

● Guardatevi da quelli che predicano il messaggio della prosperità…

● Credenti al verde investono sul “Vangelo per diventare ricchi” !

● TBNE… Ecumenismo, amuleti, e tanto commercio…

● This is your day! Questo è il tuo giorno… per guardarti da questi propagatori di eresie!

● Contro le menzogne di Juan Carlos Ortiz sulla decima

● Tommaso Grazioso: ‘Il portafoglio è l’apriscatola del cuore’

● Samuel Okoh: Abrahamo fu benedetto perchè diede la decima

 

 

Share

ottobre 20th, 2010 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Angelo Gargano, Decima, Falsi insegnamenti | one comment

One Response to “● Non è giusto, sotto la grazia, imporre il pagamento della decima ai santi”

  1. Effettivamente…..se diamo uno sguardo un pò più attento a tutta la scrittura notiamo con stupore che la “decima” veniva data per il MANTENIMENTO del tempio….OGGI però il Tempio sono tutti i discepoli di Cristo che per mezzo della fede hanno ricevuto la caparra dello S.Santo…..quindi? È più credibile alla luce della Bibbia “l’offerta” VOLONTARIA e non per piacere al Signore visto che nel nuovo patto nel suo sangue….NON VUOLE LA 10ma….ma tutta la nostra vita….

_____________________________________________________________________________
In questa sezione puoi lasciare dei commenti che vi ricordo su questo blog sono moderati, cioè soggetti all'approvazione dell'amministratore.
I commenti che lascerete NON SARANNO fatti passare se sono ANONIMI (cioè privi di nome e soprattutto COGNOME) oppure se sono commenti OFFENSIVI, VOLGARI o INSENSATI.

Vedi anche: "Avviso ai visitatori"